Massa grassa: calcolo per uomo e donna

Il calcolo della massa grassa è importante ai fini di un regime alimentare: tutti i dettagli per calcolarla.

Quando si intraprende un regime alimentare ipocalorico finalizzato alla riduzione del peso corporeo, è importante conoscere quanti e quali grassi sono presenti nel nostro corpo.

Per farlo, occorre procedere al calcolo della massa grassa. In questo articolo scopriremo tutti i modi per monitorare questo valore essenziale.

Massa grassa: cos’è e tipologie

Con il termine massa grassa, che in sede di analisi clinica prevede l’uso dell’acronimo di Fat Mass (FM), s’intende quella parte di peso di un organismo costituito da massa adiposa. Il valore di FM è espresso in termini percentuali rispetto alla massa corporea totale che, oltre alla massa grassa, è composta anche da massa magra.

Nel corpo umano, la massa grassa può essere di due tipi:

  • grasso primario, noto anche come grasso essenziale;
  • grasso di deposito.

Il primo tipo di grasso svolge un ruolo fisiologico di primaria importanza ed è localizzato nel sistema nervoso centrale, nel midollo osseo, nelle ghiandole mammarie, nei reni, nella milza e altri tessuti. In linea di massima, una quota di grasso primario del 3% per l’uomo e del 12% per la donna, sono espressione di un buono stato di salute. È per questo che, nei normali processi di dimagrimento, il grasso corporeo primario non viene intaccato.

Il secondo tipo di grasso, quello di deposito, si accumula nel tessuto adiposo e svolge una duplice funzione:

  • protettrice degli organi interni;
  • rappresenta una scorta di energia a cui il corpo può attingere qualora l’attività fisica lo richiedesse.

Le modalità con cui il grasso di deposito si accumula sono diverse in base al sesso dell’individuo. Gli uomini, per costituzione, hanno un grasso di deposito inferiore rispetto alle donne che, per esigenze legate alla maternità, necessitano di maggiori scorte.

I valori di normo-deposito per un uomo abbracciano un range che va tra il 15 e il 25%. Per una donna, invece, i valori salgono tra il 25 e il 31%.

Come calcolare la percentuale

Il valore percentuale ci permette di valutare indicativamente lo stato di salute. Esistono due modi per misurare la massa magra, a seconda che il paziente sia – o meno – fisicamente presente davanti al nutrizionista.
Nel primo caso, si tratta di metodologie di esame autoptiche come:

  • bioimpedenziometria (BIA): esame bioelettrico a basso costo per conoscere i compartimenti di massa grassa, massa extracellulare e massa corporea cellulare;
  • plicometria: un metodo di misurazione del grasso corporeo che sfrutta il plicometro, uno strumento in grado di rilevare lo spessore delle pliche cutanee;
  • K40: è un metodo che sfrutta la presenza di potassio nella massa magra (nella proporzione di 2,5 g/Kg), rilevata con l’attivazione di un isotopo tracciato mediante specifici macchinari; si effettua poi una sottrazione per conoscere il valore della massa grassa;
  • Dual Energy X-ray Absorptiometry (DEXA): è in assoluto il metodo più accurato per calcolare la massa grassa, ma anche quello più costoso, trattandosi di una macchina che scansiona tutto il corpo.

Quando invece non è possibile avere il paziente fisicamente in studio o davanti a sé, si procede con la formula di Wilmore e Behnke, che restituisce una percentuale piuttosto approssimativa, ma con un buon grado di approssimazione, al valore reale di massa grassa. La formula varia a seconda del sesso e, di seguito, le riportiamo entrambe.

Formula di Wilmore e Behnke per uomini:
Fm%: 495/{1,0324–0,19077*[log(vita-collo)+0,15456*[log(statura)]}-450
Formula di Wilmore e Behnke per Donne:
Fm% à 495/{1,29579-0,35004*[log(vita+fianchi-collo)+0,22100*[log(statura)]}-450

Il valore ottenuto andrà poi confrontato con quelli generici, così riassumibili:

  • Soglia percenutale minima – pericolosa per la salute: un range che va dal 2 al 4% per gli uomini e dal 10 al 12% per le donne;
  • soglia di individuo atletico: dal 6 al 13% per lui e dal 14 al 20% per lei;
  • normo stato di fitness: dal 14 al 17% per lui e dal 21 al 24% per lei;
  • al di sopra della media: dal 18 al 25% per lui e dal 25 al 31% per lei;
  • stato di obesità: maggiore del 26% per lui e maggiore del 32% per lei.

Come sarà facilmente intuibile, calcolare la percentuale di massa grassa presente nell’organismo permette di valutare al meglio lo stato nutrizionale, ottimizzando il nostro stato di salute.

Il miglior rimedio naturale

Per ritrovare il peso forma velocemente ma senza rischi, oltre ad una dieta equilibrata, conviene prendere anche un integratore, ovviamente totalmente naturale. Gli esperti consigliano di affidarsi a quelli contenenti la curcuma. Un integratore naturale è infatti un ottimo alleato nella dieta del rientro, in quanto aiuta a stimolare e riattivare il metabolismo e a bruciare calorie e grassi. Inoltre aiuta a combattere e a tenere sotto controllo il sintomo della fame e quindi è un ottimo alleato nel riuscire a non mangiare fuori dai pasti.

In questo contesto si segnala Piperina e Curcuma Plus. Questo integratore naturale, sta ottenendo successi e consensi grazie agli studi degli esperti e alle testimonianze positive di chi lo sta utilizzando grazie ai benefici riscontrati e alla mancanza di controindicazioni. Per questo, al momento, è riconosciuto come il miglior integratore dimagrante. Inoltre, è notificato come sicuro dal Ministero della Salute

Un prodotto consigliato da tantissimi esperti e professionisti del settore proprio per le sue proprietà e i benefici che apporta all’organismo:

  • Stimolo del metabolismo
  • Aumento dell’azione dei succhi gastrici, in modo da favorire la digestione
  • Brucia le calorie e i grassi
  • Riduzione del senso di fame, per non arrivare troppo affamati ai pasti della giornata
  • Depurazione di fegato, reni e intestino.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine.

PIPERINA E CURCUMA PLUS.

Un prodotto naturale che non ha effetti collaterali. Adatto a tutti coloro che vogliono perdere peso e dimagrire, tranne a chi ha problemi gastrointestinali e alle donne in gravidanza. Bisogna assumerne due compresse in concomitanza dei pasti principali con un bicchiere abbondante di acqua per catturare subito le cellule adipose prima che si depositino.

Per quanto riguarda gli ingredienti, troviamo:

  • Piperina: stimola il metabolismo e permette una selezione naturale
  • Curcuma: depura l’organismo e permette di dimagrire in modo rapido, oltre a eliminare le scorie e le tossine in eccesso
  • Silicio Colloidale: un ingrediente che non tutti conoscono, ma che protegge la pelle, i tendini e le ossa, oltre ad aumentare le prestazioni dei due componenti essenziali.

Essendo un prodotto esclusivo ed originale, non è disponibile nei negozi fisici, ma neanche nei siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo e beneficiarne è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che saranno trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per 4 confezioni invece di 196 con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia tramite carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno in contanti al corriere alla consegna avvenuta.

Scrivi un commento

1000

Come distribuire le calorie tra i pasti durante il giorno

Fave, legumi ricchi di proprietà e benefici

Leggi anche
  • allenare addominali vacanzaAllenare gli addominali in vacanza

    Consigli ed esercizi per allenare gli addominali anche in vacanza per non rinunciare ad un fisico perfetto.

  • allenamento mattutino a stomaco vuotoAllenamento a digiuno: vantaggi, svantaggi ed esercizi

    L’allenamento a digiuno è un tema ampiamente discusso. Se eseguito nel modo corretto può apportare alcuni vantaggi, ma è facile cadere nelle sue controindicazioni se non si è bene informati.

  • Circuito fitness total body senza attrezzi: consigli utiliAllenamento total body senza attrezzi: il circuito fitness

    Circuito fitness total body senza attrezzi. Allenarsi in casa o al parco a corpo libero.

  • fartlekFartlek: i benefici di un allenamento intenso

    Il fartlek è un allenamento intenso che permette di migliorare la resistenza, l’equilibrio e la concentrazione

  • 
    Loading...
  • crossfit: cos'è e eserciziCrossfit: allenamenti brevi e intensi per rimanere in forma

    Il crossfit è una tecnica di allenamento sempre più diffusa che comporta notevoli benefici per il nostro organismo.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.