Semi di papavero: proprietà principali e come utilizzarli

Cosa sono i semi di papavero? Si tratta di semi oleosi che, quindi, sono molto calorici, ma anche molto benefici per il contenuto di grassi buoni.

Cosa sono i semi di papavero? Quali sono le sue proprietà principali e come possiamo utilizzarli. Scopriamo meglio questo elemento così importante per la nostra salute, che si può usare anche in cucina.

Semi di papavero

I semi di papavero provengono dalla pianta Papaver e sono molto benefici.

Sono usati spesso in cucina, per arricchire prodotti da forno tipo il pane. Sono molto utili e hanno numerose proprietà, come vedremo successivamente. Questi possono essere bianchi e neri e, essendo dei semi oleosi, sono anche delle buonissime fonti di grassi e di proteine. Al loro interno contengono buonissime riserve di calcio e di manganese, ma anche di vitamina E e di acido linoleico, ovvero i preziosissimi Omega 6.

Sono più che altro formati da grassi, 41%.

Advertisements

Le proteine corrispondono al 18%, mentre i carboidrati sono il 28%. Vi sono anche buonissime dosi di fibra alimentare, 19,5%. Vi si trovano, inoltre, anche vitamina C e vitamine del gruppo B (B1 per essere più precisi. Tra i sali minerali di cui sono ricchi naturalmente, oltre al calcio e al manganese, troviamo il ferro, il potassio, il rame, il magnesio, il selenio, il sodio e il fosforo.

Si possono acquistare anche al supermercato, oppure in erboristeria.

Dobbiamo sempre preferire la qualità di tipo biologico, che è senza dubbio più ricca di principi nutritivi. Questo alimento si può trovare anche online, tramite siti come Amazon. I semi di papavero bio Markal possono essere un esempio di un ottimo prodotto. Un sacchetto dal 250 g costa all’incirca dieci euro. Si tratta di un articolo proveniente da agricoltura biologica, che è particolarmente calmante e rilassante. Serve anche a mantenere sano il nostro sistema nervoso, oltre ad apportare numerosi sali minerali e vitamine.

Semi di papavero proprietà

Essendo ricchi di grassi buoni, riducono la concentrazione del colesterolo cattivo nel sangue, aumentando quello buono. Le vitamine servono più che altro a svolgere un’azione antiossidante nei confronti dei radicali liberi. Il buon contenuto di calcio è utile alla buona salute delle ossa. Per questo, tale alimento non dovrebbe mai mancare nell’alimentazione degli anziani e degli sportivi, nonché in quella delle donne che soffrono di osteoporosi.

I semi di papavero sono, inoltre, anche calmanti e rilassanti. Non vi sono controindicazioni particolari derivanti dall’uso di semi di papavero, eccetto in casi di gravidanza e di allattamento.

Una raccomandazione nel caso in cui si stia seguendo una dieta dimagrante: si deve fare attenzione, poiché i semi di papavero sono molto calorici. Apportano 525 calorie per etto. Con soli 8,80 euro, sempre il sito Amazon mette in vendita i Semi di papavero marcati Cibocrudo. Si tratta di ben 250 g di semi di papavero che sono della categoria bianca. Anche in questo caso, si tratta di un prodotto che proviene da agricoltura biologica e, quindi, sicuro.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Naso chiuso: sintomi e le cause più comuni

Combattere il cancro: restare in salute con tre ingredienti

Leggi anche
  • AcrilamideAcrilammide: cos’è, dove si trova e rischi per la salute

    Acrilammide: sostanza genotossica e cancerogena che può portare alla formazione di cellule tumorali

  • zanzara tigre rimedi puntureZanzara tigre: i rischi e le cure per proteggersi

    La zanzara tigre è una specie molto diffusa in Italia: conoscere i rischi e i rimedi contro le punture può migliorare la tua estate

  • occhi stanchi sollievoOcchi stanchi: quali rimedi naturali donano sollievo?

    Gli occhi stanchi sono un problema per le numerose persone che lavorano ogni giorno davanti al pc. Vediamo come donare sollievo agli occhi.

  • mangiarsi le unghiePerché mangiarsi le unghie è tanto pericoloso?

    Mangiarsi le unghie è un’abitudine molto pericolosa per diversi motivi. Vediamo perché è bene non cedere alla tentazione di tormentarsi le unghie.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.