Notizie.it logo

Fame nervosa: cause e il miglior rimedio naturale

fame

La fame nervosa può essere combattuta in vari modi. Ha origine da cause differenti. Esiste un integratore che ci può aiutare.

Sicuramente molti di noi sapranno cosa sia la fame nervosa, un senso di fame che si manifesta senza che necessariamente si abbia un bisogno reale di mangiare. Quali sono le cause di questo fenomeno e qual è il miglior rimedio naturale? Cerchiamo di scoprirlo attraverso questo articolo.

Fame nervosa

L’impulso, spesso irrefrenabile, che ci spinge a consumare cibo senza essere veramente affamati è chiamato con il termine “fame nervosa”. Ne soffrono più le donne che gli uomini, dal momento che tra le cause, oltre al nervoso, vi sono anche fattori ormonali. Durante l’ovulazione, oppure in piena sindrome premestruale, molte donne sperimentano questa spiacevole sensazione. Essa si traduce spesso nel desiderio di consumare cibi grassi come merendine, patatine, gelati e similari.

Dato con non è una vera fame, questa si può manifestare in ogni momento della giornata, persino la notte o subito dopo aver mangiato. Molte persone cercano di eliminare la problematica con psicofarmaci, come ad esempio ansiolitici o antidepressivi.

In realtà, questa sensazione in alcuni casi si può facilmente risolvere anche con metodi naturali.

La fame nervosa può comprendere vari stili alimentari e può originare da diverse motivazioni. Le persone, infatti, spesso usano il cibo con il fine ultimo di vincere situazioni come la noia, la depressione, l’ansia o la rabbia. Queste persone mescolano le proprie emozioni con l’assunzione di cibo e usano, quindi, il cibo per fare fronte alle emozioni che incontrano ogni giorno. Questa condizione riguarda anche persone che non hanno particolari problemi di peso.

Fame nervosa: cause

Una volta spiegata che cos’è la fame nervosa, cerchiamo di analizzarne le cause. Non esiste una sola causa. Le cause possono essere biologiche oppure fisiologiche. Che differenza c’è? Tra le cause biologiche, ricordiamo che il mangiare pur non avendo fame dipende da una problematica che riguarda l’ipotalamo: l’alterazione del meccanismo di controllo si traduce così in falsa fame.

Ciò avviene quando nel corpo c’è un livello di zucchero troppo basso, che ci porta così a mangiare. Inoltre, può essere causata anche da alcuni disturbi alimentari.

Le altre cause sono di natura fisiologica. Si tratta, in sostanza, di avere un impulso irrefrenabile, come un atto compulsivo o un raptus che ci porta a mangiare, magari sentendoci subito in colpa. Ciò avviene per tristezza, rabbia, scarsa autostima, solitudine o depressione: sono molti i motivi che ci spingono a mangiare e a trarre consolazione dal cibo. La fame di origine nervosa, quindi, ci aiuta a sostituire l’amore, l’affetto o la gioia con il cibo.

Eliminare le cause può essere un buon metodo per risolvere la situazione. Se, ad esempio, mangiamo per noia, è possibile trovare qualcosa che ci induca a tenere la mente occupata. Se, invece, il problema è la depressione o l’ansia, possiamo cercare di trovare un sostegno di natura psicologica.

Inoltre, se proprio si soffre di questo disturbo, meglio utilizzare alcuni alimenti per soddisfare questo bisogno.

Ad esempio, la mela è considerata un ottimo rimedio spezza fame, dunque può essere consumata a metà pomeriggio o a metà mattina per provare a risolvere, o perlomeno ridurre, questo problema. È bene evitare il consumo di merendine o cibo spazzatura, per eliminare il rischio che questo disturbo si trasformi, col tempo, in squilibri alimentari.

Fame nervosa: il miglior rimedio naturale

Oltre ai suggerimenti sopra riportati, per spezzare la fame da tenere in considerazione è l’utilizzo di un buon integratore alimentare? In commercio ne esistono molti, ma non tutti sono efficaci o salutari, per cui è bene effettuare una scelta il più possibile informata. Al momento, il miglior integratore naturale, a detta di esperti e consumatori che ne hanno sperimentato le proprietà benefiche, è Piperina & Curcuma Plus. Composto interamente da ingredienti naturali al 100%, Piperina & Curcuma Plus è un integratore alimentare notificato dal Ministero della Salute, i cui benefici lo rendono un ottimo alleato nella lotta ai chili di troppo, pur senza presentare particolari controindicazioni o effetti collaterali.

Si tratta di un integratore che fonda la sua efficacia sull’azione sinergica di ingredienti naturali e biologici.

Realizzato in laboratorio da personale esperto e competente, Piperina & Curcuma Plus presenta molteplici benefici:

  • Aggredisce i cumuli di adipe, consentendo una più rapida perdita di peso.
  • Spezza la fame, anche nervosa, consentendo di arrivare meno affamati ai pasti principali ed evitare, quindi, pasti eccessivamente calorici.
  • Stimola i processi metabolici e l’azione dei succhi gastrici, favorendo il processo digestivo e consentendo di bruciare i grassi e le calorie in modo naturale e più veloce.
  • Depura l’organismo, consentendo di eliminare le sostanze ristagnanti che si sono accumulate nell’organismo, anche a causa di un’alimentazione non proprio corretta.

Gli ingredienti, del tutto naturali, che rendono Piperina & Curcuma Plus efficace nel perdere peso e nello spezzare la fame sono:

  • La piperina: alcaloide contenuto nel pepe, a cui dona il sapore piccante, consente di stimolare il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici, favorendo la perdita di peso; inoltre, si rivela molto efficace nello spezzare la fame, anche nervosa, così da aiutare a non abbuffarsi ai pasti principali.
  • La curcuma: conosciuto anche come lo Zafferano delle Indie, per il colore giallo e per il suo diffuso utilizzo in Oriente, presenta ottime proprietà depurative.

    Consente, infatti, di eliminare sostanza ristagnanti, come liquidi, scorie e tossine, riducendo gonfiori e aiutando nel dimagrimento.

  • Il silicio colloidale: non solo rafforza tendini, ossa e articolazioni, ma stimola l’azione di curcuma e piperina.

Per chi volesse approfondire il tema, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

Piperina e Curcuma Plus si assume in compresse, per un totale di quattro al giorno: ne vanno assunte, infatti, due prima di ogni pasto principale, meglio se circa trenta minuti prima. L’articolo non ha controindicazioni, proprio perché è di origine naturale. L’unica accortezza sta in chi ha malattie croniche, chi è in gravidanza o chi si trova in allattamento: in tutti gli altri casi, è possibile utilizzare l’articolo.

Il prodotto originale si può comprare esclusivamente tramite il sito internet ufficiale. Infatti, trattandosi di un prodotto esclusivo, non è disponibile presso altri siti di e-commerce online, e neppure presso negozi fisici, come supermercati o negozi specializzati. Attraverso il sito, è sufficiente compilare un modulo con i dati personali, che verranno trattati nel rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. nel giro di qualche giorno lavorativo, l’articolo arriverà all’indirizzo pattuito. Attualmente, è attiva una promozione stagionale, che consente l’acquisto di quattro confezioni al prezzo di una, ossia al costo di 49 € al posto di 196 €, con spedizione gratuita. Per quanto riguarda il metodo di pagamento, si può liberamente scegliere tra la carta di credito, il Paypal oppure il contrassegno. In questo ultimo caso non dovrete anticipare niente, poiché pagherete comodamente al corriere, al momento della consegna della merce all’indirizzo pattuito.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche