Tutte le proprietà del mirtillo nero

Il mirtillo nero ha numerose proprietà benefiche che lo rendono un ottimo superfood.

Il mirtillo nero ha proprietà benefiche molto importanti per la salute dell’organismo, non a caso viene ritenuto un superfood davvero utile. In natura esistono numerose specie di questa bacca, quella più ricca di proprietà è la Vaccinium Myrtillus. Questa cresce in maniera spontanea come arbusto in diverse zone dell’Europa e dell’Asia, in Italia si trova sulle Alpi e sugli Appennini.

Vengono usate a scopo terapeutico sia le foglie essiccate che le bacche. Queste ultime si raccolgono una volta mature e si possono consumare fresche oppure sono utili per preparare succhi o marmellate.

Mirtillo nero: proprietà

Il mirtillo nero vanta prorpietà molto importanti per l’organismo, si tratta infatti di un grande alleato per il benessere delle persone.

Aiuta il microcircolo

Il mirtillo nero contiene zuccheri, sali minerali e vitamine A, C e B.

Queste bacche contengono la mirtillina, ovvero una grande alleata per il sistema circolatorio. Il superfood riesce a ridurre la permeabilità dei capillari, rafforzando i vasi sanguigni e migliorandone l’elasticità.

Migliora la vista

Il mirtillo nero, aiutando il benessere del microcircolo, apporta benefici anche alla vista. Facorisce la visione notturna, riduce la fatica oculare e aiuta la rigenerazione dei tessuti della retina. Suggeriamo a chi soffre di disturbi oculari e di malattie agli occhi di consumare mirtilli neri.

Combatte la diarrea

Il mirtillo nero è ricco di sostanze che impediscono lo sviluppo dei batteri. Proprio per questo motivo risulta molto utile per combattere la diarrea e in generale i problemi del tratto digerente come infiammazioni intestinali e indigestioni. Hanno anche un’azione astringente davvero efficace contro la diarrea.

Elimina la cistite

La cistite è una fastidiosa infezione del tratto urinario che spesso le donne si trovano a dover combattere. Il mirtillo nero è un grande alleato perchè garantisce gli stessi benefici dei medicinali.

Si tratta di un rimedio naturale molto efficace per via delle sostanze benefiche che contiene.

Antinfiammatorio naturale

Mangiare mirtilli neri o berne il succo aiuta ad alleviare in modo naturale le infiammazioni di vario genere in quanto si tratta di un ottimo antinfiammatorio. Si tratta di un rimedio molto utile nel caso sia di infiammazioni cutanee che di artrite reumatoide.

Antiossidante naturale

Il mirtillo nero è un antiossidante naturale capace di inibire la formazione di radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. Il motivo per cui le bacche hanno questa capacità dipende dalla presenza di numerosi sali minerali, come calcio, fosforo, ferro, sodio e potassio. La vitamina A e la vitamina C aiutano a mantenere il collagene in salute e di conseguenza danno una mano alla rigenerazione cellulare risultando grandi alleati contro le rughe.

Accellerante del metabolismo

Il mirtillo nero ha effetto sul metabolismo grazie ai suoi antiossidanti e arriva perfino ad alterare il grasso addominale in modo naturale. I catechini e i polifenoli delle bacche attivano infatti i geni bruciagrassi nelle cellule adipose addominali.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piante irritanti per l’uomo: quali sono quelle da evitare

Alzheimer: cause principali, cure e come riconoscerlo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.