Notizie.it logo

Come rassodare i glutei

fd

Avere un corpo tonico e in forma è il sogno di molte donne, non necessariamente in stato di sovrappeso. A volte infatti, anche essere perfettamente entro il range di peso forma stabilito per la nostra altezza, porta comunque ad avere delle adiposità localizzate o zone in cui la muscolatura si mostra rilassata e scarsamente tonica. I punti chiave sono solitamente la pancia, i glutei, la parte superiore delle braccia, le cosce. Per avere dei glutei sodi e compatti il segreto consiste nello sfruttare contemporaneamente varie strategie che consentono di rassodare i glutei. Si parte dall’abitudine ad una regolare attività fisica, per poi concentrarsi anche sull’alimentazione; per accelerare gli effetti di uno stile di vita sano sui nostri glutei possiamo poi trovare sul sito www.farmaciapiubenessere.it/ integratori e cosmetici che consentono di rendere più tonica la cute e la muscolatura dei glutei.

L’attività fisica

Come avviene in qualsiasi parte del corpo, anche i glutei con il tempo possono mostrarsi rilassati e poco compatti, oltre ad ospitare adiposità localizzate, che tendono a volte ad aumentare. In questi casi conviene sempre ricordare che è la muscolatura sottostante che consente di avere una cute tonica e soda e che l’attività fisica limita il formarsi di adiposità in tutto il corpo. Per rassodare i glutei quindi conviene sia cominciare a seguire uno stile di vita più attivo, sia dedicarsi ad attività fisiche che stimolano la muscolatura di cosce e glutei. Tra gli sport consigliati troviamo la corsa, il nuoto, la bicicletta, perché consentono di andare a modificare la consistenza della muscolatura in zone che difficilmente alleniamo nel corso delle normali attività quotidiane. Ci sono poi anche attività in palestra, come ad esempio il cross training, il pilates, lo yoga o lezioni interamente dedicate agli esercizi GAG: Gambe, addominali e glutei.

L’alimentazione

Qualche chilo di sovrappeso si risolve facilmente con una breve dieta ipocalorica. Conviene però ricordare che un’alimentazione scorretta protratta nel tempo può portare non solo a disturbi più seri, ma anche a deficit di Sali minerali e vitamine, che vanno poi a influire sul microcircolo e sull’aspetto della nostra pelle. Per mantenersi sempre in forma è importante cominciare anche con un’alimentazione sana. In linea generale i suggerimenti sono validi per chiunque non abbia particolari patologie, stiamo parlando ad esempio di bere con regolarità almeno 2l di acqua ogni giorno, di consumare tanta frutta e verdura fresche e di stagione, di evitare le abbuffate con moltissima carne rossa, insaccati, alimenti molto salati e piatti a base di cereali raffinati molto conditi e con aggiunta di ampie quantità di grassi. Meglio quindi un’alimentazione più naturale, che predilige frutta fresca intera, verdure crude o cotte a seconda del tipo, carni magre e cereali integrali. Non serve eliminare un gruppo di alimenti per dimagrire, ad esempio non è necessario rinunciare alla pasta o ai grassi; l’importante sta nel moderare le quantità di cibo e nello scegliere prodotti di qualità, come ad esempio la pasta integrale, i cereali interi o l’olio extra vergine di oliva.

I cosmetici e gli integratori

Per chi è a dieta oggi sono disponibili in commercio integratori che permettono di stimolare il destoccaggio dei grassi, di favorire il dimagrimento, di limitare l’assorbimento dei grassi dagli alimenti e anche di diminuire il senso di fame per chi è a dieta ferrea. Si tratta di integratori che potenziano l’effetto di un’alimentazione corretta e dell’attività fisica, da non utilizzare come se fossero delle pozioni miracolose, perché la loro attività è minima se si rimane ogni giorno seduti in poltrona a mangiare patatine fritte. Sono anche disponibili alcuni cosmetici che aiutano a combattere le adiposità localizzate, comprese quelle che impediscono di rassodare i glutei al meglio.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche