Notizie.it logo

Cosa indossare per l’allenamento yoga: idee per lei

yoga-153436_960_720

Lo yoga è una disciplina ampiamente praticata, soprattutto dalle donne. Vediamo le idee per lei, nel caso in cui voglia praticare questo sport.

Come praticare lo yoga? Quale potrebbe essere un abbigliamento comodo e pratico per lei? Che tipi di idee di outfit possiamo trovare nei negozi o in rete? Vediamolo assieme.

Come praticare yoga

Esistono moltissimi modi per praticare lo yoga, una disciplina orientale che ha iniziato a prendere piede anche da noi in Occidente. Non esiste, infatti, un solo tipo di yoga, ma esso di divide in tantissime sottocategorie, che allenano la parte fisica, ma anche la parte spirituale.

Secondo tale filosofia, infatti, il corpo e la mente sono uniti e non divisi: andando ad allenare uno, si apporteranno dei benefici anche all’altra, di riflesso. Alcuni tipi di yoga sono più statici, come ad esempio l’Hatha o l’Iyengar.

Altri, invece, allenano più la parte fisica e sono più dinamici, come il Power Yoga ad esempio o l’Ashtanga. Altri ancora sono più differenti, come lo yoga della risata ad esempio e l’antigravity Yoga.

Sarete voi a scegliere lo stile che più fa per voi. Quando andate a scegliere il tipo di yoga da praticare, dovete fare attenzione a tutta una serie di fattori.

Come scegliere il corso di yoga

Quali sono? In primo luogo, consideriamo l’età. I giovani, ad esempio, preferiscono pratiche più dinamiche, mentre le persone più adulte vogliono in genere uno stile più rilassante e più calmo.

Il tutto dipende, inoltre dallo scopo che si vuole raggiungere. Alcuni, ad esempio, vogliono rinforzare il loro fisico, altri vogliono dimagrire, altri ancora vogliono rilassarsi eliminando lo stress. Dobbiamo cercare di capire quale sia il nostro scopo prima di avventurarci in uno stile di yoga particolare.

Ad esempio, l’Ashtanga è molto utile per chi vuole praticare un tipo di yoga più dinamico e più vigoroso; è quindi particolarmente adatto ai più giovani, anche se le eccezioni possono essere molte. Si può, inoltre, scegliere il tipo di yoga a seconda dei vostri specifici problemi, specialmente se avete bisogno di uno stile che sia anche terapeutico, dove l’insegnante si andrà a focalizzare subito su di voi e sui vostri problemi.

Consigliamo, infine, di scegliere uno stile opposto al vostro tipo di lavoro.

Ad esempio, se siete persone sedentarie, meglio avventurarsi in uno stile di yoga più dinamico. Se, viceversa, fate un lavoro fisico, meglio optare per un qualcosa di meno dinamico e, quindi, più rilassante per voi.

Il consiglio è quello di scegliere anche in base ai tipi di insegnanti, che sapranno spiegarvi bene le differenti tipologie di yoga che è possibile svolgere e che vi aiuteranno a capire quale potrebbe essere lo stile che fa per voi.

Lo yoga può essere svolto in palestra, assieme ad alcuni istruttori che vi daranno dei consigli, oppure tranquillamente a casa. Se siete alle prime armi, però, vi consigliamo di recarvi in una palestra, per riuscire meglio ad approcciarvi con tale disciplina.

Abbigliamento comodo e pratico

Per ciò che riguarda l’abbigliamento, dobbiamo considerare che lo yoga non richiede di indossare vere e proprie divise “ufficiali”, così come accade invece in sport come il judo o altri tipi.

L’abbigliamento che vi viene richiesto è soltanto quello in cui vi sentite più comodi e più liberi nei movimenti.

Dobbiamo scegliere indumenti che ci permettano di muoverci in modo libero e che siano, di conseguenza, più pratici possibili.

Magliette e felpe da yoga

L’ideale è indossare una comoda T-shirt o una canotta. Dobbiamo considerare che in alcuni movimenti, la nostra canotta o t-shirt potrebbe spostarsi, a causa delle posizioni particolari che vengono messe in pratica durante l’allenamento. Sceglietele, quindi, abbastanza accollate e piuttosto lunghe, se avete intenzione di recarvi in palestra.

Nel caso in cui, invece, abbiate intenzione di allenarvi a casa, questi accorgimenti potrete anche non averli. Ricordiamoci di avere anche a disposizione una felpa senza cappuccio che ci permetterà di non prendere freddo una volta terminata la lezione di yoga.

Nelle lezioni si suda molto, quindi è importante che vi portiate dietro un asciugamano per tamponarvi il sudore quando sarà necessario.

Pantaloni da yoga

Per ciò che riguarda i pantaloni, avete ampia scelta. Potrete, ad esempio, affidarvi a dei leggins, magari in fibra traspirante e non sintetica, per regolare la traspirazione al meglio, oppure potrete scegliere per un pantalone di tuta in cotone morbido.

Sarete voi a scegliere l’oufit che più vi aggrada e che più vi farà sentire meglio.

Scarpe da yoga

Cerchiamo, adesso, di capire qualcosa circa le calzature, cui dobbiamo fare un discorso a parte. Fermo restando che esistono delle particolari scarpette da yoga, da poter indossare in casa o in palestra, alcuni preferiscono stare a piedi nudi. Se, però, pensate che ciò non faccia per voi, specialmente nei mesi più freddi dell’anno è possibile avvalersi di appositi calzini, magari quelli dotati di gommini antiscivolo sulla pianta del piede, per evitare di scivolare e di farsi male.

Idee outfit per lei

Vediamo, infine, le idee outfit per lei che vuole praticare lo yoga. Nei negozi di articoli sportivi, ma anche attraverso internet, è possibile trovare molte idee per il perfetto abbigliamento dello yoga, per lei e per lui. Oltre ai classici leggings, ad esempio, esiste la possibilità di indossare pantaloni corti, oppure “a pinocchietto”. Sarete voi a scegliere ciò che più vi fa sentire bene, libere e comode nei movimenti.

Reggiseno sportivo

Spesso, per le donne, è consigliabile l’utilizzo di un reggiseno sportivo, che ci farà sentire più sicure.

In alcune posizioni, infatti, avremo bisogno di sostenere il seno al meglio, specialmente se questo è abbondante. Il reggiseno sportivo, soprattutto in questi casi, sarà quello che farà al caso nostro, sostenendoci il seno durante tutti gli esercizi.

Materiali più adatti

Quando andiamo a scegliere i vestiti, è sempre meglio prediligere il cotone o le fibre naturali, per evitare un’eccessiva sudorazione e eventuali problemi. In genere, gli outfit per fare yoga sono sempre in colori neutri. Questo perché devono predisporre alla meditazione e alla calma. Via libera, quindi, al bianco, al nero, al grigio o al beige, mentre è meglio lasciar perdere il viola, il fucsia, il celeste e altre tinte forti.

Come raccogliere i capelli

Dobbiamo, inoltre, pensare a chi ha i capelli lunghi. Le donne che portano i capelli lunghi dovranno avere cura di raccoglierli con una coda di cavallo oppure cercare di tenerli fermi attraverso una fascia, onde evitare che questi vadano davanti agli occhi durante i movimenti.

Accessori per lo yoga

Oltre a questi consigli di outfit, dobbiamo tenere presente che per svolgere lo yoga in modo corretto abbiamo bisogno anche di alcuni accessori.

Tappetino da yoga

Un tappetino yoga, ad esempio, sarà indispensabile sia per l’allenamento in casa, sia per quello in palestra. Dobbiamo sceglierlo in modo che non sia scivoloso, per evitare di farvi far male durante gli esercizi. In genere, questi hanno uno spessore di 5 mm e devono essere particolarmente traspiranti. Oltre al tappetino, però, esiste tutta una serie di accessori che potrebbe fare al caso nostro. Quali sono?

Blocco da yoga

Un’ottima abitudine è quella di munirsi di un blocco da yoga. Soprattutto se siete principianti, questo vi aiuterà a tenere le posizioni. Inizialmente, infatti, non avrete la schiena così sciolta e, nel caso in cui questa parte si debba flettere molto, come spesso accade in alcune posizioni, l’uso di un blocco yoga potrebbe davvero essere ciò che fa per voi. Questo va a colmare lo spazio tra le mani o le gambe e il tappetino. Non è un accessorio indispensabile, ma può servire a svolgere meglio gli esercizi.

Cinghia da yoga

Possiamo, inoltre, munirci di un altro accessorio che, pur non essendo indispensabile come il tappetino, può rivelarsi molto utile. E’ la cinghia da yoga. Le prime volte, infatti, vi saranno alcune posizioni che per voi saranno piuttosto difficili, come quelle in cui dovrete toccare la punta dei piedi. Qui la cinghia vi potrà davvero aiutare tantissimo. Questa, inoltre, permette anche a raggiungere un migliore allineamento del corpo in alcuni esercizi più complicati.

E’ importante usarla all’inizio, mentre quando andrete avanti con l’allenamento nei mesi successivi, questa potrebbe non servirvi più.

Abbiamo visto come lo yoga sia una disciplina sportiva che si abbraccia ad una filosofia di tipo orientale, in cui vengono coinvolti corpo e mente allo stesso livello. Non abbiamo bisogno di un particolare tipo di abbigliamento per svolgere questo tipo di esercizi, ma abbiamo bisogno di comodità. Via libera, quindi, agli abiti che più ci fanno sentire meglio e a proprio agio, che non vanno ad intralciarci nei movimenti.

Molte idee per outfit, per lui e per lei, possiamo trovarle nei negozi di yoga specializzati o nei negozi di articoli sportivi, ma non dobbiamo disdegnare anche la possibilità di acquistare il tutto su internet, con un considerevole risparmio di tempo e di denaro. Oltre all’abbigliamento, sul web avremo modo di acquistare anche alcuni accessori, come tappetini ma non solo, che potrebbero tornarci utili nello svolgimento degli esercizi, in palestra e a casa. Inizialmente è consigliabile fare yoga in palestra ma, una volta diventati esperti, è possibile svolgere il tutto anche a casa.

Svolgendo gli esercizi a casa, è meglio affidarsi a dei tutorial che si possono trovare su internet; si tratta di video che spiegano come svolgere gli asana: il fai da te, infatti, specialmente se siete alle prime armi, è davvero controindicato, in quanto potreste rischiare di farvi male nello svolgere movimenti sbagliati. Svolgendo l’allenamento a casa, però, avrete la possibilità anche di risparmiare del denaro, dato che le palestre di yoga spesso sono molto dispendiose.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora
Prozis CoreHR - Smartband con cardiofrequenzimetro
24.99 €
Compra ora
Salvatore Ferragamo Emozione Dolce Fiore - Tester (No Cap)
39.9 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora