Notizie.it logo

I 5 posti più hot in cui fare sesso all’aperto

Immagine in evidenza predefinita Tuo Benessere

Il sesso all'aperto è un modo per dare nuovi stimoli a una relazione stabile e duratura, alla ricerca di luoghi belli e inusuali.

Il sesso all’aperto è uno dei più attuali metodi con in quali spesso si cerca di dare nuove scintille a una relazione stabile e duratura. Sono tante le coppie che hanno iniziato a sperimentare nuove avventure, da inserire all’interno del proprio rapporto.

La ricerca di nuove esperienze con le quali mettere in scena anche le fantasie più profonde è fondamentale per combattere l’eventuale monotonia di un rapporto di coppia. Il sesso dovrebbe essere sempre innovativo e stimolante, in un gioco di seduzione continuo.

Sesso all’aperto

Oltre a provare nuove posizioni e sperimentare quanto più possibile le nuove frontiere anche estreme dell’eros, il luoghi nel quale praticare il sesso all’aperto, sfidando le convenzioni e i rischi legati all’ordine pubblico, rappresentano uno stimolo molto eccitante.

È ovvio che ci deve essere il consenso e la complicità del partner.

Così come le posizioni, quindi anche i luoghi dove fare sesso dovrebbero cambiare di continuo, dando ampio spazio alla fantasia.

Negli Stati Uniti, una persona su due ha praticato il sesso all’aperto. In Olanda, non è neppure reato. Anzi nel Paese dei tulipani, pare l’amore nei parchi sia addirittura abituale (sempre con le dovute cautele).

Dalle aule universitarie, al treno, o in un campo da golf. Abbandonarsi a un tête-à-tête amoroso in luoghi “improbabili” potrebbe diventare anche una moda, perché, oltre al lato selvaggio e intrigante, vi è anche l’audace consapevolezza dovuta al “rischio” di essere scoperti, che spesso diventa l’elemento di maggiore eccitazione.

Fare l’amore in un parco, nel bosco, in un campo di girasoli è senza dubbio, aldilà dei tabù un’esperienza meravigliosa.

Perché in questo caso il profumo della natura o il contatto con l’erba, regalano un piacere autentico, aumentato dalla percezione del contatto con la terra.

Ma esistono esperienze anche meno “ambientaliste”, di sesso all’aperto, ugualmente indimenticabili, per chi le ha provate.

Ad esempio, fare l’amore in una stalla, che unisce uno spirito romantico e temerario all’idea di un luogo insolito. Un po’ come trovarsi in film western, all’interno di una vecchia stalla inutilizzata o di un ripostiglio di fieno e attrezzi da campagna, con la paura che qualcuno possa entrare. Il profumo antico della paglia, può dare al coito, un sapore davvero eccitante.

Posti originali

Tra i posti più insoliti e originali, dove fare l’amore, esistono anche alcuni luoghi pubblici.

Il cinema per esempio è il luogo dove il rischio e l’adrenalina aumentano esponenzialmente il livello del piacere. Chi ha provato quest’esperienza afferma che il momento ideale sarebbe uno spettacolo poco frequentato e un film di scarso successo, in una fila dove non ci sia seduto nessun altro. La necessaria attenzione a non essere scoperti dagli addetti alla vigilanza è in questo caso proporzionale all’eccitazione dell’essere visti o spiati.

L’esperienza di sesso pubblico più sconvolgente rimane quella sull’aereo. Il coraggio e il “disagio” di sperimentare il sesso ad alta quota, ovviamente nel bagno, è forse la cosa più adrenalinica che una coppia possa fare. Vi è il brivido del volo, che porta con sé la percezione del sesso all’aperto, più “aperto” che esista.

Tanto da essere in aria! Anche in questo caso, il rischio di essere scoperti o semplicemente ascoltati, aumenta l’adrenalina e il piacere… “prenderà il volo….!

Anche in casa, esistono soluzioni meno banali che possono sostituirsi al classico sesso “comodo” su letto e divano. C’è il tavolo da cucina, un po’ scomodo, e c’è la più intima doccia, ma di solito che cerca un’esperienza diversa, almeno una volta ha provato il sesso sulla lavatrice. Seduti, sdraiati, semplicemente appoggiati, basta mettere la centrifuga e… Good Vibrations!

Posti più hot

Anche se non rientrano nelle situazioni più ottimali, i metri quadrati degli spazzi più stretti sono quelli nei quali il sesso non convenzionale è il più erotico. C’è chi ha fatto almeno una volta l’amore in ascensore, o meglio all’interno del camerino di un negozio.

Si scopre un livello di adrenalina alle stelle, per se stessi e il proprio partner.

Anche gli spogliatoi di una piscina, una palestra o la cabina di uno stabilimento balneare, non pongono limiti alla fantasia.

Probabilmente il posto più eccitante dove fare l’amore però rimane la sauna. Occorre un po’ di coraggio e soprattutto una buona resistenza al caldo. La sauna è probabilmente il luogo “caldo” per eccellenza, dove il sudore e la naturalezza del nudo, aumentano in modo incredibile la libidine e l’adrenalina dell’essere visti. In questo caso però è opportuno non soffrire di pressione bassa.

Il luogo più romantico, magico e forse il più bello dove fare l’amore, resta il mare. La spiaggia, il profumo del mare, il suono delle onde e la freschezza del bagnasciuga, sono lo scenario ideale. Date sfogo alle vostre pulsioni, sotto i raggi del chiaro di luna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche