Cos’è la melissa e quali sono le sue proprietà benefiche

La melissa è una pianta con numerose proprietà benefiche per l'organismo. Scopriamo quali sono tutte le sue caratteristiche.

La melissa è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Labiateae. Si tratta di un’erba spontanea che si presta ad essere coltivata in maniera molto semplice. Già anticamente veniva utilizzata spesso nell’antichità per trattare gli stati d’ansia e i disturbi emotivi.

Le proprietà di questa pianta derivano dalla sua grande quantità di flavonoidi e di triterpeni che la rendono unica nel suo genere. Vediamo tutte le proprietà della melissa

Melissa: proprietà

Questa erba officinale possiede proprietà molto importanti per l’organismo, in generale si utilizza fresca e non seccata. Tuttavia, sia fresca che essicata, sia sotto forma di infusi che di decotti, le proprietà della melissa sono legate ai suoi numerosi principi attivi.

Advertisements

Risulta essere ricca di acido rosmarinico, flavonoidi e triterpeni che hanno benefici antiossidanti, ma sono ricchi anche di oli essenziali che agiscono sul sistema nervoso come calmanti.

Combatte stress, ansia e insonnia

Conosciuta fin da tempi lontani per via delle sue proprietà calmanti e sedative, è molto utile per ridurre l’ansia e per far diminuire la tensione causata da periodi molto stressanti. Aiuta anche contro l’insonnia perchè distende i nervi.

Il chempferolo è la componente principale che agisce sul sistema nervoso ansiolitico naturale aiutando anche a favorire il riposo notturno.

Per combattere l’insonnia suggeriamo di bere una tisana poco prima di andare a letto. Anche l’olio essenziale di melissa può essere utile per migliorare il sonno. Diluite due gocce in un cucchiaio di olio di mandorle dolci e usatelo per massaggiare il petto.

Proprietà della melissa contro mal di testa

La melissa possiede tutte le proprietà utili per calmare in modo efficace il mal di testa dovuto alla tensione nervosa e allo stress. Le sue proprietà antispasmodiche riducono anche i crampi e dolori mestruali rilassando la muscolatura liscia dell’utero.

Utile per l’apparato gastrointestinale

Risulta essere molto utile contro i problemi all’apparato gastrointestinale. Permette di eliminare i problemi di colite, diarrea e anche di ridurre gli episodi di acidità gastrica.

La melissa, grazie alle sue proprietà antispasmodiche e carminative, riesce a ridurre gli spasmi e ad eliminare anche l’aria in eccesso in caso di aerofagia o meteorismo. Inoltre, grazie alle sue proprietà lassative, questa pianta risulta avere effetti benefici anche in caso di colon irritabile. Bere una tisana alla melissa dopo i pasti aiuta la digestione riducendo anche i sintomi della gastrite.

La melissa riduce la tosse

Aiuta a eliminare la tosse grazie alla sua potente azione sedativa. In questo caso vi consigliamo di diluire 40 gocce di tintura di melissa in un po’ di acqua per almeno tre volte al giorno. In alternativa assumete l’infuso di melissa come rimedio per far abbassare la febbre.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è e quali sono le proprietà dell’olio di krill

I migliori massaggi anticellulite

Leggi anche
  • proprietà anetoProprietà e controindicazioni dell’aneto

    L’aneto è una pianta ricca di grandi benefici e proprietà eccellenti per l’organismo. Vediamo quali sono tutte le sue caratteristiche.

  • tisane contro l'herpes labialeTisane contro l’herpes labiale: quali scegliere

    Quali tisane possono aiutare a sconfiggere l’herpes labiale?

  • olio essenziale lavandaOlio essenziale di lavanda: benefici, proprietà e utilizzi

    L’olio essenziale di lavanda è un prodotto di origine naturale perfetto per distendere i nervi, eliminare ansia, stress e insonnia

  • fieno greco proprietàProprietà e benefici del fieno greco

    I benefici e le proprietà del fieno greco sono davvero molte. Scopriamo quali sono tutte le sue caratteristiche e perché consumarlo.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.