Evitare infortuni quando ci si allena a casa: come riuscirci

Chi si allena a casa deve cercare di fare grande attenzione per riuscire a evitare infortuni. Vediamo quali sono gli aspetti di cui tenere conto.

La chiusura delle palestre a causa della pandemia di Coronavirus ha indotto molte persone ad allenarsi a casa propria per rimanere in forma. Praticare esercizi fisici a casa è un ottimo modo per restare in salute e non farsi abbattere dalla situazione, ma è essenziale prestare grande attenzione per evitare infortuni.

Vediamo quali sono i passaggi essenziali da seguire per evitare di avere problemi.

Come evitare infortuni quando ci si allena a casa

Quando ci si allena a casa è bene prestare grande attenzione per evitare infortuni. A questo scopo risulta essenziale seguire qualche passaggio fondamentale che permette di preservare la propria integrità fisica. Il primo consiglio che vogliamo darvi è quello di non fare mai allenamento senza scarpe adatte. In caso contrario esiste il grande rischio di dover fare i conti con distorisioni o tendiniti.

Prima di iniziare l’allenamento vero e proprio, non dimenticate mai di fare riscaldamento. Allenarsi con i muscoli ancora freddi provoca spesso dei problemi seri e proprio per questi è fondamentale praticare un po’ di stretching o di corsa leggera prima di aumentare l’intensità di allenamento. Lo stretching permette di allungare i muscoli e riscaldarli in modo perfetto evitando in tal modo infortuni. Questa pratica è fondamentale per migliorare la mobilità articolare prima di praticare esercizi più complessi.

Praticate stretching anche dopo esservi allenati perchè questo permette di pompare il sangue al cuore e consente di tornare gradualmente a una condizione di riposo.

Bevete molta acqua prima, dopo e anche durante l’allenamento. Questo è essenziale per rimanere idratati anche durante lo sforzo fisco e non andare quindi incontro a problemi di alcun tipo. Fate grande attenzione anche a quello che mangiate. Evitate di fare un pasto abbondante prima o immediatamente dopo esservi allenati.

Aggiungete alla vostra dieta grandi quantità di potassio e di vitamina C che aiuta a migliorare la flessibilità del corpo.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Benefici e controindicazioni della soia

Variante filippina del Covid: cos’è e caratteristiche

Leggi anche
  • zumba1Zumba 2.0: cos’è, benefici e per chi è indicata

    Zumba 2.0, di cosa si tratta, tutti i benefici di questa disciplina e per chi è indicata

  • dancePole dance: cos’è, benefici e per chi è indicata

    La pole dance è una disciplina che negli ultimi anni è sempre più di tendenza. Ecco di cosa si tratta e chi può praticarla.

  • danza1Danza da adulti: quale tipologia scegliere?

    Se si vuole intraprendere la strada del ballo da adulti, ecco quale scegliere

  • wellness g45bf15646 1920Osteopatia e Attività Sportiva: Perché è Importante

    Gli sportivi professionisti, nella costante ricerca della performance ideale, mettono il proprio fisico sempre più alla prova, specialmente negli ultimi anni, essendo la competizione tra i partecipanti sempre più intensa

Contentsads.com