Coronavirus in gravidanza: quali sono i pericoli?

Il Coronavirus in gravidanza può portare conseguenze sul feto e sulla madre?

Il Coronavirus si sta diffondendo inaspettatamente e a ritmi molto rapidi motivo per cui è difficile capire quali possano essere i reali rischi del virus e della malattia provocata. Al momento ciò che è chiaro è che il virus può avere gravi conseguenze su soggetti anziani, immunodepressi o affetti da patologie pregresse.

Ma quali sono le conseguenze sulle donne in stato di gravidanza?

Coronavirus in gravidanza: i rischi

I dati in possesso degli esperti risultano pochi e vengono incrementate con il passare dei giorni grazie agli studi sui casi positivi. Per quanto riguarda le donne in gravidanza e le eventuali conseguenze del Coronavirus sul feto le informazioni in possesso di medici ed esperti sono pochissime. Nel caso di influenze ed epidemie passate, le donne in gravidanza rappresentavano una categoria ad alto rischio.

Per quanto siamo a conoscenza, ciò che il virus provoca in un soggetto infetto è febbre, tosse, malessere generale e mal di gola. Nella donna in gravidanza, dunque, tali sintomi potrebbero essere più pesanti e intaccare l’apparato respiratorio e causare anche dispnea, ovvero difficoltà respiratoria.

Uno studio condotto su alcune gestanti nel terzo trimestre di gravidanza ha evidenziato l’insorgenza di febbre e in alcuni casi anche tosse o dolori articolari. I neonati sono tutti nati con parto cesareo, vivi e in buona salute già nei minuti immediatamente dopo la nascita. Non si è evidenziato alcun passaggio del virus attraverso la placenta. Lo studio ha quindi concluso che il virus non porta particolari conseguenze nel terzo trimestre di gravidanza, mentre restano da evidenziare eventuali problematiche insorgenti nel primo trimestre.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mascherine per Coronavirus: le più efficaci

Dieta proteica vegana per dimagrire: gli alimenti consigliati

Leggi anche
  • carenza serotoninaCarenza di serotonina: i sintomi e i rimedi naturali

    La carenza di serotonina può essere curata utilizzando rimedi naturali come la rhodiola rosea e integratori di acido folico

  • Cosa accade al metabolismo con l'etàMetabolismo: cosa succede con l’avanzare dell’età

    Con l’avanzare dell’età il nostro corpo subisce, inevitabilmente, dei cambiamenti. Scopriamo quali e cosa accade al nostro metabolismo

  • equilibrio intestinaleCome sviluppare l’equilibrio intestinale

    Per sviluppare l’equilibrio intestinale nel migliore dei modi è necessario seguire semplicemente alcuni semplici accorgimenti: scopriamo i più importanti.

  • mal testa prima cicloMal di testa forte prima del ciclo: i rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro il mal di testa forte prima del ciclo ci sono la valeriana, la melissa e il salice bianco

Contents.media