Olio essenziale di geranio, un antibatterico naturale

L'olio essenziale di geranio ha proprietà cicatrizzanti ed è anche un tonico naturale, utile in caso di ansia, stress o depressione.

L’olio essenziale di geranio, ricavato dai fiori e dalle foglie delle piante della varietà Pelargonium graveolens, è un prodotto utilizzato in aromaterapia dalle preziose proprietà benefiche. Scopriamolo insieme.

Caratteristiche dell’olio essenziale di geranio

L’olio essenziale di geranio possiede proprietà antibatteriche, antisettiche e antinfiammatorie, che lo rendono un ottimo rimedio sia in caso di acne e mal di gola.

Per sfruttare queste qualità, può essere utilizzato anche per alleviare dolori e per ridurre l’infiammazione.

Le proprietà antinfiammatorie sono utili anche in caso di puntura d’insetto. Inoltre, le proprietà antibatteriche e antimicrobiche dell’olio naturale aiutano a prevenire lo sviluppo di batteri e germi nelle ferite.

Ha anche proprietà cicatrizzanti, utili per facilitare la guarigione. Il prodotto naturale è anche diuretico, e aiuta l’organismo ad eliminare tossine e liquidi in eccesso.

Infine, è un tonico naturale, utilizzato per alleviare stati d’ansia, depressione, stress e insonnia.

Può essere adoperato anche per riattivare la circolazione delle gambe e per produrre prodotti deodoranti naturali.

Utilizzi

Data la gran quantità e varietà di effetti positivi dell’olio essenziale di geranio, esso può essere utilizzato in moltissimi modi.

Per esempio, può essere diffuso negli ambienti della casa per allontanare gli insetti in maniera naturale e per profumare in maniera naturale le stanze. Al tempo stesso, beneficerete dei suoi effetti calmanti in caso di ansia e forte stress.

L’olio essenziale di geranio può essere utilizzato anche per prevenire e alleviare le rughe, dato che è un potente anti-age. Basterà aggiungere qualche goccia di prodotto alla vostra crema abituale. Inoltre, è perfetto per preparare un deodorante fatto in casa, mischiando due cucchiai di bicarbonato di sodio e 4 gocce di olio essenziale di geranio.

L’olio naturale può essere massaggiato sulla pelle per beneficiare di due effetti: ritardare la crescita dei peli dopo la ceretta e migliorare la circolazione delle gambe e delle caviglie.

Infine, per favorire il sonno, potete versare qualche goccia su un fazzoletto e posizionarlo vicino al cuscino. L’effetto rilassante è assicurato.

Avvertenze

Quest’olio non è adatto in caso di gravidanza e allattamento. Deve essere sempre utilizzato diluito e mai puro sulla pelle. Nei soggetti allergici o con pelle sensibile, bisogna prestare attenzione per evitare reazioni da contatto.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come realizzare a casa un gel naturale rinfrescante per il corpo

Piante e oli essenziali: i migliori rimedi per il raffreddore

Leggi anche
Contents.media