Notizie.it logo

Come durare di più a letto: consigli efficaci

orgasmo

Come durare di più a letto e avere una relazione soddisfacente? È semplice, bastano pochi e semplici consigli.

Avere un rapporto intimo soddisfacente è il sogno di ogni coppia. Tuttavia a volte, e questo capita molto più spesso di quanto non si creda, la durata del sesso lascia insoddisfatti entrambi i partner. Ecco allora una serie di consigli utili ed efficaci su come durare di più a letto.

Come durare di più a letto

I motivi per cui un rapporto sessuale può durare poco sono diversi, ed i consigli in questa guida servono proprio per identificarli e modificarli. Generalmente, a meno che non vi siano cause patologiche precise, la poca attenzione al partner o al contrario la troppa eccitazione possono portare l’uomo ad eiaculare prima dell’orgasmo della sua compagna. Ci sono però anche altre cose alle quali spesso non si pensa, e basterebbe agire su quelle per dare una svolta positiva all’intimità.

Niente aspettative

Il primo consiglio, anche se forse non è così facile da mettere in pratica, è quello di rilassarsi e non avere troppe aspettative sul rapporto.

In effetti la mente gioca sempre un ruolo determinante, e prendere il sesso come un momento di piacere non finalizzato (cioè che non deve necessariamente portare all’orgasmo) può rendere tutto più leggero. Può essere utile in questo caso anche adottare dei piccoli trucchi del training autogeno, respirando profondamente ed espirando l’aria a lungo. Naturalmente questo va fatto prima del sesso.

Niente fretta

Il secondo consiglio molto utile è non avere fretta. Ciò significa che sarebbe bene prendersi tutto il tempo per fare l’amore con il proprio partner. Come vedremo subito dopo, è proprio il rallentare o il fermarsi in momenti specifici che può fisiologicamente ritardare l’orgasmo.

Rallentare e fermarsi prima dell’orgasmo

Questo è senza dubbio il consiglio più utile dal punto di vista fisiologico. Non appena l’uomo percepisce l’arrivo dell’orgasmo, dovrebbe fermarsi.

Questo impedisce l’eiaculazione e permette di ritardare la fine del rapporto. Se l’uomo sente di non riuscire resistere, è utile che prema con le dita sulla parte di tessuto compresa tra l’ano e i testicoli. Fermarsi prima dell’orgasmo però può essere utile anche per la donna, e in questo ci colleghiamo al consiglio successivo.

Stimolare la donna

Nel momento in cui l’uomo si ferma, anche per la donna si interrompe qualcosa. Ecco allora che l’uomo, per distrarre la mente e il corpo, può dedicarsi alla sua compagna stimolandola. Questo serve sia per non interrompere un momento di intimità, sia per aumentare il piacere di lei e portarla prima all’orgasmo. Possono esserci casi infatti in cui l’orgasmo precoce dell’uomo si somma all’orgasmo molto lento della donna.

In questo modo i tempi possono andare incontro l’uno all’altro.

Movimenti lenti

Un altro consiglio utile, dal punto di vista fisiologico, è quello di muoversi con ritmi lenti. Un ritmo troppo veloce infatti non fa che favorire l’arrivo dell’eiaculazione. Riprendere con un ritmo più intenso può essere bello invece quando la donna è arrivata all’orgasmo o mentre lo sta avendo, in modo da raggiungere il piacere insieme.

Più si fa, meglio è

Questo consiglio potrebbe sembrare un controsenso, ma ha una ragione fisiologica molto specifica. Basti pensare a quelle situazioni in cui i partner non si vedono da tempo. Nel momento in cui si ritrovano e fanno l’amore, ecco che si ripresenta il problema. In realtà fare sesso spesso rende l’eiaculazione più lenta.

Il corpo in qualche modo si scarica, si abitua. Lo stesso principio ci porta al consiglio successivo. Provocarsi un’eiaculazione qualche ora prima di un rapporto sessuale rallenta la successiva eiaculazione. Questo però è un trucco di emergenza, se così può dirsi, che non risolve il problema alla radice. La cosa importante è creare un’intimità con la stessa donna con la quale aprirsi per rendere il sesso davvero speciale.

Il viagra naturale

A volte, l’incapacità o l’impossibilità di durare di più a letto dipende da condizioni note come disfunzione erettile ed eiaculazione precoce, che tuttavia non sempre sono legate ad una patologia, ma possono dipendere da fattori temporanei, quali i problemi all’interno della coppia, sul lavoro e problemi nella vita in generale.

Ovviamente, non sempre è corretto parlare di patologia vera e propria, dal momento che, di tanto in tanto, nella vita sessuale di un uomo può anche capitare di non essere in grado di completare un rapporto sessuale. Fondamentalmente, si può dire di essere affetti da un problema quando questa condizione si manifesta continuamente, ad ogni rapporto sessuale. Che sia questo il vostro caso, oppure, semplicemente, che desideriate durare di più a letto, la bella notizia è che, fortunatamente, oggi, possiamo contare su una serie di soluzioni naturali, che si presentano effettivamente come un supporto del quale non si può fare a meno.

Quando si parla di soluzioni naturali, tuttavia, è fondamentale prestare sempre la massima attenzione perché i prodotti che il mercato propone sono numerosi, possono distinguersi per tipologia, ma possono presentare benefici simili che, tuttavia, possono rivelarsi anche deludenti e fallimentari.

Vigrax, contrariamente agli altri prodotti simili, presenti anche da più tempo in commercio, si distingue, prima di tutto per la presenza nel prodotti di ingredienti naturali al 100%, estratti e reperiti da ambienti e territori incontaminati, mai trattati chimicamente, allo scopo di preservarne proprietà e purezza, in secondo luogo, per l’azione contemporanea che tali principi attivi svolgono.

Quelli che seguono sono i principi attivi di Vigrax:

  • l’Arginina, un amminoacido essenziale in grado di donare maggiore energia all’organismo, di conseguenza, anche una maggiore resistenza a letto, garantendo una durata media del rapporto sessuale che aumenta di volta in volta, fino a stabilizzarsi poi nel tempo per dei rapporti sessuali completi e soddisfacenti;
  • il Tribulus Terrestris, una pianta il cui estratto è impiegato da secoli anche in Oriente, nota per la sua capacità di stimolare e accendere il desiderio sessuale semplicemente aumentando la produzione naturale di testosterone;
  • il Ginseng, una pianta anch’essa nota da secoli in Oriente, nota per la sua capacità di stimolare a riattivare la circolazione sanguigna, la produzione di testosterone, la libido e la resistenza a letto;
  • il Vigraxerect Propietary Blend, il primo principio attivo di Vigrax, messo a punto nei laboratori scientifici da un team esperto e competente per stimolare la produzione naturale di testosterone, accendere il desiderio sessuale e migliorare la prestazione.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

L’assunzione regolare di Vigrax garantisce:

  • una maggiore energia nella vita e a letto
  • rapporti sessuali completi e soddisfacenti
  • un aumento della libido
  • una durata media dei rapporti sessuali pari a circa 30 minuti in più rispetto alle aspettative

Vigrax è una soluzione naturale e biologica studiata per la cura e il trattamento dell’eiaculazione precoce e la disfunzione erettile che, grazie alla sua capacità di stimolare la circolazione sanguigna, accendere il desiderio sessuale e trovare equilibrio tra i micronutrienti, sarà in grado di restituire una piena capacità sessuale e rapporti sessuali completi e soddisfacenti.

Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. Vigrax è un prodotto esclusivo che non si acquista dai negozi fisici o virtuali, siano questi tradizionali o specializzati, ma unicamente online, dal sito ufficiale della casa di produzione del prodotto, raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Attualmente, Vigrax è in promozione a soli 59,00 €, ma l’offerta varia in base alla quantità di confezioni che decidete di acquistare. Per prenotare Vigrax sarà sufficiente compilare correttamente il modulo di acquisto, senza tralasciare alcun dettaglio. Un operatore vi ricontatterà e, dopo aver confermato i dati del vostro acquisto, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra, con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi. Infine, per quanto riguarda il pagamento, potrete optare per il contrassegno e pagare così in contanti, direttamente al corriere, al momento della consegna dell’ordine.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche