Notizie.it logo

Condizionatore portatile: i vantaggi e il modello del momento

-

Il condizionatore portatile può essere una buona idea per rinfrescare i nostri ambienti senza spendere troppo: ecco Artic Cube.

Il condizionatore portatile è un dispositivo molto utilizzato, che serve per rinfrescare i nostri ambienti casalinghi oppure quelli di lavoro. Si tratta di un prodotto low cost, rispetto agli impianti di aria condizionata.

Condizionatore portatile

Il condizionatore portatile si usa all’interno degli edifici per poter rinfrescare l’aria al meglio. Quando è estate ed il tasso di umidità dell’aria è davvero molto elevata, nasce l’esigenza di comprarne uno. E’ un prodotto sicuramente differente rispetto ai climatizzatori fissi, che hanno bisogno di un impianto vero e proprio per poter funzionare. In alcuni casi, infatti, la versione fissa ha bisogno di opere murarie, che possono costare molto e che non sempre si possono fare. Ecco perché la scelta del condizionatore portatile è sempre più ampia nel commercio.

Alcuni di questi funzionano attraverso un liquido o gas refrigerante. Altri, sicuramente più ecologici, non hanno questa opzione. Quelli che funzionano con il liquido, lo fanno girare in un percorso chiuso ed obbligato, proprio come funziona con i comuni frigoriferi.

Non vederemo mai, quindi, il liquido refrigerante: ma c’è. I migliori in circolazione, come vedremo successivamente, sono senza l’uso di tale liquido.

Condizionatore portatile: vantaggi

Tra i vantaggi derivanti dall’uso del condizionatore portatile ricordiamo il basso costo. Questi prodotti, infatti, hanno senza dubbio un costo molto inferiore rispetto alla versione fissa. Non hanno, inoltre, necessità di fare dei lavori per poter funzionare. Si possono facilmente trasportare da una stanza all’altra: in camera, in cucina, in salotto o dove vogliamo, persino nell’ufficio dove lavoriamo. Sono, infatti, sempre più leggeri e meno ingombranti.

I condizionatori portatili hanno, al loro interno, anche altri tipi di apparecchi che permettono di funzionare: le ventole ed i filtri. Come funzionano? Le ventole, in genere, sono due: una spinge l’aria fredda o deumidificata nella stanza; l’altra, invece, spinge aria calda nel tubo, quindi fuori. Per la prima ventola vi sono anche dei filtri, che sono utilissimi nel trattenere le particelle di polvere nell’aria: è qui che arriva la purificazione dell’aria.

I filtri, ricordiamo, ogni tanto vanno puliti per avere delle prestazioni ottimali.

Il miglior condizionatore portatile

In commercio ci sono tantissimi tipi di condizionatori. Ma qual è il miglior condizionatore portatile? Secondo i benefici riscontrati e le testimonianze è Artic Cube. Conosciamolo meglio e vediamone i pregi, prima di definire come si può ordinare.

Artic Cube è un dispositivo portatile che sta avendo molto successo: già tante persone hanno deciso, infatti, di comprarlo per rinfrescare gli ambienti di lavoro e di casa. Artic Cube è semplicissimo da usare (non serve l’installazione): dobbiamo soltanto riempire il serbatoio con un po’ di acqua, collegare l’unità e accenderla. Esistono ben tre velocità di ventilazione, che permettono un controllo preciso della potenza. Potremo, quindi, scegliere tra una bassa velocità, una media ed una elevata, a seconda delle nostre esigenze. A differenza degli altri modelli, che spesso sono molto rumorosi, l’articolo è davvero silenzioso. E’ l’ideale da usare anche in camera da letto, mentre si dorme.

E’ anche dotato di una piccola luce notturna che offre un bagliore delicato.

Il suo uso dipende da una tecnologia di raffreddamento ad acqua. L’aria calda, in sostanza, entra nell’unità e viene spinta contro un filtro bagnato. L’acqua potrà così evaporare rilasciando aria fredda. Non c’è bisogno, quindi, di gas o liquidi refrigeranti di cui parlavamo prima: si tratta di un prodotto davvero ecologico, oltre che economico. Una carica ha autonomia di quasi otto ore.

Artic Cube, infatti, non è un articolo che si può comprare in diversi siti internet oppure nei negozi di articoli tecnologici. Esiste un solo modo per comprarlo: recarsi sul sito internet ufficiale e cliccare su Ordina Ora, per completare l’acquisto. Dovrete compilare un modulo con i vostri dati personali, inserendo il vostro nome, cognome, numero di telefono e indirizzo, oltre che la mail.

E’ considerato il miglior condizionatore portatile anche per l’ottimo rapporto qualità prezzo: un Artic Cube costa 59 euro.

Esiste anche la possibilità di risparmiare molto di più: comprando due confezioni, infatti, si pagheranno soltanto 89 euro, mentre tre dispositivi hanno il costo di 109. La confezione comprende anche un filtro, una spina, un cavo di alimentazione e un libretto di istruzioni per l’uso.

Si potrà pagare comodamente alla consegna, che avverrà in pochissimo tempo e tramite corriere, senza dover anticipare nessun soldo. Non ci dovremo preoccupare nemmeno delle spese di spedizione, in quanto queste sono direttamente pagate dall’azienda fornitrice del condizionatore portatile Artic Cube.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche