Notizie.it logo

Mal di gola in gravidanza: i rimedi naturali

mal di gola in gravidanza

Il mal di gola in gravidanza può essere particolarmente fastidioso: quali sono i principali rimedi naturali a cui le future mamme posso ricorrere.

Con il sopraggiungere dei primi freddi uno dei disturbi che può colpire le donne in gravidanza riguarda il mal di gola. Quando ci si trova in questa particolare situazione anche un semplice malanno può diventare estremamente fastidioso. Le cause del suo manifestarsi possono essere diverse. Si può manifestare in maniera passeggera o può perdurare anche per diversi giorni. In questo caso si accompagna spesso ad altri sintomi come la tosse grassa e la febbre alta. Nella maggior parte dei casi è bene specificare che non è necessario praticare particolari cure. Per questo disturbo le uniche cose necessarie sono il riposo e l’utilizzo di alcuni rimedi naturali che aiutano ad eliminare in pochi giorni il fastidio.

Mal di gola in gravidanza: i rimedi naturali

Alleviare il mal di gola in gravidanza in modo semplice e non invasivo è possibile grazie ad alcuni rimedi.

Uno dei più conosciuti è quello che consiste nel fare dei gargarismi con l’acqua abbinata a diversi ingredienti. L’acqua salata è particolarmente indicata quando il mal di gola si accompagna alla tosse secca. Basta versare del sale in un bicchiere di acqua tiepida. In alternativa è possibile utilizzare un cucchiaio di bicarbonato al posto del sale. Un altro rimedio interessante è quello di bere un bicchiere di acqua e succo di limone o anche quello che prevede acqua sale e aceto di mele. Quando c’è la tosse il rimedio naturale ideale per combattere questo fastidio è sicuramente il miele. Infatti la ricerca scientifica ha dimostrato come questo prodotto allevia la tosse e il mal di gola. Anche se è molto calorico si può mangiare il miele anche quando ci si trova in fase di gravidanza.

Può essere assunto anche sciolto all’interno di tisane calde, tè o camomille. Infine il miglior rimedio naturale è senza alcun dubbio quello che consiste nel riposare in ambienti né troppo caldi né troppo freddi. Molto indicati per la cura del mal di gola in gravidanza sono anche le erbe e altri rimedi in gravidanza. Infatti è bene ricordare che uno dei prodotti più adatti per alleviare questo sintomo, ovvero la propoli, non può essere assunta durante la gravidanza. Infatti contiene oli essenziali e alcaloidi che possono essere tossici per il feto. Esistono diverse ricette curative oltre a quelle di base di cui si è parlato in precedenza. Tra le più interessanti c’è quella che consiste nel bere ogni sera prima di andare a dormire un bicchiere di latte caldo con un cucchiaio di miele.


I farmaci per curare il mal di gola in gravidanza

Quando ci si trova in stato di gravidanza è sconsigliato l’uso di farmaci.

In modo particolare alcuni di questi sono particolarmente pericolosi per la salute del feto. Quindi il consiglio è quello di cercare di porre rimedio a questo fastidio utilizzando per prima cosa i rimedi naturali.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche