Grasso sugli occhi: rimedi casalinghi per eliminarle

occhi

Ad alcune persone spuntano delle bolle di grasso sugli occhi conosciute anche come grani di miglio (cisti milia) o comedoni chiusi. Sono piccole cisti di cheratina delimitate ad alcune aree del volto come le palpebre o gli zigomi che si formano a causa dell’accumulo di cellule morte in vari strati della pelle.

Grani di miglio sugli occhi: rimedi naturali

Nonostante non rappresentino alcun pericolo per la nostra salute, molte persone li considerano antiestetici. In quest’articolo proponiamo alcuni rimedi casalinghi per eliminarle.

Bagni di vapore

I bagni di vapore sono un rimedio casalingo particolarmente efficace nell’aprire i pori contenenti grasso accumulato, pertanto sono un utile primo passo nel ridurre gli strati di cellule morte delle cisti milia. Per realizzarli non serve altro che:

  • Pentola grande
  • 5 bicchieri d’acqua
  • Asciugamano

Una volta preparato tutto l’occorrente, sarà sufficiente versare i 5 bicchieri d’acqua nella pentola e scaldarla fino all’ebollizione, spegnere il fuoco e togliere la pentola dal piano cottura.

Successivamente, coprire tutta la testa con l’asciugamano e avvicinarsi al vapore rilasciato dalla pentola per 5-10 minuti. Una volta trascorso il tempo indicato, terminare il trattamento applicando un tonico o un gel per il viso che contenga retinolo, una sostanza con proprietà detergenti che aiuta a eliminare le impurità e le cellule morte.



Rimedi naturali per grasso sugli occhi

Un altro rimedio per eliminare le cellule morte e quindi rimuovere le bolle di grasso dal viso e dal contorno occhi è quello di preparare un esfoliante con i seguenti ingredienti, dei quali indichiamo per ognuno le proprietà:

  • Zucchero: possiede proprietà pulenti ed esfolianti che aiutano la pelle a eliminare la pelle morta dal viso.
  • Miele: vanta proprietà umettanti che idratano la pelle a fondo.
  • Limone: ricco di eccellenti proprietà astringenti e antibatteriche, ideali per trattare l’eccesso di grasso e le bolle bianche del contorno occhi.

Per preparare questo scrub bisogna semplicemente mescolare in una ciotola il succo del limone, un cucchiaio di miele e uno di zucchero e amalgamare il tutto fino ad ottenere una specie di pasta.

Una volta pronto, applicarlo su tutto il viso comprese le palpebre, facendo attenzione ad evitare che cada all’interno dell’occhio. Lasciar agire per 15 minuti e rimuovere con acqua tiepida. Applicare il prodotto una volta al giorno.

Maschera viso

La buccia della melagrana si può utilizzare come rimedio naturale per ridurre le cisti milia grazie alla sua ricchezza in vitamina C e polifenoli che le conferiscono eccellenti proprietà antinfiammatorie, disinfettanti e detergenti. Queste proprietà sono ideali per questi tipi di disturbi della pelle.

Per realizzare questa maschera in casa bisognerà semplicemente sminuzzare la buccia della melagrana fino ad ottenere una sorta di polvere, che in un secondo momento andrà mescolata con una cucchiaiata di miele per ottenere un composto pastoso. Applicare la maschera su tutto il viso e lasciare che agisca per 15 minuti, dopodiché rimuovere con abbondante acqua tiepida. Ripetere il trattamento tre volte a settimana.

Aceto di mele

Un ultimo rimedio può essere quello di applicare sulle zone del viso colpite da bolle di grasso o da punti bianchi un po’ di aceto di mele.

Quest’ultimo infatti agisce come un tonico per il viso, grazie alle sue proprietà antibatteriche e disinfettanti che eliminano l’eccesso di grasso prodotto dalle milia. Applicare quindi l’aceto di mele con l’aiuto di un dischetto di cotone sulle zone interessate e lasciar agire per 25 minuti, sciacquare poi con acqua tiepida. Per ottenere il miglior risultato utilizzando questo rimedio è necessario applicare l’aceto tutti i giorni finché le cisti saranno scomparse.

Consigli per prevenire

Le bolle di grasso possono essere evitate preventivamente seguendo alcune raccomandazioni:

  • Utilizzare cosmetici adatti alla propria pelle. Chi soffre di pelle grassa, per esempio, utilizzando creme molto oleose non fa altro che favorire la comparsa delle cisti.
  • Non abusare del sole. La sovraesposizione ai raggi solari infatti potrebbe ostruire i pori della pelle e, di conseguenza, facilitare la comparsa di bollicine bianche.
  • Praticare un trattamento esfoliante due volte a settimana, in questo modo si mantiene la pelle pulita in profondità.
  • Non applicare un trucco troppo denso o fissante sulla pelle mista o grassa. Potrebbe infatti ostruire ulteriormente i pori del derma.

A volte, però, i grani di miglio non vengono rimossi da nessun rimedio naturale. In questo caso, se la loro presenza ti crea disagio e vuoi liberartene, dovrai rivolgerti a un dermatologo. Ci sono diversi metodi per estrarre la ciste. Il più utilizzato dai medici è l’ago cosmetico. La pallina di grasso viene rimosso con un semplicissimo intervento chirurgico. Con un piccolo bisturi, si fa una minuscola incisione da cui poi si estrae con un ago la cisti.

Se non volete farvi tagliare, è possibile anche servirsi di altri metodi:

  • Il laser
  • Il peeling chimico
  • La crioterapia, che congela la zona da cui poi viene rimossa la ciste. È particolarmente indicata per le zone delicate come gli occhi.
© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Magnetico Evo
149 €
329 € -55 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband With Heart Rate Monitor
29.99 €
41.67 € -28 %
Compra ora
Myprotein Active Women Vegan Blend™ - 1kg - Sacchetto - Mela ...
19.77 €
Compra ora
Phytogarda Phyto Garda In Forma Riduci Carboidrati Dispositivo ...
25.08 €
29.5 € -15 %
Compra ora