Notizie.it logo

Tisana melissa e menta: tutti i benefici

tisana melissa e menta

Un preparato a base di melissa e menta ha ottime proprietà e benefici sull'organismo e sulla salute: i migliori consigli.

In natura esistono diverse piante in possesso di proprietà benefiche per la nostra salute e, in certi casi, sono perfino in grado di sostituirsi ai medicinali. Molte di queste, assunte sotto forma di tisana, possono essere davvero un toccasana per alcuni dei fastidi che ognuno di noi può soffrire quotidianamente, dal mal di testa alla cattiva digestione, fino ai dolori muscolari o mestruali. In particolare, la melissa e la menta sono due piante dagli straordinari poteri terapeutici, perché in possesso di principi attivi che aiutano a rilassare e a rigenerare i tessuti e i muscoli. Le proprietà antispasmodiche e antinfiammatorie dell’una e quelle distensive dell’altra costituiscono un mix perfetto in grado di aiutare chi soffre di insonnia o di ansia, ma anche per rilassarci e tranquillizzarci dopo una giornata intensa e stressante.

Tisana melissa e menta: le proprietà

La melissa è una pianta perenne che fa parte della famiglia delle Labiateae, dalle spiccate proprietà antinfiammatorie e antispasmodiche.

Per questo motivo, viene utilizzata, in particolare, per combattere il mal di testa e la nausea, ma grazie al suo effetto calmante è utile anche durante gli stati d’ansia. I principi attivi di cui è composta, infatti, sono in grado di favorire l’allentamento della tensione nervosa e il rilassamento dei muscoli. Inoltre, è molto utile per favorire la digestione, soprattutto dopo pasti abbondanti: una tisana alla melissa prima di andare a dormire, combatte l’insonnia e favorisce un riposo tranquillo. Tuttavia, se usata in eccesso può causare disturbi alla tiroide.


Le proprietà della menta

La menta è anch’essa una pianta perenne, facente parte della stessa famiglia della melissa, molto conosciuta tra le erbe officinali e aromatiche, tanto che veniva già coltivata e utilizzata nell’Inghilterra del 1750, da cui poi si è diffusa in tutto il mondo.

Come la melissa, anche la menta è in possesso di importanti proprietà benefiche per il nostro organismo, in particolare riesce a diminuire la sensazione di dolore. Questo, grazie alla sua azione balsamica e decongestionante, utile, peraltro, anche in caso di raffreddore o per fluidificare il muco e pulire i bronchi. Inoltre, la menta è molto utilizzata in cucina, in tante gustose preparazioni, dai primi ai secondi fino ai dolci e come ingrediente dei dentifrici, utile per rinfrescare la bocca e l’alito. Tuttavia, pure per la menta sono previste alcune controindicazioni, soprattutto per quelle persone che soffrono di gastrite o hanno disturbi alla tiroide, ma anche per le donne in gravidanza o in allattamento.

I benefici

Se utilizzate insieme, melissa e menta possono rappresentare un connubio perfetto contro diversi disturbi comuni.

Uno di questi è il mal di testa che assilla quotidianamente migliaia di persone per cause diverse, dallo stress lavorativo a quello familiare fino alle cattive abitudini alimentari. Per combatterlo e favorire anche il rilassamento dei muscoli di collo e spalle, una tisana di melissa e menta rappresenta l’ideale, grazie alla presenza di oli essenziali in grado di agire come calmanti sul sistema nervoso. Inoltre, l’unione delle due erbe può essere una via d’uscita per i dolori di stomaco o i fastidi intestinali, ma è efficace anche per i dolori mestruali. In definitiva, l’utilizzo di una tisana alla melissa e menta è perfetta in caso di irritabilità generale, per combattere l’insonnia, la sindrome premestruale, la tachicardia e il nervosismo. La tisana può essere consumata fino a tre volte al giorno e si può impreziosire anche con un pizzico di lavanda, per renderla più profumata.

Come preparare una tisana di melissa e menta

Per preparare una tisana di melissa e menta servono 25 grammi di foglie di menta, 25 di foglie di melissa, 15 di lavanda, a cui andrà aggiunta una scorza di limone oppure di arancia amara.

Il procedimento prevede di far bollire un litro di acqua in un pentolino, aggiungendo poi tutti gli ingredienti già citati e lasciando in infusione per circa dieci minuti. Una volta terminato, l’infuso va filtrato, versato nella tazza e consumato ancora caldo, anche a piccoli sorsi.

Riportiamo qui uno degli articoli più acquistati su Amazon e si ricorda che al clic sarà anche possibile visualizzare l’intero catalogo.

1)Melissa, menta marocchina, basilico al limone, salvia.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche