Notizie.it logo

Pulizia dei denti professionale: i metodi per farla a casa

pulizia dei denti

Dovete fare la pulizia dei denti con una certa assiduità e questo per avere un sorriso splendente. Vedremo i metodi per farla a casa

La pulizia dei denti è fondamentale per riuscire ad avere un sorriso splendente. Per riuscire ad effettuarla nel modo corretto dovete utilizzare filo interdentale, dentifricio e collutorio, e poi anche lo spazzolino ha una sua importanza. E questo perché è il vero protagonista indiscusso dell’igiene orale. In questo articolo, vedremo come fare in maniera corretta la pulizia dei denti professionale direttamente a casa vostra.

Pulizia dei denti

La pulizia dei denti effettuata con una certa regolarità può aiutarvi a sentirvi maggiormente sicuri del vostro sorriso. Essa va effettuata subito dopo i pasti e almeno due o tre volte nel corso della giornata. Quasi tutti sanno che lo spazzolino è fondamentale per pulire accuratamente denti, gengive e bocca, ma pochi lo sanno usare nel modo corretto.

Se utilizzate nel modo corretto lo spazzolino, quest’ultimo non solo vi fornirà un’ottima pulizia orale, ma anche la piacevole sensazione di avere una bocca fresca. Infatti, un efficace impiego dello spazzolino costituisce forse l’arma più efficace per prevenire le carie e i disturbi gengivali.

E poi eviterete per quanto possibile il deposito di tartaro e di placca batterica sullo smalto dentale e negli spazi interdentali.

Per pulire nel modo corretto i denti, dovete spazzolino alla mano iniziare a spazzolare le varie superfici dentarie, e questo a fondo. Tutto ciò per pulire nella maniera corretta denti, gengive e lingua. Lo spazzolamento deve comprendere tutte le varie superfici dentali.

In particolare, le setole dello spazzolino devono riuscire a pulire i denti con dei movimenti decisi che vanno dall’alto verso il basso, e ciò per i denti dell’arcata superiore. Invece, quelli dell’arcata mandibolare devono essere spazzolati dal basso verso l’alto. Per riuscire a fare ciò dovete sistemare la punta delle setole contro il margine gengivale con un’angolazione di 45°, poi eseguite una lieve pressione.

Pulizia dei denti: benefici

Se volete mantenere sana la dentatura naturale, e questo prevenendo la placca dentale e l’insorgere di determinate patologie, quali ad esempio: carie e malattie delle gengive, dovete fare la pulizia dei denti correttamente.

Infatti, la bocca pulita riesce a garantire l’igiene dei denti ottimale.

Sono numerosi i vantaggi della pulizia dei denti specifica, chiamata tecnicamente ablazione del tartaro. Il principale è quello della rimozione (con appositi strumenti) dei residui duri di tartaro e placca. Questi si trovano sulla superficie dentale. Quando avrete eliminato il tartaro, potrete dedicarvi alla rimozione delle macchie dentali più superficiali. E ciò grazie ad una apposita pasta abrasiva.

Il trattamento del cavo orale con il fluoro permette il rinforzo dello smalto dentale, operando in tale modo i denti saranno maggiormente resistenti alla persistente azione batterica.

La pulizia dei denti serve a prevenire la formazione di pulpiti, di gengiviti e nei casi più gravi anche di piorrea. E questo contrastando le infiammazioni alle gengive.

Una pulizia dentale ben fatta riesce a donare lucentezza ai denti e ne riduce sensibilmente l’ingiallimento. Quest’ultimo è dovuto a diversi fattori. E poi riesce a rendere i denti decisamente più forti e robusti, contribuendo a prevenirne la perdita prematura dovuta, sovente, alla retrazione gengivale.

Come farla a casa

Per chi ha intenzione di prendersi cura dell’igiene della bocca da casa ma non ha tempo di recarsi da un esperto del settore, può eseguire la pulizia dei denti stando semplicemente a casa con un sistema che garantisce gli stessi effetti e risultati dal dentista: Denta Pulse, un sistema a vibrazioni soniche che dona una ottima igiene sia a casa, ma anche dal dentista.

Questo prodotto sta ottenendo numerosi consensi e successi.

Il motivo di tutto questo è dovuto ai benefici evidenti riscontrati dagli addetti ai lavori ed esperti, e poi dall’eccellente rapporto qualità/prezzo.

Denta Pulse si compone di una testina che non ruota, questa sfrutta alla perfezione le onde soniche vibrando. In questo modo si ottengono degli ottimi risultati: i migliori possibili. Dopo un trattamento del genere, la sporcizia sarà scomparsa del tutto e il vostro sorriso sarà splendente e privo di difetti estetici.

Questo sistema all’avanguardia risulta essere composto da ben 3000 vibrazioni soniche, questo al fine di garantire una ottima igiene orale come dal dentista. È un trattamento che elimina completamente il tartaro, i residui di cibo, le placche e la sporcizia, tutto questo stando comodamente a casa vostra. Potete utilizzarlo anche con corone, apparecchi, otturazioni, impianti, ecc.

Se volete saperne di più, potete cliccare qui o sulla seguente immagine.

denta pulse

Si tratta di un trattamento che ha i seguenti benefici testati e riscontrati:

  • È dotato di luce a Led, questa permette di riuscire a raggiungere efficacemente gli angoli più bui e difficili.
  • Permette di pulire per bene i denti nella zona davanti, dietro e anche centrale.
  • Ha un design decisamente ergonomico, tutto ciò in modo tale da essere sia stabile che maneggevole. Può essere usato da tutti i componenti familiari.
  • Riesce a fungere da smacchiatore e ciò perché rimuove del tutto le macchie (di ogni genere) e il tartaro.

Trattandosi di un prodotto originale ed altamente esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o sulle piattaforme di e-commerce. Potete acquistarlo esclusivamente attraverso il sito ufficiale del prodotto, compilando il modulo con i vostri dati. Questi ultimi verranno trattati nel pieno rispetto della privacy. Una volta inseriti i dati personali dovrete attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine.

Attualmente, il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per una confezione completa di testina in silicone e acciaio compresa di specchietto per controllare i risultati con spedizione gratuita.

Potete pagare il prodotto sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ovvero in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche