Combattere la caduta dei capelli: i rimedi più interessanti

La caduta dei capelli può rappresentare una condizione molto fastidiosa: come curarla.

La caduta dei capelli può essere un elemento di sconforto per una donna così come per un uomo. Scoprireche la chioma, motivo di vanto, non è più lucente e fulgida come un tempo o, ancor peggio, si sta diradando, può essere un duro colpo per la nostra vanità.

Inutile dire che non ci si può limitare a subire passivamente questo processo perché esistono tutta una serie di rimedi contro la caduta dei capelli. E, nel caso estremo, un aiuto interessante arriva dalle nuove terapie e da soluzioni innovative come quelle dell’autotrapianto, con proposte come quelle relative al trapianto di capelli in Turchia a prezzi economici.

Rimedi naturali

La perdita dei capelli può essere legata a un periodo di stress o di difficoltà emotiva, al cambio di stagione, ad un’alimentazione scorretta o a una forte anemia, e affrontarla con rimedi del tutto naturali può essere una soluzione risolutiva.

In realtà non esiste in assoluto una cura miracolosa ma possono fare la differenza una dieta sana ed equilibrata, l’assunzione di vitamine, l’uso di prodotti non aggressivi, e l’utilizzo di lozioni e prodotti efficacie di qualità.

Per mantenere una cute sana si rivela ottimale consumare abitualmente cereali, riso integrale, verdura e frutta fresca.

E’ determinante curare i capelli con impacchi realizzati con semi di lino, da collocare sulla cute prima dello shampoo, oppure impacchi di olio di mandorle e olio di oliva da applicare sui capelli asciutti prima dello shampoo. Utili anche i massaggi con l’olio di cocco.

Interessanti i risultati che si ottengono applicando impacchi di henné, da abbinarsi ad infusi di camomilla.

I rimedi medici

E’ possibile combattere la perdita dei capelli con metodi più scientifici e la somministrazione di medicinali, consigliati da professionisti di settore.

La calvizie talvolta si può arginare con l’utilizzo di lozioni specifiche, veri e propri farmaci, ma possono limitare o fermare la caduta interventi quali massaggi, laser terapie, crioterapie, fototerapie di cui sapere di più rivolgendosi ad un centro tricologico accreditato. I professionisti di settore possono anche offrire un supporto in termini di prevenzione, insegnando a seguire specifiche norme igieniche, diete sane, e metodi di protezione dei capelli.

Interventi all’avanguardia: l’autotrapianto e la tecnica FUE

In casi estremi, a fronte di una corposa perdita di capelli, che non può essere affrontata con rimedi naturali o farmaceutici, il consiglio è di trovare una soluzione più incisiva e duratura, rivolgendosi ad un team medico, specializzato nel trapianto.

Fra le pratiche chirurgiche più accreditate punta di diamante è la tecnica FUE (Follicular Unit Extraction), soluzione di autotrapianto decisamente innovativa e poco invasiva. Si tratta di un intervento attraverso il quale si procede al prelevamento diretto di singole unità follicolari, collocate fra la zona occipitale e parietale del capo, ed il successivo innesto ed impianto nella zona caratterizzata dalla calvizie.

La scelta di prelevare i capelli dalla parte posteriore del capo è conseguenza di due motivi ben precisi.

Prima di tutto la maggiore densità della zona, che permette di prelevare molti follicoli. In secondo luogo perché l’area occipitale e parietale è geneticamente immune all’alopecia androgenetica.

Inoltre i bulbi situati nell’area posteriore del capo risultano produttivi a vita, perfetti per essere trasferiti ed innestati nell’area frontale o superiore (area calva), grazie alla tecnica FUE.

Scrivi un commento

1000

Fave, legumi ricchi di proprietà e benefici

Il dibattito sull’olio di palma: fa davvero male? Ecco il sapere degli esperti

Leggi anche
  • ormone della crescitaOrmone della crescita: cos’è e quali sono gli effetti sul corpo

    L’ormone della crescita viene impiegato per aiutare nella crescita i bambini molto bassi di statura. Vediamo quali sono tutte le sue funzioni.

  • cosa sapere sulla frequenza cardiacaFrequenza cardiaca a riposo: valori standard e problematiche

    La frequenza cardiaca è una funzionalità di vitale importanza che, se alterata, potrebbe causare dei rischi mortali per l’uomo.

  • meditazioneMeditazione: come praticarla correttamente

    La meditazione, se praticata con costanza, contribuisce in maniera significativa al nostro benessere psicofisico

  • sette chakraI sette chakra: cosa sono e a cosa servono

    I sette chakra, posizionati lungo la colonna vertebrale, sono responsabili della nostra energia vitale e influiscono sul nostro benessere

  • 
    Loading...
  • posizione del relax: le miglioriPerché è importante il relax e come goderselo

    Vuoi rilassarti ma non sai come fare? Esistono numerose posizioni che ti aiuteranno a raggiungere un relax totale di muscoli e mente.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.