Cos’è il clamshell e come eseguirlo

Il clamshell è un esercizio ottimo per migliorare l'aspetto del lato B, infatti fa lavorare molto proprio i muscoli dei glutei. Scopriamo come eseguirlo.

Chiunque desideri migliorare l’aspetto dei propri glutei dovrebbe praticare anche il clamshell. Non solo i famosi squat quindi, ma anche questo esercizio non molto conosciuto ideale per tonificare in modo efficace il medio gluteo. Il clamshell si pratica facendo un movimento all’apparenza molto semplice, ma per avere il massimo dei risultati è essenziale non commettere alcun errore mentre lo si pratica.

Scopriamo come eseguirlo in modo perfetto.

Clamshell: come eseguirlo

Il clamshell è un esercizio ricco di benefici e non troppo complesso, ma per avere i risultati sperati è essenziale imparare come eseguirlo in modo corretto. Se praticato correttamente infatti permette di migliorare l’aspetto dei glutei in quanto attiva il medio gluteo in modo molto intenso. L’esercizio consente anche di migliorare la mobilità dell’anca grazie allo specifico movimento che si esegue durante la sua pratica.

Per eseguire il clamshell è fondamentale posizionarsi correttamente. Dopo essersi sdraiati di fianco a terra, è necessario piegare le ginocchia a 45° tenendo i piedi uniti. Fate attenzione a un particolare: la spalla, l’anca e la caviglia devono trovarsi nella stessa linea immaginarie e le gambe devono essere completamente una sopra all’altra.

A questo punto si inizia con l’esercizio vero e proprio che consiste nel ruotare verso l’esterno l’anca ruotando con la gamba e mantenendo sempre i piedi ben uniti.

Le ginocchia devono rimanere a 45° per tutto l’esercizio e non cambiare mai angolo. Tornate poi alla posizione iniziale senza modificare l’angolo delle gambe e poi ripetete il movimento per tutta la durata delle ripetizioni. Vi consigliamo di eseguire l’esercizio 20 volte facendo 3 serie.

Per ottenere ancora più risultati e migliorare l’aspetto dei glutei in meno tempo, vi suggeriamo di utilizzare una banda elastica che faccia da resistenza.

Posizionate l’elastico sopra alle ginocchia in modo da far lavorare maggiormente i muscoli quando aprite le gambe.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le spezie consigliate per chi soffre di diabete?

Come perdere le maniglie dell’amore grazie ad alimentazione e allenamento

Leggi anche
Contents.media