Notizie.it logo

Lifting viso: i vantaggi secondo il Dott. Abenavoli

macchie sul viso

Il lifting del volto è un intervento di chirurgia estetica molto richiesto: vediamo come funziona e cosa fare

Per migliorare l’aspetto del volto si può scegliere di sottoporsi ad un lifting facciale. È fisiologico che con l’invecchiamento la cute tenda a diventare più sottile e a perdere l’elasticità che caratterizza la pelle giovane. Con dei trattamenti appositi è possibile però contrastare i segni del tempo e tornare ad avere un volto dall’aspetto giovane.

Il Dott. Abenavoli è uno dei principali esperti di lifting per il viso e soddisfa ogni anno il desiderio di centinaia di pazienti di tornare ad avere una cute del volto giovane, che non presenti più le rughe ed i segni del tempo.

Quali sono i vantaggi del lifting facciale?

Il lifting del volto è un intervento di chirurgia estetica molto richiesto ed il successo deriva dai vantaggi che è in grado di offrire a coloro che decidono di sottoporsi a questa operazione.

La chirurgia di ringiovanimento del volto consente di restituire alla cute l’aspetto giovanile che fisiologicamente si perde con l’avanzare dell’età ed in questo modo di migliorare l’aspetto estetico. A differenza di altri trattamenti di chirurgia estetica, scegliendo di sottoporsi al lifting si potrà avere la certezza di non modificare la fisionomia del proprio volto, dal momento che il risultato finale sarà solo un ringiovanimento.

L’intervento viene scelto da molte persone – in particolare dalle donne, ma non mancano gli uomini – per eliminare gli inestetismi del volto e del collo. Grazie al lifting, sarà possibile far sparire le rughe che solcano il viso – sia quelle più superficiali, sia quelle che creano dei solchi più profondi – ma anche contrastare la caduta degli zigomi ed eliminare eventuali depositi di grasso, che possono comparire al viso o a livello del collo.

Un altro vantaggio è che l’intervento può essere portato a termine con successo senza particolari limiti di età. Solitamente, le persone iniziano a rivolgersi al chirurgo estetico a partire dai 40 anni e infatti la fascia d’età che maggiormente chiede il lifting è quella tra i 40 e i 60 anni. È possibile però eseguire l’intervento senza complicanze anche in persone di età maggiore e non è insolito vedere 70enni o 80enni chiedere di poter godere dei benefici della chirurgia di ringiovanimento del volto.

E’ possibile eventualmente chiedere che l’intervento venga eseguito insieme ad altre operazioni, così da ricevere un trattamento completo. Il lifting al volto può essere fatto insieme alla blefaroplastica inferiore, al lipofilling, alla rinoplastica e al peeling del volto, ma anche insieme ad altri interventi estetici che andrebbero però valutati caso per caso perché ogni paziente è diverso dagli altri.

Maggiori informazioni e risposte alle domande più frequenti si possono trovare anche sul sito informaestetica.it, il portale ufficiale del dottor Abenavoli, realizzato allo scopo di aiutare tanto i futuri pazienti quanto tutti gli interessati ad avere con largo anticipo un quadro chiaro e completo su questa tipologia di interventi.

L’esperienza del dottor Abenavoli

Il Dott. Abenavoli è uno dei massimi esperti in lifting facciale. Laureatosi in Medicina e Chirurgia, egli ha proseguito poi i suoi studi conseguendo le specializzazioni in Chirurgia Addominale, Chirurgia Plastica, Chirurgia Maxillofacciale e Otorinolaringoiatria.

Ha poi fondato la ONG Emergenza Sorrisi – di cui è l’attuale Presidente – che si occupa di offrire degli interventi di chirurgia plastica ricostruttiva in quei paesi in cui la popolazione vive in condizioni socioeconomiche svantaggiose e non ha accesso a delle cure specialistiche di alta qualità.
La scelta del medico a cui affidarsi è fondamentale, perché si tratta di un intervento al volto e l’esito dell’operazione inciderà notevolmente sul proprio aspetto. Il Dott. Abenavoli ha maturato un’esperienza pluridecennale ed ha trattato migliaia di pazienti, riuscendo ad affermarsi come uno dei principali chirurghi estetici in Italia per la chirurgia di ringiovanimento del volto.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche