Notizie.it logo

Dieta proteica vegana per dimagrire: gli alimenti consigliati

dieta proteica vegana per dimagrire

Dieta proteica vegana per dimagrire? Tutte le indicazioni per il particolare regime alimentare.

Dopo le feste, prima della prova costume, d’estate… ogni periodo è buono per rimettersi in forma. Ma quando alla dieta si aggiungono scelte alimentari come il regime vegano, stilare un piano che possa permettere di dimagrire in salute è difficile. Online esistono moltissime varianti sul tema. Ovviamente, prima di decidere di seguire una dieta è buona norma consultare il proprio medico o uno specialista. In ogni caso, è consigliato evitare tutte quei regimi alimentari drastici che promettono di dimagrire di molti chili in pochi giorni.

Dieta proteica vegana per dimagrire

In generale, una dieta proteica è un regime alimentare che consiste in un ridotto consumo di carboidrati associato a un elevato apporto di proteine e grassi. Vengono predilette le proteine perché esse, rispetto alle altre sostanze, hanno due vantaggi: non sono immagazzinate dall’organismo (vengono quindi eliminate, a differenza dei glucidi) e producono solo 4 Kcal al grammo.

Infine, per digerire le proteine il nostro corpo utilizza più calorie di quelle che utilizzerebbe per demolire la stessa quantità di carboidrati o, ancor di più, di grassi. Questo significa che, dopo un pasto proteico, si bruceranno più calorie a riposo di quelle che si brucerebbero dopo un pasto “normale”. Le proteine hanno in oltre un elevato potere saziante, che permette di prevenire gli attacchi di fame tipici delle diete. Essendo questa una dieta dimagrante, prevede ovviamente di bruciare più chilocalorie di quelle introdotte con l’alimentazione, riducendo l’apporto calorico dei cibi ingeriti e aumentando l’attività fisica.


Il problema di legare una dieta proteica alla filosofia vegana è la sostituzione totale degli elementi animali, principale fonte di proteine della dieta onnivora e spesso anche di quella vegetariana (grazie alle uova e ai prodotti caseari).

Se non si considera di far uso di proteine vegane assunte come integratori, la scelta degli alimenti è essenziale. Ecco un elenco di alcuni alimenti ricchi di proteine: legumi come lenticchie, ceci, fagioli, piselli, edamame e soia; tofu e tempeh, due alimenti derivati dalla soia; frutta secca come noci, arachidi, anacardi, mandorle e semi di chia.

Benefici e pericoli

Una dieta vegana costituisce un regime alimentare ricco di antiossidanti e vitamine, acido folico, potassio e fibre. Questo tipo di dieta è però ricco anche di fruttosio, lo zucchero contenuto nella frutta, che non andrebbe assunto in alte percentuali. In ogni caso, una dieta vegana non è un regime “sano”: esso infatti non è equilibrato e necessita di integratori alimentari. Questo regime alimentare non apporta la giusta quantità alcuni nutrienti, ma contiene alte concentrazioni di agenti anti-nutrizionali, ovvero elementi che contrastano l’assorbimento dei nutrienti, come ad esempio i minerali (ferro, calcio, zinco e selenio).

Per quanto riguarda il fatto che si tratti di una dieta proteica, i rischi sono i soliti di una dieta iperproteica.

Il miglior integratore naturale alla piperina

Il miglior integratore naturale per la dieta proteica vegana, secondo gli esperti e i consumatori che ne hanno sperimentato i vantaggi dimagranti e sani, è attualmente Piperina e Curcuma Plus. Di che cosa si tratta? E’ un integratore 100% naturale che abbina i risultati della piperina, della curcuma e del silicio colloidale. La curcuma è una spezia molto importante per il nostro organismo. Infatti, supporta a disintossicare le tossine del nostro corpo. Supporta la digestione e consente di dimagrire.

Inoltre, essendoci solo ingredienti naturali al 100%, non presenta particolari controindicazioni o effetti collaterali, i. Anche per questo, si tratta di un prodotto approvato dal Ministero della Salute e, per questo, è consigliato per tutti coloro che vogliano perdere peso o mantenersi in forma in modo del tutto naturale e sano.

Per chi fosse interessato, ulteriori informazioni sono disponibili cliccando qui o sulla seguente immagine.

Piperina e Curcuma plus è un integratore che viene assunto sotto forma di compresse, nella misura di quattro volte al giorno, due compresse per ogni pasto principale (pranzo e cena). Se ne consiglia l’assunzione almeno una mezz’ora prima di pranzo e cena, per spezzare la fame, arrivando più sazi ai pasti, e per attaccare i cumuli di adipe. I risultati saranno visibili già dai primi tempi, ma è un utilizzo costante che consente di raggiungere i massimi benefici.

Il prodotto originale si può ottenere soltanto tramite il sito internet ufficiale. Non è disponibile, infatti, presso negozi fisici, come farmacia o erboristeria, e nemmeno presso altri siti di e-commerce online, dal momento che si tratta di un prodotto esclusivo. Una volta collegati al sito ufficiale, per completare l’acquisto è sufficiente cliccare su “Ordina ora”, compilare un breve modulo con i propri dati, che verranno trattati nel rispetto della privacy, e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine.

Al momento è attiva una promozione stagionale, che consente l’acquisto di quattro confezioni del prodotto al prezzo di una, ossia a 49 € al posto di 196 €.

Le spedizione sono del tutto gratuite e l’articolo perverrà entro qualche giorno lavorativo. Si può, inoltre, scegliere tra diversi tipi di pagamento. Oltre a carte di credito e Paypal, infatti, si può scegliere anche il contrassegno, tramite il quale si può pagare in contanti direttamente al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche