I siti aggregatori nel mercato della moda

Comprare online in modo facile scegliendo tra le migliori marche e alla ricerca dei capi e degli accessori più sostenibili: scopri come funzionano i siti aggregatori nel mondo della moda.

Lo shopping online è la modalità più utilizzata da tutti i consumatori al giorno d’oggi, difatti recenti studi hanno dimostrato che tra i vari metodi di fruizione di merce, l’acquisto online è il più richiesto al mondo. Il nostro particolare periodo storico, quello visto invaso da una pandemia, sicuramente ha accelerato questa tendenza. Uscire ed entrare in negozi fisici e centri commerciali è ad oggi ancora rischioso, così la maggior parte dei cittadini del mondo si sono omologati a questa scelta. In loro aiuto sono poi arrivati i siti aggregatori. Questi sono siti che agevolano l’acquisto dei prodotti online, le merci sono raggruppate per marca o tipologia e si può scegliere ciò che si desidera. Una volta che si ha fatto la propria scelta si verrà reindirizzati al sito principale dove completare l’operazione. Tra questi siti sta avendo molto successo Stileo, uno dei migliori siti aggregatori nato negli ultimi anni. Stileo raggruppa le migliori marche, proponendo anche indagini di mercato per aiutare nelle scelte più alla moda i propri clienti.

I siti aggregatori: come funzionano?

Oggi in aiuto ai compratori online di capi d’abbigliamento sono venuti in aiuto i siti aggregatori, tra i quali Stileo, uno dei più utilizzati, che si occupa anche di analisi di marketing e stipula classifiche sui marchi di moda.

I siti aggregatori sono entrati nel panorama degli e commerce per far fronte a problemi legati alla grande varietà di prodotti simili che esistono nel mondo dello shopping online. Questi siti sono come un database, tengono conto di tutti i prodotti delle terze parti, di altri siti quindi, a cui poi rimandano al momento del pagamento. Essi raccolgono tutti i prodotti disponibili nella loro pagina, così quando cerchi qualcosa di specifico ti basterà aprire il sito aggregatore, come ad esempio Stileo, e cercarlo li. Questa soluzione è molto interessante perché una delle problematiche dello shopping online era proprio la difficoltà di cercare le offerte migliori, avendo tante pagine aperte e cercando i prodotti in tanti e-commerce diversi.

L’idea quindi è che i siti aggregatori aiutino coloro che stanno cercando prodotti online con:

  • Organizzazione: dei prodotti simili o uguali cercati sui vari siti, ora raggruppati in uno solo
  • Comparazione: di tutte le offerte, delle spese di spedizione e dei prezzi in generale, così da poter scegliere il meglio per sé

Le grandi marche

Anche le grandi marche della moda di tutto il mondo hanno capito l’importanza di inserirsi in questo mercato dello shopping online. Oggi possiamo trovare tantissimi capi di marca sui siti aggregatori. Non solo, Stileo ha anche portato avanti un’indagine di mercato interessante, sulle marche italiane più acquistate. Il sito ha cercato di capire quali fossero le più apprezzate. L’indagine, chiamata top brands Italia 2021, è fruibile su Stileo. Da quello che emerge le marche più amate sono:

  • Armani
  • Moschino
  • Nero giardini

Insomma la moda sta tornando ad essere un settore innovativo sul mercato. Anche da un punto di vista ambientale la tendenza è quella di puntare sull’eco sostenibilità e il riciclaggio, che porterebbe a una svolta storica nell’industria tessile. Se siete interessati ad approfondire l’indagine sulle migliori marche del 2021, italiane e non, cliccate qui.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta Giapponese: il nuovo approccio verso l’alimentazione

Disfunzione erettile in primavera: come ritrovare il vigore

Leggi anche
  • Come allungare la vita dei tuoi abiti: consigli e rimediCome allungare la vita dei tuoi abiti: consigli e rimedi

    Non solo riciclo. I tuoi abiti possono avere più vite invece di diventare rifiuto dopo poco tempo. Ecco come allungare la vita dei tuoi vestiti.

  • Cambio armadio: 6 consigli per riciclare gli abiti che non usi piùCambio armadio: 6 consigli per riciclare gli abiti che non usi più

    Il cambio armadio è sempre un momento stressante e di confusione. Spesso, molti abiti diventano rifiuti. Ecco 6 consigli per riciclare vecchi abiti.

  • Come riutilizzare le bucce di limone: 3 idee creativeCome riutilizzare le bucce di limone: 3 idee creative

    Le bucce di limone, ecco come riciclarle per realizzare 3 idee creative invece di gettarle e farne un rifiuto.

  • Come riutilizzare le bucce di mandarino: 3 idee originaliCome riutilizzare le bucce di mandarino: 3 idee originali

    Le bucce di mandarino possono essere riutilizzate per idee originali e divertenti. Ecco 3 idee a cui ispirarsi.

Contentsads.com