Notizie.it logo

Perché un seno è più grande dell’altro

seni

In questo articolo illustriamo le cause delle diverse dimensioni dei seni.

Ogni anno, il rivenditore britannico di lingerie Debenhams fa un sondaggio sulle sue clienti femminili per tenere sotto controllo i tipi di mutandine che le donne stanno indossando. Nel 2008, per esempio, i dati ritenevano il reggiseno pushup l’invenzione della moda più amata di tutti i tempi dalle donne, ma secondo i risultati del sondaggio pubblicato nel 2012, il seno dei tempi moderni potrebbe non aver bisogno di un eccessivo incremento aggiuntivo. Almeno tra le clienti abituali di Debenhams, la taglia più popolare di reggiseno è lievitata dal 2010 da una 34B a una 34DD.

Aumento di taglia

Un sondaggio da una singola catena di negozi non costituisce un campione autentico di seno prosperoso, ma altre statistiche non correlate indicano che il seno in Occidente sia diventato più abbondante negli ultimi anni. Ciò non a causa di un miglioramento di chirurgia estetica.

Nel 1983, i fabbricanti di lingerie di Playtex hanno riportato che il loro reggiseno più venduto era cresciuto da una 34B a una 36B, e un’altra metrica attualmente fissa la taglia della coppa media americana a una 36C.

Questo aumento a livello di tutta la popolazione può essere attribuito a un certo numero di fattori, come un allargamento in vita delle donne, un grande interesse ad adattarsi in modo appropriato ad indumenti intimi e una mancanza di taglie standardizzate tra le marche di lingerie.

Se vuoi rimodellare le tue curve, prova la crema snellente notte. Se la acquisterai su Amazon arriverà comodamente a casa tua in meno di 48 ore!

Fattori genetici

Quando si tratta di coppie di seni individuali, la variabile legata alla taglia continua. Cambiamenti di peso, medicinali, gravidanza e mestruazioni possono tutti provocare fluttuazioni. Ma la taglia del seno è largamente determinata da sette marcatori genetici.

I reggiseni, perciò, si presentano in taglie e stili alfabetizzati perché ogni donna eredita un unico set di DNA collegato al seno dai geni dei propri genitori. E anche se i seni sono tipicamente considerati coppie identiche, differenze di taglia esistono non solo da una donna a un’altra ma anche, abbastanza spesso, tra un seno e l’altro.

Durante la pubertà femminile, l’estrogeno stimola il telarca, o sviluppo iniziale del seno.

I seni germoglianti, in ogni caso, non sempre ricevono una dose identica dell’ormone, il che significa che un lato potrebbe crescere più velocemente dell’altro. Una precoce asimmetria del seno potrebbe manifestarsi in età adulta, ma almeno il 25 percento delle donne ha seni leggermente asimmetrici.

Nel momento in cui i ricercatori scoprono più dettagli circa i geni che conducono le danze sulle dimensioni del seno, stanno anche iniziando ad esaminare se l’asimmetria abbia implicazioni di lungo termine oltre ad avere delle difficoltà nel comprare la coppa adatta di reggiseno.

Prova questa crema snellente sette notti per rimodellare il tuo corpo. Acquistala su Amazon, arriverà comodamente a casa tua in meno di 48 ore. Cosa aspetti?

Ipertrofia giovanile

Raramente, una condizione chiamata ipertrofia giovanile può causare un rigonfiamento maggiore in un seno rispetto all’altro, conducendo potenzialmente a eccessive complicazioni fisiche e psicologiche. Casi più superficiali di asimmetria al seno probabilmente influenzano la mente molto di più del corpo.

Ma ciononostante, pareggiare la linea del seno è uno dei più comuni interventi di chirurgia plastica liberamente scelti dalle pazienti minori di 18 anni.

In molti casi, comunque, il difetto estetico percepito è semplicemente il sottoprodotto della crescita del seno causato dall’estrogeno che stimola la crescita dei canali del latte e l’accumulo di grassi nei tessuti mammari. Inoltre, l’asimmetria è prevista maggiormente tra i tratti secondari del sesso, che includono i seni e i peni, perché subiscono fasi di crescita accelerata che seguono l’inizio della pubertà. Ciò potrebbe promuovere irregolarità o taglie di reggiseno differenti.

Prova questa crema snellente rimodellante. Acquistala su Amazon e arriverà comodamente a casa tua in meno di 48 ore. Provala!

Nuove preoccupazioni

Ma nel 2006, uno studio pubblicato sul giornale Breast Cancer Research ha sollevato una nuova preoccupazione circa l’asimmetria del seno. I ricercatori dell’Università di Liverpool hanno confrontato le mammografie di donne con seni simmetrici contro donne con seni asimmetrici.

Hanno sviluppato una correlazione tra seni ineguali e più elevato rischio di cancro.

Basandosi sui dati provenienti da 252 donne che hanno sviluppato un cancro al seno, i ricercatori hanno calcolato che ogni 3,3 once (100 millimetri) di differenza di taglia tra i seni aumentasse le probabilità di cancro per una donna del 50 percento. L’estrogeno è stato coinvolto in modo significativo nello sviluppo del cancro al seno, e l’asimmetria di seni sproporzionati potrebbe segnalare una predisposizione alle capacità di mutazione dell’ormone.

Dati non assoluti

Detto ciò, la relazione isolata tra asimmetria e rischio di cancro probabilmente non è così assoluta come suggeriscono i dati dello studio. Anche l’età di una donna, la storia familiare di cancro al seno, lo stato di fertilità e un gran numero di altre dinamiche mediche influiscono sulle sue possibilità di sviluppare il cancro.

Allo stesso modo, avere dei seni che non riempiono uniformemente un reggiseno non significa che qualcosa sia fuori dal normale.

Sebbene immagini idealizzate di seni perfettamente simmetrici potrebbero portarci a credere altrimenti, frequentemente ogni seno è leggermente differente.

Causa delle dimensioni differenti

Nel mondo di oggi reso saturo dai media, uomini e donne sono allo stesso modo inondati da immagini idealizzate del corpo. Per i ragazzi, l’aspettativa irrealistica si concentra su un petto liscio, possibilmente privo di peli, muscoli increspati e un dorso triangolare teso.

Per le donne, beh, l’attenzione raramente si allontana al di sotto dell’ombelico. Le mastoplastiche additive sono gli interventi di chirurgia estetica più comune negli Stati Uniti. Per le pazienti minori di 18 anni che non sono autorizzate a scegliere liberamente una taglia di coppa più grande, una delle più comuni procedure correttive si rivolge a un’altra area di insicurezza riguardante la linea del seno: pareggiare il seno asimmetrico.

Quello che molte ragazze e donne potrebbero non realizzare, in ogni caso, è che avere seni di dimensioni leggermente diverse è perfettamente normale e semplicemente un altro esempio di quanto anormali siano in realtà i nostri concetti di perfezione del corpo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche