Notizie.it logo

Afte o piaghe sulla lingua: come curarle

afte

Le piaghe sulla lingua solo ulcere dolorose accompagnate da infiammazione: vediamo quali sono i rimedi e i prodotti per dire addio al dolore.

Afte è il termine medico con cui sono chiamate le piaghe sulla lingua. Almeno una volta nella vita tutti quanto abbiamo avuto una piaga, e sappiamo quanto renda fastidioso mangiare e bere. Queste piaghe sono delle piccole ulcere che hanno diverse cause, come cibi troppo caldi, i morsi accidentali, infezioni virale o allergie. Sono delle lesioni che, nella maggior parte dei casi, guariscono da sole nel giro di poche settimane.

In questo articolo su Tuo Benessere ti riveliamo quali sono i migliori prodotti e rimedi da provare per curare le piaghe della lingua in modo rapido e definitivo. Presta attenzione e di’ addio al dolore!

Afte: cause

Le piaghe sulla lingua possono apparire in qualunque momento e possono essere causate da diversi fattori tra cui:

  • Infezioni virali o batteriche.
  • Morsi accidentali.
  • Stress emozionale.
  • Squilibri ormonali.
  • Carenza di determinate vitamine.
  • Consumo di alimenti molto piccanti, salati o acidi.
  • Consumo di certi farmaci.
  • Reazioni allergiche ad alcuni alimenti.

In genere, i fastidi che queste lesioni causano possono impiegare fino a 10 giorni per scomparire.

Per cui è importante conoscere i trattamenti che aiutano ad alleviarle rapidamente.


Afte: cure

Il trattamento per le piaghe sulla lingua consiste in alleviare il dolore mentre guariscono da sole. Si possono pulire con un batuffolo di ovatta imbevuto in un anestetico come la lidocaina viscosa che serve anche come colluttorio. Questo anestetico allevia il dolore per qualche minuto, giusto il tempo per evitare i fastidi mentre si mangia, anche se diminuisce il senso del gusto. Per ridurre il dolore, si può applicare uno strato di carbossimetilcellulosa (protezione dentale).

Se il paziente ha varie piaghe, il medico o il dentista possono prescrivere un collutorio di tetraciclicotiene. Le persone con recidive gravi possono usare questo risciacquo non appena appaiono.

Altra opzione è la cauterizzazione con nitrato d’argento, che distrugge i nervi situati sotto la piaga. In alcuni casi, il medico o il dentista prescrivono una pomata di corticosteroidi da applicare direttamente sulle piaghe gravi. Per i casi acuti, si può prescrivere un colluttorio di desametasone o compresse di prednisone.

Un farmaco rapido ed efficace che si può trovare facilmente in qualunque farmacia è l’Oralsone Aerosol.

Un altro potrebbe essere Albocresil. Bisogna solo bagnare con questi un po’ di ovatta e appoggiarlo sulla piaga. Il tuo farmacista può dirti meglio sul loro metodo l’uso e se ci sono altri prodotti utili. In caso di piaghe reiterate sulla lingua, dovrai consultare un medico.

Afte rimedi veloci e naturali

Ci sono diversi rimedi veloci e naturali che per permettono di alleviare il dolore. Si tratta di prodotti comodamente acquistabili sul web, per esempio sul noto e-Commerce Amazon.

Curcuma

La curcuma è una spezia con incredibili proprietà antisettiche. Quindi è perfetta per gestire il fastidio provocato dalle afte e dalle bolle, oltre che per diminuire il gonfiore sulla lingua.

Su Amazon è possibile acquistare numerosissimi prodotti a base di curcuma. Ecco che di seguito vi segnaliamo i migliori contro queste piaghe.

Confezione da 1 kg di curcuma 100% bio di Biotiva, dotata di proprietà antitumorali e depurative che consentono all’organismo una completa protezione.

La curcuma può anche essere ingerita in capsule con la Curcuma di Vitamaze

Segnaliamo anche Miele e Natura che unisce alle proprietà benefiche del miele quelle antiossidanti della curcuma in modo da agire doppiamente sull’organismo.

Questi prodotti della linea miele natura sono stati certificati dal ministero della salute come integratori alimentari a tutti gli effetti.

Semi di cipresso

Un rimedio naturale per curare le piaghe sulla lingua sono i semi di cipresso, che hanno proprietà cicatrizzanti grazie ai tannini che contengono. Sono quindi una cura efficace per sanare le lesioni alla lingua e per rigenerare i tessuti danneggiati.

Metti a bollire 10 semi e fai gargarismi con questa preparazione 2 o 3 volte al giorno, e vedrai come le piaghe cicatrizzeranno molto più velocemente.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un prodotto molto utile in caso di afte sulla lingua o in bocca, perché agisce come buon antinfiammatorio e permette di alleviare tanto il fastidio quanto il gonfiore. Inoltre, aiuta a che il pH della cavità orale si mantenga neutro.

Forma una pasta mischiando 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio con un po’ di acqua. Applicala poco a poco sulla ferita, lascia riposare 5 o 10 minuti e poi sciacqua con acqua.

Anche questo prodotto è acquistabile su Amazon.

Il bicabornato di sodio di Nortembio 100% biologico, qualità premium e prodotto Ce è possibile utilizzarlo sia per cucinare facendo ad esempio dolci più morbidi sia per lavare frutta e verdura che come deodorante naturale.

Acqua tiepida e sale

Il sale è eccellente per trattare le bolle sulla lingua: ha proprietà antisettiche, aiuta a prevenire infezioni e a ridurre l’infiammazione e i dolori.

In questo caso, devi aggiungere 3 cucchiai di sale a 1 litro di acqua e riscaldarlo leggermente perché il sale si dissolva del tutto. Poi, ritira l’acqua dal fuoco e versala in una bottiglia da cui berrai poco a poco facendo gargarismi. Fai girare acqua e sale per tutta la bocca e dopo un minuto sputala. Puoi ripetere questo processo 3 o 4 volte al giorno.

Gel di aloe vera

Un altro rimedio naturale per alleviare le piaghe alla bocca è l‘aloe vera o sabila. Questa pianta ha un’infinità di proprietà medicinali, tra cui il potere cicatrizzante ed antisettico, per cui le lesioni guariranno con maggior rapidità

Applica un po’ di gel di aloe vera in una garza e mettila sulle piaghe o prepara una specie di colluttorio diluendo l’aloe in acqua. Come prodotto migliore proponiamo l’acquisto su Amazon di

Naissance, gel di aloe vera, molto utile per alleviare scottature, morsi e punture d’insetto. Il suo alto contenuto di vitamine B, C, acido folico e carotene consente una perfetta idratazione della pelle.

Ghiaccio

Il freddo che provoca il ghiaccio pure è eccellente per curare le piaghe sulla lingua perché offre un sollievo immediato e riduce efficacemente l’infiammazione della zona danneggiata.

Avvolgi un cubetto di ghiaccio in un tovagliolo e mettilo direttamente sulla lesione lasciando agire per qualche secondo, finché non noti che la zona si sia inumidita leggermente.

Camomilla o calendola

Ci sono due piante molto efficienti per curare le piaghe sulla lingua e in bocca per via delle loro proprietà calmanti, riparatrici ed antibatteriche. Parliamo della camomilla e la calendola, che puoi usare così:

  1. Metti a bollire l’equivalente di 1 bicchiere di acqua.
  2. Aggiungi 1 cucchiaino di fiori di calendola o di camomilla.
  3. Dopo 2 o 3 minuti, ritira dal fuoco e lascia riposare per altri 5 minuti.
  4. Quando la preparazione è tiepida, usala per fare gargarismi durante la giornata

Confezione da 200 gr di fiori di camomilla coltivata da produttori artigianali che garantiscono un prodotto di qualità. Sono ideali per ridurre dolore, stress e problemi di mal di stomaco.

Questo articolo è meramente informativo: su Tuo Benessere non abbiamo la facoltà di prescrivere trattamenti medici né di realizzare diagnosi alcuna. Ti invitiamo a visitare un medico se senti qualunque malessere.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche