Notizie.it logo

Calvizia femminile: come prevenirla e i rimedi naturali

Alcuni consigli per avere capelli forti e sani

La calvizia femminile può colpire donne di tutte le età. Per fortuna esistono diversi rimedi naturali efficaci che posso aiutare.

Contrariamente a ciò che spesso si è portati a credere o pensare, la calvizie, problematica attribuita generalmente agli uomini, è una patologia che coinvolge anche le donne. Scopriamo insieme cosa è la calvizia femminile e alcuni rimedi naturali efficaci.

Calvizie femminile: è la stessa che colpisce gli uomini?

La calvizia che colpisce le donne in generale nasce da sintomatologie e problematiche differenti da quelle che caratterizzano questa patologia negli uomini. Ci sono poi delle cause che risultano essere comuni sia alle donne che agli uomini.

C’è da dire però che, con molta probabilità, pur essendo più comune di quanto non si pensi, nei casi femminili si tende a dargli minor rilevanza e viene fin troppo spesso sottovalutata. Basti pensare che una donna su quattro è soggetta o viene colpita nell’arco della vita da tale patologia.

Il termine più adatto è l’alopecia femminile che al giorno d’oggi è molto più diffusa rispetto al passato.

Quali sono le cause della calvizia nelle donne

Oggi i dati riguardanti l’aumento di calvizie femminile, sono in aumento. Questa patologia è frequentemente legata a più di una causa scatenante. Esistono vari tipi di alopecia femminile, il più comune è sicuramente l’alopecia femminile androgenetica, a causa della quale, le donne che ne soffrono arrivano a perdere fino al 60% in meno di capelli.

Questo tipo di calvizie è definita androgenetica a causa dell’ormone androgeno da cui deriva e dal quale è alimentata, questo ormone è tipicamente maschile ma può essere presente anche nell’organismo femminile, ed è di tipo steroideo. Nelle donne si trova in piccole quantità nelle ovaie e nelle ghiandole surrenali.

L’altro tipo di calvizie femminile è l’alopecia areata, caratterizzata al contrario della calvizie androgenetica, da una perdita repentina di capelli, tanto da provocare buchi o antiestetiche chiazze sul cuoio capelluto.

Gli studi più recenti portano alla supposizione che questa tipologia di calvizie derivi da patologie autoimmuni. Possono esserci anche altre cause alla base del presentarsi di questa patologia. Ecco le principali, più o meno comuni:

  • Sindrome dell’ovaio policistico
  • Mancando di ferro, magnesio, vitamina B o zinco
  • Problemi tiroidei
  • Dieta non bilanciata
  • Menopausa
  • Gravidanza o periodo successivo
  • Stress emotivo
  • Interventi chirurgici
  • Ipertiroidismo e Ipotiroidismo
  • Traumi
  • Psoriasi

Come si previene la calvizie femminile?

L’elenco di cause sopra citate sono tra le cause note alla base di questa sintomatologia, ma esistono delle possibilità per prevenire l’insorgere della calvizie? Prima di tutto però è bene specificare che la calvizie affligge donne di qualsiasi età, dalle più giovani alle donne più mature. Ecco delle accortezze che si possono tenere a mente per evitare che la calvizie si presenti o che peggiori:

  • Non farsi la permanente, o comunque non troppo spesso
  • Ridurre l’uso di trattamenti e tinture chimiche
  • Ridurre il tempo in cui si tengono i capelli legati, e non stringerli troppo forte, questo indebolirà le radici
  • Usare uno shampoo delicato, non troppo aggressivo
  • Usare una spazzola adatta al proprio tipo di capelli, e cercare di evitare di pettinarli da bagnati

Rimedi naturali e casalinghi per contrastare la calvizie femminile

Di seguito vediamo invece cosa si può fare attivamente ogni giorno per migliorare la situazione.

Prima di ogni altra cosa, è importante seguire un’alimentazione corretta che apporti al nostro corpo e di conseguenza ai nostri capelli i nutrienti di cui hanno bisogno.

In particolare cibi ricchi di proteine e frutta contenente vitamina C, come limoni per condire le pietanze e facilitare l’assunzione di minerali come il ferro, arance, mandarini. Anche i mirtilli, le fragole e le more sono buoni alleati, oltre a insalata e verdure a foglia verde, specialmente mangiate crude. Anche l’assunzione di pesce come il salmone e lo sgombro che contengono Omega 3, e naturalmente non si può non nominare il peperoncino.

In ultimo si possono adoperare sostanze naturali come gli oli essenziali, ad esempio quello di timo, ortica o di rosmarino, che massaggiati bene sulla cute con movimenti circolari favoriscono l’irrorazione sanguigna.

Il miglior rimedio naturale

Per contrastare la calvizia femminile e ottimizzare i risultati, oltre ai rimedi consigliati e a una cura dell’alimentazione, potete usare Foltina Plus, un prodotto considerato il migliore in questo campo in quanto aiuta a prendersi cura in modo naturale dei capelli.

Si tratta di una lozione professionale in spray che combatte immediatamente il diradamento, riattiva i follicoli e stimola la crescita del cuoio capelluto sin dalle prime applicazioni.

La calvizia è un problema per molte donne, ma grazie a Foltina Plus si può trattare naturalmente. Un prodotto considerato l’alternativa valida al trapianto o ad altre spese folli per la cura dei capelli. Una lozione che potete portare con voi ovunque e usarla all’occorrenza per il vostro trattamento quotidiano.

Questa lozione professionale sta ottenendo consensi grazie ai risultati ottenuti e alla totale mancanza di controindicazioni

Possono usarla sia uomini che donne, a prescindere dal tipo di capello: lungo, liscio, riccio e per qualsiasi problema. Non ha controindicazioni o effetti collaterali in quanto si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Arginina: una sostanza ottima in quanto ha un effetto vasodilatatore, apporta maggiore afflusso sanguigno alla radice dei capelli, ne stimola la crescita e combatte il diradamento;
  • Serenoa: un ingrediente che contrasta la caduta;
  • Fieno greco: ricco di fitoestrogeni, protegge la capigliatura dalla caduta del capello, rafforza la crescita e aiuta a crescerli sani e robusti.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Molto facile da applicare perché basta spruzzarlo nelle aree maggiormente interessate dal diradamento, massaggiare delicatamente e lasciare che il prodotto si assorba in profondità. Consigliato dai professionisti del settore dal momento che è davvero efficace e funziona.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono. trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per due confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche