Coronavirus: la miglior dieta per adulti e bambini

Come controllare l'alimentazione e il contagio da Coronavirus? I cibi consigliati per una dieta equilibrata.

La dieta giusta ai tempi del Coronavirus: può l’alimentazione aiutare l’organismo a difendersi meglio? Ecco alcuni consigli da seguire in questo momento in cui abitudini di adulti e bambini sono cambiate drasticamente.

Coronavirus: dieta per adulti e bambini

Cibo e Covid-19, un binomio apparentemente irrilevante perché, se si pensa ad una malattia si pensa immediatamente alla cura, e ai medicinali che possono sconfiggerla; il Coronavirus poi è un genere di virus di cui si sa molto poco, e gli scienziati di tutto il mondo stanno ancora cercando di comprenderne meglio il funzionamento; non vi sono ancora evidenze scientifiche su quale tipologia di alimenti o sostanza possano aiutare nel combattere questo tipo di infezione, tuttavia esistono già conferme sul fatto che alcune vitamine e sali minerali siano in grado di rafforzare le difese immunitarie e di lenire alcuni dei sintomi di determinate affezioni.

Nel caso specifico di questo nuovo virus gioca un altro fattore fondamentale, ovvero il cambiamento repentino delle abitudini di vita, dato dallo stato di quarantena cui tutti sono stati sottoposti, sia adulti che bambini. Vi è quindi un insieme di fattori su cui si può intervenire per cercare di contrastare al meglio tutti gli effetti indesiderati di questa nuova malattia.

La dieta mediterranea come difesa

Studi confermati negli ultimi decenni hanno dimostrato come alcune vitamine favoriscano l’innalzamento naturale delle difese immunitarie: in particolare la Vitamina C aiuta a combattere efficacemente malattie comuni quali il raffreddore e le infezioni causate da batteri, virus e protozoi; insieme ad altre Vitamine, come la E e la D, formano un vero e proprio scudo contro l’attacco da parte di questi nemici per la salute.

Le Vitamine sono presenti principalmente nella frutta fresca di stagione, nelle verdure e negli agrumi ed è per questo che sia gli adulti che i bambini possono assumerne in quantità sufficiente attraverso il consumo di questi alimenti, come anche bevendo spremute di arancia fresche.

La vitamina E si trova soprattutto negli oli vegetali ma è abbondante anche in tutta la frutta secca: arachidi, mandorle, nocciole e semi di girasole, che sono facilmente reperibili e possono rappresentare uno spuntino sano, gustoso e privo di grassi; la vitamina E si trova anche nei pomodori, negli spinaci, nei broccoli, nei ceci e negli asparagi: sì a tutte le verdure di stagione da consumarsi anche cotte, nonostante in questo casi vi sia una leggera dispersione dell’apporto vitaminico.

In questo senso la dieta mediterranea viene in nostro soccorso, essendo le giuste sostanze già presenti in molti degli alimenti di uso abituale nel nostro Paese.

Il minor dispendio di energia dato dal cambiamento di abitudini si può ovviare riducendo il più possibile il consumo di zuccheri e di alimenti raffinati: ciò vale soprattutto per i bambini, che non potendo fare attività fisica rischiano di accumulare troppe calorie e di non riuscire a smaltirle, risentendo anche a livello umorale di questo accumulo. È risaputo che lo zucchero ha un effetto eccitante ed è quindi consigliabile cercare di fargliene assumerne il meno possibile.


I nuovi studi sulla vitamina D

Negli ultimi anni si è scoperto che l’apporto di Vitamina D provoca numerosi effetti benefici non solamente a livello scheletrico ma ha un rilevante impatto anche sulle risposte immunitarie naturali e adattive.

La vitamina D si trova in alcuni pesci grassi, come salmone e tonno, nello sgombro, ma anche nelle uova e in alcuni formaggi. Per quanto riguarda i probiotici, gli scienziati hanno confermato la correlazione tra la regolazione microbiotica intestinale e il conseguente effetto immunomodulatore. I probiotici sono facilmente assimilabili attraverso il consumo di yogurt, apprezzato quindi anche dai bambini, e poi è presente nei formaggi fermentati, nel kefir, nel miso, ma anche nel lievito di birra. Anche una fragrante focaccia preparata in casa insomma, è ricca di nutrienti utili a rinforzare le difese immunitarie.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coronavirus, test anticorpi: come funziona

Come disinfettare la spesa? I migliori consigli

Leggi anche
  • dermatite seborroica cause e sintomi 215x156 1Dermatite seborroica: cause e sintomi

    Che cos’è la dermatite seborroica, i sintomi e le cause di questa malattia delle pelle.

  • menopausaDieta dei 60 anni: come dimagrire in menopausa

    La dieta dei 60 anni aiuta a perdere peso e a restare in forma. Scopriamo insieme come funziona e quali sono i suoi benefici.

  • Montascale per anzianiCosa sono i montascale per anziani e qual è la loro funzione

    Il montascale per anziani costituisce una soluzione efficace per fronteggiare la perdita dell’autonomia. Attraverso questo dispositivo, infatti, è possibile spostarsi all’interno di un appartamento a più piani, di un condominio o tra esterno ed interno nel caso di chi possiede un giardino.

  • Turismo dentale, CroaziaTurismo dentale: quali opportunità curando i denti in Croazia?

    La Croazia è una delle mete preferite quando si parla di turismo dentale. Qui, si possono trovare cliniche modernissime che mettono a disposizione tantissimi servizi a un costo davvero contenuto: scopriamo di più

Contentsads.com