Decotto di ortica: i benefici per la salute

Come preparare un decotto di ortica: le proprietà e i benefici per la salute.

La principale proprietà curativa dell’ortica consente di trattare e prevenire l’afte: è possibile alleviare i dolori attraverso l’utilizzo di un impacco di ortica. Ebbene, una volta che si è preparato l’infuso, è sufficiente immergere quest’ultimo nella zona interessata dal dolore.

L’ortica può essere inoltre utilizzata nella preparazione del decotto di ortica, il quale presenta numerose proprietà benefiche. Ebbene, generalmente il decotto di ortica viene bevuto successivamente ai pasti e consente non solo di liberarsi dagli eccessi di scorie, ma anche di ridurre eventuali gonfiori intestinali.

L’ortica inoltre rappresenta un rimedio ottimale anche nel caso in cui si soffre di mal di stomaco o mal di gola. Il gusto dell’ortica può a taluni risultare sgradevole in quanto amaro, ma è possibile rendere il sapore più dolce provvedendo ad aggiungere piccole quantità di miele.

Così facendo la sua efficacia sarà aumentata, consentendo di alleviare bruciori in tempi rapidi.

L’ortica inoltre, grazie alle sue proprietà astringenti, può essere impiegata anche nel caso in cui si soffra di disturbi della flora batterica. Ebbene, l’assunzione del decotto di ortica può contribuire a rafforzare le difese immunitarie e a ritrovare il giusto equilibrio intestinale.

Il decotto di ortica

Il decotto di ortiche presenta numerose caratteristiche e proprietà, e se assunto può aiutare a contrastare problematiche, tra le quali si possono citare il gonfiore addominale e contribuisce a migliorare la flora batterica.

Il decotto di foglie di ortica determina notevoli benefici all’organismo in ragione delle proprietà depurative di cui è possibile beneficiare.

Ebbene, se questo decotto è assunto 2 volte al giorno può aiutare non solo liberarsi delle scorie in eccesso ma anche a contribuire ad una sana regolarità intestinale.

L’ortica inoltre è un ottimale integratore naturale in ragione delle elevate quantità di ferro e acido folico presenti, pertanto può essere assunta per prevenire e trattare problematiche, tra le quali l’anemia e l’artrite.

L’ortica presenta i seguenti benefici:

  • È possibile migliorare il processo digestivo
  • È possibile contrastare e ridurre gonfiori addominali;
  • È possibile eliminare dal proprio organismo le scorie in eccesso;
  • È possibile alleviare eventuali dolori o fastidi determinati da afte;
  • L’assunzione del decotto di ortica contribuisce a migliorare la flora batterica.

La ricetta

Per preparare il decotto di ortica è necessario far bollire alcune foglie fresche di ortica, le quali dovranno esser successivamente lasciate riposare per circa 5 minuti.


Una volta ultimata tale fase è necessario filtrare le foglie. Si consiglia di berlo a temperatura media. Se si utilizzano delle foglie secche anziché foglie fresche, il procedimento di infusione subisce qualche variazione rispetto a quello classico sopra citato. In questo ultimo caso, è necessario far bollire circa mezzo di litro di acqua ed aggiungere circa 25 grammi di foglie secche. È essenziale che le foglie secche siano lasciate in infusione per almeno 10 minuti. Successivamente, si dovrà far bollire il tutto sino a quando il livello di acqua non si sia ridotto all’incirca della metà rispetto al livello originariamente impiegato. Svolte tali fasi di preparazione il decotto è pronto per essere gustato. Ebbene, è possibile bere il decotto di ortica sia caldo che freddo, oppure quest’ultimo può se non deve essere consumato nell’immediato essere conservato nel frigorifero.

Precauzioni nell’assunzione

Nonostante l’ortica presenti numerose proprietà benefiche in taluni casi è sconsigliata la sua assunzione. Ebbene, tra queste ipotesi si possono citare:

  • È sconsigliata l’assunzione del decotto di ortica durante la gravidanza;
  • È inoltre sconsigliata l’assunzione del decotto di ortica, se si assumono integratori o farmaci;
  • È necessario effettuare eventuali controlli per verificare, accertare di non essere allergici.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Esercizi per addominali e pettorali

Cispe oculari: cosa sono e come rimuoverle

Leggi anche
  • Dermatite seborroica viso: i migliori rimedi naturaliDermatite seborroica viso: i migliori rimedi naturali

    La dermatite seborroica può colpire anche il viso. Ecco i migliori rimedi naturali per guarire questa problematica della pelle.

  • Dermatite seborroica capelli: rimedi naturali contro il pruritoDermatite seborroica capelli: rimedi naturali contro il prurito

    Dermatite seborroica sui capelli, ecco alcuni rimedi naturali contro il prurito della cute.

  • Capelli ricci in inverno: come proteggerli con la migliore mascheraCapelli ricci in inverno: come proteggerli con la migliore maschera

    I capelli ricci in inverno hanno bisogno di cure e attenzioni maggiori. Scopriamo come con la migliore maschera per capelli.

  • Macchie sulla pelle del viso: le cause e come rimediare naturalmenteMacchie sulla pelle del viso: le cause e come rimediare naturalmente

    Le macchie sulla pelle del viso dipendono da fattori diversi ma, fortunatamente, possiamo risolvere naturalmente. Scopriamo come.

Contentsads.com