Notizie.it logo

Trucchi per combattere il sonno, soluzioni per stare svegli

sonno

Sette italiani su dieci soffrono di sonnolenza diurna. Stimolare il corpo, bere acqua, mangiare una mela sono trucchi per combattere il sonno.

E’ molto frequente cominciare la giornata con sonno e stanchezza se abbiamo riposato male di notte, siamo rimasti svegli o siamo dovuti rimanere a lavorare o a studiare. Quando questo accade, può sembrarci difficile recuperare la concentrazione. Cercheremo in tutti i modi di restare svegli e affrontare la giornata. Se sentiamo molta stanchezza o siamo stremati, è probabile che un caffè non basti.

Riposare bene è la chiave per evitare il sonno

Niente è come un buon riposo per evitare di avere sonno durante l’arco della giornata. Se riusciamo a riposare correttamente durante la notte, di sicuro al mattino potremo svegliarci senza sonno e sentirci pieni di energia per affrontare la giornata.

Ma, come dormire e riposare bene? Prima di tutto dobbiamo avere un buon materasso su cui dormire, cioè dobbiamo sceglierne uno che si adatti ai nostri bisogni. In un negozio di materassi uno specialista potrà guidarvi e aiutarvi a decidere tra diversi tipi, dimensioni, durezza e materiali.

E’ anche fondamentale riuscire a dormire tra le 6 e le 8 ore continue ogni notte, in modo da dare la possibilità al corpo di rigenerarsi correttamente e non farci sentire stanchi.

Inoltre, in caso che si soffra di insonnia, potete provare alcune delle migliori infusioni per dormire bene, come il tiglio, la melissa, la camomilla e la lavanda.

Per riposare placidamente ed evitare di avere sonnolenza di giorno, è necessario sapere cosa mangiamo. Alcuni dei cibi per dormire bene sono le carni magre e bianche come il pollo e il tacchino, le mandorle, i semi di lino, la banana e il miele. Gli specialisti indicano che sono alimenti che ci aiutano a generare melatonina e a rilassarci per riposare meglio. Seguendo questi consigli, di sicuro riposerai bene, eviterai sonnolenza durante il giorno e ti riscoprirai con più energie.

L’acqua per evitare sonnolenza

Sono molti a dire che di mattina non escono di casa senza aver fatto la doccia, perché li aiuta a svegliarsi. Di certo questo è uno dei più efficaci trucchi per togliere il sonno.

Si raccomanda di fare una doccia con acqua tiepida al mattino per permettervi si svegliarvi senza eccessive difficoltà.

E’ meglio usare acqua tiepida per non produrre cambi di temperatura bruschi, ma se senti che non è sufficiente per svegliarti del tutto, allora puoi aspettare il momento prima di uscire dalla doccia per aprire il getto freddo. Con quest’ultimo tocco attiverai la circolazione e sicuramente ti sentirai meno assonnato.

Un’altra forma per combattere il sonno quando la stanchezza si impadronisce del tuo corpo è lavarsi il viso con acqua fredda. Senza dubbio, questo è uno dei metodi più efficaci per attivarsi e sentirsi pronto per affrontare la giornata , o la notte se devi mantenerti sveglio nelle ore notturne.

L’idratazione è necessaria

Un altro trucco che ti aiuterà a combattere il sonno e ad essere più attivo è semplice come bere un bicchiere d’acqua. Se non ci manteniamo ben idratati, la disidratazione colpirà direttamente il cervello. Non riuscirà a mantenersi ben ossigenato e ci farà sentire stanchi, distratti e con sempre più sonno.

Se di giorno non bevi abbastanza liquidi, soprattutto acqua, ti sentirai più stanco, e se per di più riposi male o poco di notte, la stanchezza prenderà il sopravvento.

E’ fondamentale bere di più. Concretamente, gli specialisti raccomandano di consumare tra 1.5 e 2 litri di acqua al giorno. Non tutti riescono a bere così tanto. E’ possibile complementare l’acqua con infusioni naturali o preparando brodi o creme leggere, senza aggiunta di sale.

E’ consigliabile evitare le bibite che ci disidratano come il caffè, le gassose o gli alcolici.

La mela alleata contro il sonno

Il caffè e il tè sono generalmente la nostra prima alternativa per liberarci del sonno, ma l’ideale è non prenderne più di due o tre tazze al giorno.

Per questo, è utile conoscere questi trucchi per combattere il sonno che non contengano caffeina o teina. Per esempio, se stai pensando a cosa puoi mangiare che non ti faccia sentire più stanco ma che sì ti dia energia, ti farà piacere sapere che ci sono vari cibi tra cui scegliere.

Una delle migliori opzione è la mela, visto che diversi studi scientifici hanno dimostrato che questa, grazie al suo contenuto in fruttosio, riesce a generare nel nostro corpo lo stesso aumento di energia della caffeina o la teina ma in un modo molto più naturale.

Quindi, se ti stavi chiedendo come combattere il sonno rapido, ora sai che quando ti senti molto stanco puoi addentare una mela: i nutrienti che apporta al vostro fisico ti faranno sentire sveglio e attivo rapidamente.

I carboidrati, ideali per combattere il sonno

I carboidrati complessi sono un’altra delle migliori armi per ottenere energia in modo da affrontare la giornata e infatti fanno parte dell’alimentazione equilibrata degli sportivi, che hanno bisogno di grande apporto di energia. A differenza dei carboidrati semplici, come merendine e leccornie, i carboidrati complessi ci danno forze e ci fanno restare attivi durante tutta la giornata, perché il nostro organismo ci mette più tempo a smaltirli correttamente.

Nei giorni in cui ti senti più stanco, per ottenere energia e sentirti più sveglio, puoi magiare pasta, cereali integrali, pane integrale, riso o legumi. In breve comincerai a notarti molto più attivo.

E’ importante tenere presente che la colazione è il pasto più importante della giornata.

E’ in questo pasto che vanno inclusi i carboidrati complessi.

Il limone toglie il sonno

L’acqua con limone è una delle migliori bevande per togliere il sonno. Oltre ad essere uno dei migliori alleati per pulire l’organismo da tossine e altri residui. Grazie al contenuto di vitamina C e altri antiossidanti, questo citrico aiuta ad attivare il corpo apportando energia in modo naturale, facendoci sentire più svegli.

Altri alimenti molto ricchi in vitamina C possono servire a far passare la stanchezza. Essi sono le arance, i pomeli, i kiwi, i mandarini, le fragole, gli spinaci, i broccoli e infine il cavolfiore.

Come combattere il colpo di sonno con l’esercizio

Un altro trucco efficace che ti interesserà conoscere è fare stiramento. Si consiglia di cominciare dalle braccia, il collo, la schiena e per ultimo le gambe. Se non è sufficiente, si può saltare un po’, passeggiare o camminare a ritmo costante, o uscire a fare un po’ di corsa.

Come detto precedentemente esistono numerosi rimedi per combattere il sonno, uno di questi è sicuramente dormire bene e a lungo la notte. A tal proposito esistono numerosi integratori che servono proprio a favorire i sonno notturno e il rilassamento. Una vasta scelta tra questi è fornita senza dubbio da Amazon. Ordinandoli online arriveranno comodamente a casa vostra e i prezzi sono anche super convenienti. Andiamo a vedere quali sono i migliori più venduti:

1)Integratore 5HTP Natural capsule

I clienti che l’hanno provato affermano che 5HTP di Vita Premium funziona alla grande e favorisce il sonno notturno e il buon umore. Vita Premium 5HTP funziona bene perché aumenta i livelli di serotonina e melatonina, riduce l’ansia e lo stress e salvaguarda il benessere mentale ed emotivo.

2)Integratore naturale Tirosina Vegavero

la Tirosina contribuisce a migliorare la funzionalità dei neurotrasmettitori stimolanti ed è studiato per contribuire a migliorare l’umore e la concentrazione. Aiuta ad alleviare lo stress e a combattere i sintomi di stanchezza e spossatezza. Questo integratore è inoltre naturale e vegano, certificato da Vegan Society. Non contiene gelatine animali o additivi, glutine, latte e lattosio. Lo trovate ad un prezzo scontato del 32%.

3)Integratore 5HTP Tripofano

Il Triptofano di Navit Plus porterà grandi benefici come, aumentare la serotonina, regolare l’umore, regolare i ritmi del sonno, ridurre lo stress e aiutare il sistema nervoso a funzionare correttamente.

Lo trovate ad un prezzo scontato del 35%

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche