Dimagrire camminando: consigli e rimedi naturali

Con la bella stagione non c'è niente di più bello che andare a camminare. Ecco i consigli e i rimedi per dimagrire camminando.

Il benessere psichico e la nostra salute devono sempre trovarsi al primo posto nella nostra scaletta dei valori, ma questo non vuol dire comunque fare sforzi o sport estremi che non ci rappresentano completamente. Associare delle lunghe camminate a un passo svelto e costante e a una buona dieta può portare a risultati importanti che nessuno si sarebbe mai aspettato.

La camminata è uno sport semplice che si può fare da soli o in compagnia delle proprie amiche quando si decide di andare a fare shopping.

Dimagrire camminando

Per iniziare a dimagrire camminando non servono né anni di allenamento e nemmeno un protocollo tecnico. Camminare è un’attività efficace e semplice se accompagnata da un’alimentazione equlibrata e varia e soltanto se fatta con costanza nel tempo Vediamo insieme quali sono i primi passi da fare per dimagrire camminando:

  • Bevete prima di iniziare a camminare e se non volete portare la borraccia, idratatevi non appena ritornate a casa.
  • Indossate dei calzini e dei vestiti adeguati e traspiranti, che non si bagnino completamente in caso di pioggia.
  • Munitevi di scarpe adatte alla stagione e alle proprie esigenze plantari. 
  • Per monitorare ritmo, calorie bruciate, passi, andatura media/massima e frequenza cardiaca, procuratevi e indossate degli strumenti da polso (es: smartwatch).
  • Indossate giacche impermeabili, scaldaoccolo, occhiali da sole, cappelli, creme solari ecc… in base alla stagione.
  • Lasciate le mani libere e portate un marsupio per le chiavi, il cellulare ecc…).
  • Scegliete la musica giusta da ascoltare durante il tragitto della camminata.
  • Scegliete un percorso ben illuminato e non isolato.

Per dimagrire velocemente e rendere la camminata efficace, bisogna muoversi tenendo un ritmo continuativo e costante. Bisogna tenere un passo ben sostenuto per tutta la camminata e raggiungere quella che viene chiamata “zona di resistenza” che resta compresa tra il 60% e il 75% della frequenza cardiaca massima, ovvero il numero massimo dei battiti del cuore in 1 minuto, quando siamo sottto sforzo.

Riuscendo a mantenere il cuore nella zona di resistenza, si possono bruciare i grassi di riserva, poichè le calorie che vengono usate per alimentare i muscoli e avere energia arrivano prevalentemente da questi. Bisogna rallentare, quando camminando ci sentiamo senza fiato e quindi oltre la nostra zona di resistenza.

Non diminuire il ritmo e continua, invece, se non hai il fiato corto, inizi a sudare e senti i muscoli del corpo attivi. Questo significa che ti trovi nella tua zona brucia grassi. Se siete all’inizio dell’attività fisica e siete solitamente persone sedentarie, vi consigliamo di fare nelle prime uscite 2 minuti di camminata veloce associata a 30 secondi a passo blando.

Dimagrire camminando: consigli

Vediamo ora alcuni consigli per riuscire a dimagrire camminando:

  • Allentate la tensione delle scapole e del collo e non irrigidite le spalle.
  • Appoggiate il piede in maniera dinamica e morbida, andando a percepire il suolo dal tallone fino alla punta dell’alluce.
  • Durante la camminata veloce la respirazione dev’essere controllata e percepita.
  • La falcata dev’essere controllata e rigida, mentre la gamba non dev’essere né piegata né troppo rigida.
  • Le braccia devono essere ben piegate e il movimento si deve coordinare con quello delle gambe.
  • Non respirate soltanto con il torace, ma anche con la pancia.
  • Per evitare di seccare velocemente la gola, utilizzate la bocca soltanto per fare uscire l’aria e il naso per farla rientrare.
  • Tenete il bacino stabile, cercando di percepire i muscoli degli addominali e dei glutei.

Dimagrire camminando: miglior integratore

Se volete dimagrire camminando, vi consigliamo di associare anche Piperina e Curcuma Plus. Questo integratore è stato ideato per riuscire a smaltire le cellule adipose e cercare di accelerare notevolmente il metabolismo. Oltre, alla piperina e alla curcuma, l’integratore contiene ribolife, un ingrediente fondamentale per permettere alla piperina e alla curcuma di agire più rapidamente.

Questo integratore è considerato il migliore dagli esperti del settore e dalle persone che l’hanno provato, i quali hanno deciso di condividere la loro esperienza con questo prodotto e i risultati che questo ha consentito loro di ottenere in breve tempo. Oltre ad apportare benefici tangibili già dalle prime applicazioni, Piperina e Curcuma Plus non presenta particolari controindicazioni proprio al fatto di essere composto da ingredienti al 100% naturali. 

Piperina e Curcuma Plus permette di:

Sentirsi sempre pieni di energia e di ottimo umore.

  • Mettersi a dieta in modo semplice.
  • Non astenersi dal cibo.
  • Aiutare il corpo a raggiungere il peso forma.
  • Normalizzare i livelli di zucchero.

Per acquistare il Piperina e Curcuma Plus bisogna collegarsi al sito ufficiale, compilare il modulo con i propri dati (che verranno trattati nel rispetto della privacy) e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto non ha costi di spedizione e il pagamento si potrà effettuare anche alla consegna in modo rapido e sicuro tramite contrassegno, oltre che tramite le tradizionali carte di credito o Paypal. Al momento è disponibile una promozione che consente di acquistare quattro confezioni al prezzo di una, ossia a 49€ al posto di 196 €.

Scritto da Eleonora Cattaneo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dimagrire grazie alla tisana al carciofo: tutti i benefici

Come correggere la miopia grazie all’intervento laser relex smile

Leggi anche
  • prevenire osteoporosi movimentoCome prevenire l’osteoporosi con il movimento

    Fare movimento in maniera regolare aiuta a prevenire l’osteoporosi e il rischio di fratture, nonché a rinforzare le ossa e i muscoli

  • esercizi collo schienaI migliori esercizi di ginnastica per collo e schiena

    Gli esercizi di ginnastica per collo e schiena permettono di ritrovare il benessere. Scopriamo quali sono i migliori tre da praticare.

  • nuoto controcorrenteI benefici per il corpo del nuoto controcorrente

    Il nuoto controcorrente è una pratica inusuale ma ricca di benefici per il corpo e per questo motivo è sempre più apprezzato.

  • casaCome mantenersi in forma senza uscire di casa

    Mantenersi in forma senza uscire di casa non è affatto impossibile, l’importante è seguire uno stile di vita sano e praticare esercizio fisico.

Contents.media