Come rimuovere le macchie ai denti

Denti ingialliti, con macchie e inestetismi sono percepiti come difetti, che possono creare dei disagi e incidere sul modo di parlare e sorridere.

Nella società moderna avere un aspetto curato e un bel sorriso, con denti bianchi e perfetti è importante per sentirsi più sicuri nell’ambito delle relazioni interpersonali. Denti ingialliti, con macchie e inestetismi sono percepiti come difetti, che possono creare dei disagi e incidere sul modo di parlare e sorridere. Se i tuoi denti presentano macchie che ti imbarazzano quando sei insieme ad altre persone, la soluzione ottimale per migliorare il loro aspetto è di rivolgerti a un odontoiatra. Puoi chiedere un appuntamento presso uno studio dentistico per trovare indicazioni e consigli su come eliminare le macchie dei denti e l’igiene orale, preservando la salute e il benessere del tuo sorriso.

Quali sono le cause delle macchie sui denti?

Se i tuoi denti non sono bianchi, non sempre vuol dire che ci sono alterazioni, ma che è il loro colore naturale. È importante notare, che la cromia dei denti dipende dalla dentina, sostanza porosa che traspare da sotto lo smalto esterno, che può assumere sfumature sul grigio, rosso e giallo, determinandone l’aspetto. In ogni caso, quest’ultimo può essere migliorato, ricorrendo ad alcuni trattamenti dentali, come faccette e sbiancamento. Per quanto riguarda le macchie sono causate da cibi, fumo, droghe, consumo eccessivo di caffè, dolci, bevande gassose che portano a corrodere e modificare lo smalto e la dentina. Sull’estetica e la salute dei denti incide una scarsa igiene orale, che porta alla formazione di placca e tartaro, visibili anche a occhio nudo e a una modifica del colore. La carie è un altro elemento che può far apparire macchie sui denti. Problemi che puoi prevenire, facendo una visita di controllo dal dentista due volte all’anno e sottoponendo ad una pulizia dentale professionale completa. I farmaci o traumi sono tra gli altri fattori che possono contribuire a formare discromie sui denti.

Come riconoscere le macchie ai denti

Esistono diversi tipi di macchie, che si presentano di un colore diverso in base al tipo di problematica che le ha generate. Nello specifico, se guardandoti allo specchio noti macchie:

  • gialle: sono quelle legate all’invecchiamento, alla scarsa igiene orale, al fumo e a un consumo eccessivo di caffè, thè o all’abitudine di masticare tabacco e liquirizia;
  • nere: dipendono da carie, cattive abitudini igieniche e da un consumo abituale di alimenti e bevande acide, dal fumo o l’uso di droghe;
  • grigie: dovute all’assunzione di farmaci, come gli antibiotici nei primi anni di vita o a traumi.

Come prevenire le macchie sui denti

Per prevenire la formazione di macchie e inestetismi devi prenderti cura dei denti:

  • con una corretta igiene orale, lavando bene i denti dopo ogni pasto, utilizzando il filo interdentale e un collutorio per rimuovere placca e tartaro;
  • limitando il consumo di cibi e bevande che possono macchiare i denti;
  • smettendo di fumare;
  • facendo una pulizia professionale dei denti due volte l’anno.

Rimedi naturali contro le macchie ai denti

La prevenzione è sempre la migliore cura per salvaguardare la bellezza dei tuoi denti. Bere un bicchiere d’acqua dopo un caffè o altra bevanda scura aiuta a ripulire la superficie dentale. A tal fine può essere utile mangiare alimenti croccanti, come sedano, carote o mele. Per sbiancare la dentatura, puoi strofinare sopra del succo di limone con uno spazzolino o una miscela composta da bicarbonato di sodio e sale. È consigliabile fare tali trattamenti una volta alla settimana o meno frequentemente per evitare di rovinare lo smalto.

Soluzioni professionali per eliminare le macchie dei denti

Accanto alla pulizia dentale completa eseguita almeno due volte all’anno dal dentista, puoi richiedere un trattamento sbiancante, effettuato con sistemi d’avanguardia, ideati per ridefinire il colore dello smalto dentale. In genere si tratta, dell’applicazione di un gel, che viene sottoposto all’azione di una lampada ad hoc e che consente di avere subito denti più belli. Le faccette estetiche sono un altro valido modo per nascondere le macchie. Le faccette sono degli involucri di porcellana, che vengono messe sopra la superficie esterna dei denti, correggendo le discromie, la forma e la posizione. Per avere maggiore informazioni su come risolvere il problema delle macchie ai denti, puoi fissare un appuntamento presso lo Studio dentistico Macaluso di Milano, per ricevere una visita dentistica accurata e trattamenti diretti a rendere pià bello il tuo sorriso.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Olio di dattero per i capelli: ecco quali sono i suoi benefici

Clorofilla liquida contro l’acne: tutti i benefici

Leggi anche
Contents.media