Notizie.it logo

Orgasmo simulato: le cause e soluzioni efficaci

orgasmo

L'orgasmo simulato è molto più comune di quel che si pensa. Ma perchè le donne fingono? Scopriamolo.

Il rapporto di coppia presenta mille sfaccettature, dalla semplice vita quotidiana alla più complessa capacità di capirsi nell’intimità. È sicuramente molto importante la complicità con il proprio partner, sia nell’affrontare tematiche di coppia di un certo rilievo che nel vivere le situazioni più banali con complicità. Oggi tratteremo un tema molto importante nel mondo femminile, il quale può unire oppure allontanare la coppia: l’orgasmo simulato. Questo piccolo inconveniente è, nei momenti di intimità, un aspetto molto importante per fortificare un rapporto; vediamo le cause e le soluzioni efficaci di un orgasmo simulato.

Un po’ di dati

Non tutti sono a conoscenza del fatto che il 21 dicembre si celebri la Giornata Mondiale dell’Orgasmo. In questa data infatti molti studi di ricerca rilasciano dati di indagine sulla sessualità femminile.

Indagini che vengono svolte attraverso un sistema telematico completamente anonimo e che suddivide le varie categoria di età, stato civile e professione lavorativa. Questo singolare studio è stato condotto in Francia dove un totale di 1006 donne maggiorenni hanno svolto il test; i risultati sono stati sorprendenti, infatti tra le partecipanti il 7% delle donne ha dichiarato di non aver mai avuto un orgasmo.

Interessante oltre che statisticamente anche dal punto di vista clinico, dato che dovrebbe essere una condizione naturale averne uno. Dati che manifestano ancor di più una situazione particolare, sono i dati riguardanti la vita di coppia; infatti il sondaggio porta alla luce che il 33% delle donne nell’ultimo rapporto sessuale non ha raggiunto l’orgasmo e che il 10% addirittura per oltre un anno non ne hanno raggiunto uno.

Numeri alla mano, risulta essere una situazione quasi inimmaginabile, ma perché si verificano queste percentuali?

Motivi dell’assenza di orgasmo e soluzioni

I motivi della mancanza di un orgasmo possono essere diversi, ma il motivo a cui si dà più credito è la sola penetrazione vaginale. Infatti la classica penetrazione sessuale garantisce grande piacere all’uomo ma è sicuramente meno efficace sulla donna.

Per aiutare la donna a raggiungere l’orgasmo è bene associare alla penetrazione anche una stimolazione esterna, che sia essa prodotta dal partner o auto stimolante. Altro motivo per cui una donna ha difficoltà nel raggiungere l’orgasmo è sicuramente la posizione; infatti per ogni tipologia di struttura fisica si possono assumere posizioni diverse per il piacere. Sperimentare posizioni nuove, può essere la soluzione giusta per una persona che ha difficoltà nel raggiungere l’orgasmo.

Clinicamente parlando

Dal punto di vista medico e psicologico, il raggiungimento dell’orgasmo o la conseguente simulazione possono derivare da diversi fattori; uno su tutti è sicuramente l’ansia.

L’ansia infatti psicologicamente può impedire alla donna di godere di quel momento in serenità, la continua paura di fallire o di non essere all’altezza blocca mentalmente e fisicamente, ponendosi come principale obbiettivo quello di accontentare il partner e distraendosi dal proprio piacere.

Altro deterrente importante è la poca comunicazione; infatti uno degli aspetti a cui una coppia deve sempre asserire è la comunicazione durante il rapporto sessuale. Capire le necessità del partner è fondamentale per raggiungere l’orgasmo, la mancanza di questa purtroppo può causare solo un’assenza di orgasmo.

Orgasmo simulato: fingere, perché?

Quando non si raggiunge il piacere massimo attraverso l’orgasmo spesso la donna finge, ma perché lo fa? I motivi di un orgasmo simulato sono principalmente quattro: per altruismo, per paura, libido e noia.

Vediamoli meglio.

  • Altruismo: durante il rapporto sessuale di solito l’uomo raggiunge prima l’orgasmo, la donna per senso di altruismo simula di aver raggiunto l’orgasmo per assecondare mentalmente il proprio partner.
  • Paura: una donna per evitare spiacevoli esperienze può simulare un orgasmo; la paura e le insicurezze in questo caso vengono a manifestarsi in una situazione di disagio.
  • Libido: la simulazione di un orgasmo può psicologicamente aumentare la libido di una donna, infatti questa attraverso la mente indirizza il proprio corpo verso un piace maggiore.
  • Noia: dopo minuti interminabili dove l’orgasmo è solo una chimera, la donna per noia spesso decide di simulare un orgasmo, terminando così l’atto sessuale.

Orgasmo femminile e viagra

Per le donne che hanno delle difficoltà, in commercio sono tantissimi i prodotti che possono aiutare a ovviare al problema, ma il migliore al momento secondo gli esperti del settore, è sicuramente Femmax, considerato il migliore viagra femminile.

Si tratta di un prodotto che incrementa la libido e aiuta a sentirsi maggiormente pronte per l’atto sessuale con il partner.

Un prodotto, un integratore che è stato progettato dai migliori esperti e specialisti del settore, efficace e che dona risultati garantiti e duraturi nel tempo. Femmax contribuisce ad apportare i seguenti benefici:

  • Gli orgasmi sono maggiormente lunghi e durevoli
  • Il sesso e il piacere con il partner è più soddisfacente
  • Ottimi risultati orgasmici
  • La resistenza è alle stelle
  • Aumenta l’intensità
  • Influisce sulla sfera psicologica, in quanto migliora l’energia e il buonumore.

Non controindicazioni o effetti collaterali in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali:

  • Ginseng, una pianta che, nella medicina cinese, è molto utile in quanto stimola gli organi sessuali
  • Muira Pauma: erba dalle origini amazzoniche, usata durante l’atto sessuale in quanto ha proprietà afrodisiache e non è un caso che sia nota come l’albero della potenza proprio per i suoi benefici ed effetti e agisce come stimolante degli organi femminili.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Si consiglia di assumerne una compressa prima del rapporto sessuale. Per godere al massimo dei suoi benefici, bisogna assumerla più volte nell’arco della giornata, anche se la corretta posologia dipende dalle esigenze di ognuna.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 39 Euro per una confezione, ma sono diverse le possibilità d’acquisto con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche