Gel d’aloe vera: come estrarlo, benefici e controindicazioni

gel aloe

Abbiamo più volte parlato del gel d’aloe vera. Ecco come estrarlo, quali sono i suoi benefici e quali le sue controindicazioni. Che cos’è e a che cosa serve? Cerchiamo di dare una risposta a tutti questi interrogativi.

Come fare il gel d’aloe

Cerchiamo di definire il gel d’aloe. Questo non è altro che l’estratto della pianta d’aloe vera, che ha molti usi in medicina, ma anche cosmetica. Intanto dobbiamo partire dalla piantina d’aloe, che dovrà essere matura almeno di tre anni per poterlo estrarre. In genere, dopo aver reciso una foglia di Aloe Vera, è sempre meglio utilizzare subito il gel o, al massimo, andare a conservarlo in un barattolo di vetro ben chiuso in frigorifero, dove avremo la possibilità di tenerlo per due settimane. Come si estrae? Andiamo a recidere la fogli della pianta partendo dalla parte bassa. Andiamo poi a incidere la foglia lungo tutto il suo contorno, attraverso l’uso di un coltello.

Eliminiamo la parte con le spine e facciamo uscire il liqudio giallo che è presente. Tale liquido va eliminato, in quanto ha effetti lassativi. In questo modo, all’interno della foglia rimarrà a disposizione soltanto il gel d’aloe vera. Separiamo, poi, la foglia in due partie e prendiamo un cucchiaino o un coltello per poter estrarre meglio il nostro gel. Se il gel d’aloe, una volta consevato, dovesse mutare colore, vuol dire che si è ossidato e che ha perso gran parte delle sue benefiche proprietà. In questo caso, dovremo andare a buttarlo. In Internet, in ogni caso, esistono molti tutorial in cui vi possono spiegare come fare a estrarre per bene il gel d’aloe, così non correrete il rischio di sbagliare.

Benefici e proprietà del gel d’aloe

Il gel d’aloe vera viene usato esternamente, mentre il suo succo è possibile berlo. Vediamo, adesso, quali sono i benefici e quali le proprietà del gel.

In primo luogo, per la pelle, il gel d’aloe ha una grandissima proprietà: quella di facilitare il processo di cicatrizzazione. Svolge una azione lenitiva e rinfrescante sull’epidermide. Infatti, può essere applicata in generoso strato sulla pelle arrossata o scottata dal sole. E’ proprio per questo motivo, che anche nei doposole comprati in profumeria, spesso come ingrediente possiamo trovare proprio il gel d’aloe vera. Importante è anche la proprietà che ha riguardante i capelli: è possibile, infatti, usarlo per realizzare maschere per capelli fatte in casa, da far agire per almeno mezz’ora sui capelli leggermente bagnati o umidi, prima dello shampoo. Può, inoltre, sostituire il comune gel per capelli, per chi vuole una pettinatura duratura. I suoi benefici non si fermano qui: contro l’acne e i brufoletti, infatti, il gel d’aloe funziona molto. Applicato sulle parti interessate, è un ottimo rimedio naturale, che cicatrizza e disinfetta. E’, inoltre, molto facile da assorbire ed è anche trasparente.

Viene anche applicato come impacco per realizzare delle maschere al viso, magari avendo cura di metterle prima di andare a dormire. Il gel d’aloe è valido anche per il suo potere idratante: si può usare, quindi, da solo o mescolato con altre creme idratanti, per potenziarne gli effetti. Un’altra proprietà molto interessante riguarda quelle antibatteriche e antimicrobiche. Per questo motivo, spesso viene usato come rimedio per porre fine alle infiammazioni gengivali e, più in generale, del cavo orale. Abbinato al succo di aloe vera, nella mmisura di un cucchiaino, può essere un valido metodo contro la stitichezza. Da evitare in questo caso, però, se soffrite di colon irritabile. Viene usato, infine, per lenire gli arrossamenti e i pruriti derivanti dalle punture di insetti.

Controindicazioni

Quali sono, infine, le controindicazioni del gel d’aloe vera? In genere, sotto forma di gel o creme, dato che spesso viene usato in modo esterno, non ha controindicazioni significative, se si escludono possibili reazioni allergiche che possiamo avere nei confronti della pianta. Più che altro, le controindicazioni riguardano l’assunzione di aloe vera per via orale, specialmente nei confronti della gente che soffre di diabete, dato che questa potrebbe andare in contrasto on i farmaci ipoglicemizzanti. Il rischio è quello di incorrere in ipoglicemia. Per il resto, non esiste nessun altra controindicazione per l’uso di gel d’aloe vera, che abbiamo visto essere particolarmente benefico e versatile, soprattutto per la nostra pelle, ma non solo. Chiedete, nel caso, sempre consiglio al vostro medico prima di utilizzare il gel d’aloe vera, se volete essere sicuri di non incorrere in controindicazioni di vario genere ed effetti collaterali vari.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Cyclette Diadora Swing Evo
119 €
219 € -46 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband With Heart Rate Monitor
29.99 €
41.67 € -28 %
Compra ora
Myprotein Active Women Vegan Blend™ - 1kg - Sacchetto - Mela ...
19.77 €
Compra ora
Phytogarda Phyto Garda In Forma Riduci Carboidrati Dispositivo ...
25.08 €
29.5 € -15 %
Compra ora