Notizie.it logo

Dieta primaverile detox: come depurarsi per il cambio di stagione

dieta primaverile

E' arrivato il momento di seguire una dieta primaverile, che ci permette così di perdere peso e di riacquistare un po' di energia.

La dieta primaverile è l’ideale per eliminare i kg di troppo accumulati nel corso dell’inverno. Si tratta di un regime alimentare detox, che approfitta così del cambio di stagione per potersi depurare al meglio. Assieme alla dieta, però, ci possono essere aiuti da prendere in considerazione, come ad esempio l’uso di integratori del tutto naturali.

Dieta primaverile detox

Seguire una dieta primaverile detox ci aiuta a perdere peso, a depurarci e ad avere più energia. Seguire un regime alimentare, però, potrebbe non bastare: spesso è utile abbinare una corretta attività fisica, che ci permette di ridurre il nostro peso, ma anche di tonificarci al meglio.

Il cambio di stagione ci impone nuovi ritmi: abbiamo, così, bisogni di riadattarci ai ritmi della natura. In inverno abbiamo bisogno di più calorie per poter contrastare al meglio il freddo; ciò non avviene nella bella stagione, cioè in primavera ed in estate. In questi mesi più caldi, la perdita di liquidi è maggiore e dobbiamo consumare più frutta e più verdura, oltre a bere buoni quantitativi di acqua.

Sarà utile consumare cibi freschi e di stagione, tenendo quindi conto della frutta e della verdura che sono stagionali. In questo modo potremo godere di un’ampia varietà e dare all’organismo ciò di cui ha bisogno.

Dieta primaverile detox: programma e benefici

I benefici del seguire una dieta primaverile detox stanno nella possibilità di perdere i kg di troppo, oltre a godere di una salute migliore. Se dobbiamo, però, perdere molti kg, sconsigliamo il fai da te: in questi casi è meglio fare riferimento ad un dietologo, ad un nutrizionista o ad un medico generico. Sarà lui a dirci come dovremo comportarci per non incorrere in cali di pressione o problematiche relative alla malnutrizione.

Per ciò che riguarda il programma, dobbiamo prendere in considerazione il fatto che i veri e propri regimi detox durano davvero molto poco. Per una cura urto, infatti, non servono sette giorni, ma vanno bene anche due o tre. Ovviamente, dopo il regime detox dovremo reintrodurre un po’ più di calorie.

Vediamo un esempio: a colazione si può consumare del tè verde, con tre gallette di mais e tre cucchiaini di miele, più un uovo sodo.

Come spuntino di metà mattinata e di metà pomeriggio andrà bene un frutto di stagione, mentre per pranzo potremo optare per 150 g di germogli saltati in padella con poco olio, 80 g di orzo con zucchine. A cena, invece, 120 g di pollo magro, più 200 g di carote saltate in padella, più tre gallette di mais o di riso.

Accompagniamo alla giornata anche dei buoni quantitativi di acqua da bere, almeno nella misura di un litro e mezzo al giorno, per favorire la diuresi per per disintossicare l’organismo dalle scorie invernali.

Il miglior integratore da abbinare

Abbiamo visto come una buona dieta e una buona attività fisica possono non bastare per dimagrire. Per potenziale l’effetto detox possiamo utilizzare un buon integratore. Ma qual è il miglior integratore da abbinare? Stiamo parlando di Piperina e Curcuma Plus.

Si tratta di un prodotto che si presenta sotto forma di capsule, da deglutire nella misura di due per volta, nei due pasti principali.

Andrà assunta con acqua o con un altro liquido, almeno mezz’ora prima dei pasti principali. E’ del tutto naturale, quindi non vi sono controindicazioni derivanti dal suo uso. Dobbiamo solo fare attenzione se soffriamo di particolari allergie, di malattie croniche o se ci troviamo in stato di gravidanza o allattamento.

Questo integratore è il più utilizzato in combinazione con diete specifiche per una perdita di peso graduale e non rischiosa. Infatti,al momento, è il più consigliato da consumatori ed esperti grazie ai benefici riscontrati.

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine

L’articolo contiene piperina, curcuma e silicio colloidale. La piperina serve per diminuire la fame, anche nervosa, oltre a diluire i nostri succhi gastrici e rendere più biodisponibile l’altro ingrediente principale: la curcuma. La curcuma è una delle spezie con cui si prepara il curry, la miscela indiana. E’ chiamata anche zafferano delle Indie per il suo colore ed è altamente detox, depurativa e dimagrante, ma per funzionare al meglio nel nostro corpo ha bisogno di un piccolo aiuto.

Aiuto che viene, appunto, offerto dalla piperina, la sostanza contenuta nel comune pepe nero da cucina. Infine, per potenziare ancora il nostro corpo, è presente il silicio colloidale, una sostanza prodotta naturalmente dal nostro organismo e che ci aiuta ad avere ossa ed articolazioni più forti.

Si può acquistare Piperina e Curcuma Plus soltanto sul sito internet: non è, infatti, vendibile in altro modo. Spesso sul sito ufficiale vengono messi in vendita dei prodotti ad un prezzo vantaggioso, che non dura a lungo. Consigliamo pertanto di approfittare di queste offerte. Cliccando su Ordina Ora dovrete compilare un modulo con i vostri dati personali (nome, cognome, numero di telefono) e scegliere il metodo di pagamento desiderato (compreso il contrassegno). Al momento, infatti è presente una promozione: 4 confezioni al prezzo di una (49€ invece di 196€)

In poco tempo otterrete a casa vostra il prodotto, senza spese accessorie di nessun tipo: le spese di spedizione, infatti, non sono a carico del cliente.

© Riproduzione riservata
Leggi anche