La mascherina va indossata anche in auto? Le istruzioni

Proteggersi dal virus con la mascherina è necessario anche quando si è in auto: le regole per chi viaggia.

Indossare una mascherina quando si è alla guida della propria auto e del mezzo di trasporto con cui si svolge la propria attività lavorativa in alcuni casi è obbligatorio ma è sicuramente sempre utile. Facciamo un poco di chiarezza sui punti principali e vediamo le istruzioni da seguire.

Mascherina in auto: quale scegliere

In commercio possiamo trovare diverse tipologie di mascherine: chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3. La principale differenza fra queste tipologie risiede nel materiale di cui sono fatte e la relativa capacità filtrante. Di conseguenza sono indicate per utilizzi diversi.

Le mascherine chirurgiche sono prodotte in tessuto e secondo le norme UNI EN sono destinate a limitare la trasmissione di agenti infettivi da parte del personale medico ai pazienti ma possono anche essere destinate all’uso dei pazienti per evitare di diffondere infezioni.

La loro capacità filtrante impedisce ai droplets, le piccole goccioline d’acqua che espelliamo con la respirazione, di diffondersi liberamente nell’atmosfera. Per un utilizzo quotidiano in ambienti normali ed in assenza di patologie questo tipo di mascherina è quello che viene consigliato maggiormente.

Le mascherine FFP1, FFP2 e FFP3 sono dispositivi di protezione delle vie respiratorie che rispondono a normative UNI EN più stringenti in materia di filtrazione e sono indicate per chi si trova a stretto contatto con pazienti positivi a patogeni.

Le FFP1 non sono idonee per la protezione da agenti patogeni a causa del potere filtrante non adeguato. Le FFP2 sono generalmente utilizzate in ambienti dove gli operatori sanitari o il personale è esposto a rischi moderati. Le FFP3 vengono utilizzate in ambienti dove il rischio di esposizione è alto. La presenza della valvola permette una più confortevole emissione dell’aria che però non viene filtrata. Nel caso in cui ci si trovi a contatto con un elevato numero di persone di cui non si conosca lo stato di salute le FFP2 sono quelle consigliate maggiormente.

noltre l’uso di dispositivi diversi come ad esempio foulard o mascherine improvvisate oltre a non essere efficace può portare ad un senso di falsa sicurezza ed esporre chi la indossa ed anche chi è intorno a lui a rischi elevati.

Come indossare la mascherina

Un aspetto molto importante da considerare è come indossare correttamente la mascherina per evitare che il suo effetto filtrante sia nullo. Dobbiamo porre attenzione a coprire sia il naso che la bocca e nel caso di dispositivi FFP2 e FFP3 è necessario che il viso sia privo di barba per garantire la massima tenuta.

Quanto dura una mascherina

Le mascherine possono essere monouso o riutilizzabili. Normalmente viene dichiarato sulla confezione se il dispositivo può essere riutilizzato. Le mascherine monouso hanno una durata limitata che varia in funzione del tempo di utilizzo e normalmente vanno sostituite alla fine della giornata.


Indossare la mascherina in auto

L’uso della mascherina in auto è consigliabile per limitare la diffusione di eventuali patogeni nell’abitacolo e favorirne così il passaggio ad altre persone. Ovviamente la scelta del dispositivo è dettata dalle condizioni di lavoro e di uso del veicolo.

Se il veicolo viene usato per trasportare beni a domicilio e l’interazione con le altre persone è necessaria allora è consigliabile dotarsi di apparati di tipo FFP2. Infatti potrebbe essere impossibile mantenere una distanza minima di un metro dall’altra persona ed il rischio di interazione con soggetti potenzialmente infetti è medio-alto. Se inoltre si viaggia con altre persone a bordo è consigliato l’uso della mascherina da parte di tutti gli occupanti del veicolo. Una corretta aerazione dell’abitacolo è inoltre da considerare preferibile alla completa chiusura dei finestrini.

Un’ultima considerazione va fatta riguardo al comportamento da tenere nel caso in cui si fosse fermati dalle forze dell’ordine. In casi particolari e mantenendo le opportune distanze di sicurezza gli agenti di polizia potrebbero richiedere al guidatore di abbassare la mascherina. Questo è necessario per favorire l’identificazione del guidatore e la verifica delle autocertificazioni compilate. In caso contrario si potrebbe incorrere in sanzioni. Si potrebbe essere perseguiti penalmente per resistenza o rifiuto a fornire le generalità.

1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Annamaria
20 Maggio 2020 11:36

Ma se sono in macchina sola , mica devo indossare la mascherina?

Come disinfettare la spesa? I migliori consigli

Beauty routine in quarantena: i consigli per una pelle perfetta

Leggi anche
  • Montascale per anzianiCosa sono i montascale per anziani e qual è la loro funzione

    Il montascale per anziani costituisce una soluzione efficace per fronteggiare la perdita dell’autonomia. Attraverso questo dispositivo, infatti, è possibile spostarsi all’interno di un appartamento a più piani, di un condominio o tra esterno ed interno nel caso di chi possiede un giardino.

  • Turismo dentale, CroaziaTurismo dentale: quali opportunità curando i denti in Croazia?

    La Croazia è una delle mete preferite quando si parla di turismo dentale. Qui, si possono trovare cliniche modernissime che mettono a disposizione tantissimi servizi a un costo davvero contenuto: scopriamo di più

  • Black Friday 2022: le offerte sulla cura del corpo e benessereBlack Friday 2022: le offerte sulla cura del corpo e benessere

    Il Black Friday di Amazon è già cominciato. Scopriamo insieme alcune delle migliori offerte nella categoria benessere e cura della persona.

  • MeafarmaMeaFarma guarda al futuro: facciamo il punto sui nuovi obiettivi della farmacia online

    MeaFarma è una farmacia online che cerca sempre più di restare a contatto con i clienti offrendo una multicanalità unica.

Contentsads.com