I migliori esercizi con elastico per l’interno coscia

Se desiderate gambe toniche e snelle, vi suggeriamo di provare alcuni esercizi per l'interno coscia con l'elastico. Vediamo i migliori.

L’interno coscia è una zona molto problematica per molte donne. Spesso infatti accade che il grasso di accumuli in questa zona specifica formando antiestetici cuscinetti. Eliminare il grasso dall’interno coscia non è semplice perché gli adduttori, i piccoli muscoli presenti in questa parte del corpo, non sono molto sollecitati nella vita di tutti i giorni.

Esistono alcuni esercizi per l’interno coscia con elastico in grado di rendere questa zona tonica e soda. Scopriamo quali sono i più efficaci da provare a casa.

Esercizi per l’interno coscia con elastico

I muscoli dell’interno coscia possono diventare flaccidi a causa dello scarso allenamento, dell’avanzare dell’età e delle gravidanze. Per fortuna esistono alcuni esercizi per l’interno coscia con elastico che risultano essere molto utili per rendere le gambe sode e toniche in breve tempo.

Praticare alcuni sport come la corsa, il nuoto e la bicicletta risulta molto utile per tonificare gli adduttori. Ci sono comunque degli esercizi mirati che possono dare una mano a rendere l’interno coscia sodo.

Esercizio 1

Prendete un elastico e posizionatelo sulle caviglie dopo esservi stesi a terra a pancia in giù. Appoggiate la fronte sul dorso delle mani e allungate le gambe in avanti. Contraete gli addominali e i glutei per poi divaricare le gambe verso l’esterno sollevandole un po’ da terra.

Divaricate le gambe fino a quando non sentirete l’elastico tirare. Ripetete l’esercizio 15 volte per poi riposarvi e ripete nuovamente sempre 15 volte.

Esercizio 2

In posizione eretta tenete le gambe divaricate con i piedi alla larghezza delle spalle e mettete una fascia elastica sotto ai piedi. Prendete una maniglia in mano tenendo i pugni rivolti verso l’esterno e tirate le braccia verso le spalle piegando il gomito fino a ottenere una contrazione del bicipite.

Scendete in laterale verso il basso e ripetete 15 volte. Dopo esservi riposati ripetete lo stesso esercizio 15 volte.

Esercizio 3

Rimanete in piedi e tenete i piedi leggermente più divaricati delle spalle. Sotto ai piedi tenete una fascia elastica. Prendete le maniglie, piegate i gomiti e mettete le mani sopra alle spalle. Fate uno squat e ripetete lo stesso esercizio 15 volte. Riposatevi e poi ripete ancora 15 volte.

Esercizio 4

Stendetevi su un fianco con l’elastico avvolto attorno alle caviglie a turno e alzate la gamba spingendo verso l’alto allo scopo di contrarre i muscoli. Ripetete l’esercizio 15 volte e poi, dopo esservi riposati, ripetete altre 15 volte.

Esercizio 5

In piedi, inserite entrambe le gambe all’interno dell’elastico da fitness. Tenete le gambe divaricate e fate dei piccoli passi laterali: allargate lateralmente la gamba destra e poi anche la sinistra. Successivamente allargate la gamba sinistra e poi fate seguire la gamba destra. Fate 3 serie da 10 ripetizioni per ogni lato.

Esercizio 6

Mettetevi in ginocchio tenendo le mani appoggiate a terra. Fermate l’elastico sotto la pianta del piede e l’altra estremità con la mano. Portate il ginocchio verso il petto e, curvando la schiena, distendete la gamba all’indietro contraendo i muscoli delle cosce e dei glutei. Fate 15 ripetizioni per 2 serie.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta macrobiotica: quali sono i benefici?

I migliori esercizi aerobici da fare a casa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.