Notizie.it logo

Palestre migliori per praticare pilates: Milano, Roma, Napoli

palestre

Le palestre che offrono lezioni per approcciarsi alla disciplina del Pilates, sono molte e si avvalgono dei migliori istruttori che insegnano e sviluppano le schede, con la frequenza di esercizi idonea alla propria richiesta e tipo di fisico.

Il Pilates nasce nei primi dei novecento, grazie a Joseph Pilates che mette a punto dei macchinari per riabilitare i reduci di guerra e per allenare ballerine ed atleti. Mette a punto una serie di esercizi che vanno a lavorare sui muscoli, per allungarli e non aumentarli di volume, dando a quest’ultimi forza e resistenza. I movimenti sono lenti ed aiutano a ritrovare la postura corretta della colonna vertebrale.

Come riconoscere una buona palestra

Riconoscere una buona palestra è possibile, grazie a piccoli dettagli che queste devono assolutamente rispettare, per dare ai propri clienti tutto ciò di cui hanno bisogno.

Vediamo i punti fondamentali che ogni palestra professionale, dovrebbe offrire:

  • La lezione di prova gratuita, dovrebbe essere di norma, prima di sottoscrivere un abbonamento vero e proprio.

    Oltre a valutare la professionalità dell’istruttore, serve a dare un’occhiata alla funzionalità degli spogliatoi, la pulizia ed il personale. La lezione di prova gratuita effettuatela proprio nelle ore in cui pensate di andare in palestra, al fine di poter valutare oltre modo quanta gente frequenti lo stesso corso, affolli le macchine e la doccia.

  • Valutate bene se c’è una divisione netta tra sala fitness e sala corsi.
  • Tra l’attrezzatura da palestra, devono esserci macchine isotoniche, pesi liberi e macchine per il cardiofitness, con uno spazio dedicato allo stretching e addominali.
  • Le palestre che hanno area relax, sauna e bagno turco, sono sicuramente di livello superiore.
  • Le palestre obbligatoriamente, per legge, sono tenute a richiedere il certificato medico di buona salute. Quando e se non ve lo richiedono, non prendete in considerazione l’eventuale iscrizione presso di loro.
  • Le palestre devono essere pulite e disinfettate. Se pensate che si parla di benessere, vedere polvere e macchinari sporchi non è proprio una buona partenza.

    Inoltre, molte persone uguale a molti germi e batteri, per questo la pulizia deve essere accurata e svolta con attenzione.

  • I programmi fitness dovrebbero essere personalizzati, a seconda del vostro fisico e necessità. Nelle migliori strutture è sempre previsto un incontro con l’istruttore, per decidere insieme il programma migliore da seguire insieme.
  • Non date retta a chi promette miracoli in poche settimane. Gli istruttori qualificati e seri, sanno benissimo che per raggiungere risultati ci vuole impegno e determinazione. I primi risultati si vedono dopo mesi, non giorni.
  • Assicuratevi sempre che gli istruttori ed i personal trainer, siano qualificati con certificati e diplomi.

Dopo aver chiarito tutti questi aspetti tecnici, relativi ad una buona palestra, tenete conto anche di questi aspetti:

  • Che la palestra sia facilmente raggiungibile da dove abitate o lavorate; l’entusiasmo dopo la prima settimana sicuramente tenderebbe al dispiacere, se la palestra dovesse risultare molto lontana e difficile da raggiungere.
  • Che gli orari dei corsi siano affini al vostro tempo libero e che l’orario scelto per utilizzare i macchinari, non sia il più frequentato.
  • Che gli abbonamenti proposti, vi diano possibilità di scelta multipla e non singola, obbligandovi a sottoscrivere un corso che a voi non interessa.
  • Che il personale sia gentile e a disposizione per qualsiasi dubbio o problematica che potrebbe presentarsi ogni giorno.

Palestre pilates a Milano

Quali sono le migliori Palestre di Pilates a Milano? Sono tantissime e si avvalgono degli istruttori migliori.

Qui ne citiamo due:

  • Accademia Palermo 8 è la palestra ideale per chi cerca un posto confortevole, amichevole che si impegna a celebrare la vera missione del Pilates, senza preferenze o competizioni. Il centro Pilates mette a disposizione macchinari di alto livello e spazi per svolgere la versione Matwork, avvalendosi di istruttori professionali e preparati. La Palestra si trova in Via Palermo, 8 nel cuore di Milano.
  • Joy Studio Pilates è un piccolo ed accogliente centro per lezioni individuali e di coppia. L’istruttrice focalizza la sua attenzione sulla postura, affiancando al Pilates il macchinario pancafit per ottenere una migliore elasticità muscolare. Non mancano gli attrezzi come la cinghia e le sospensioni. La Palestra si trova in Corso Vercelli, 20 a Milano.

Palestre pilates a Roma

Quali sono le migliori Palestre di Pilates a Roma? Sono tantissime e si avvalgono degli istruttori migliori. Qui ne citiamo due:

  • Officina Pilates è un centro professionale che offre ai propri clienti lezioni professionali di Pilates, con macchinari di ultima generazione e un’area completamente dedicata al Pilates Matwork.

    La palestra si trova in Via Bottazzi, 7 a Roma.

  • Studio Pilates è in tradizione newyorkese, per entrare proprio nel vivo della disciplina e sentirsi fuori dal mondo. Gli insegnanti vi seguiranno passo passo nella vostra trasformazione. La palestra si trova in Via Unione Sovietica, 16 a Roma

Palestre pilates a Napoli

Quali sono le migliori Palestre di Pilates a Napoli? Sono tantissime e si avvalgono degli istruttori migliori. Qui ne citiamo due:

  • Pilates Studio Napoli è il più frequentato, grazie ad anni di esperienza e successo. Un centro autorizzato che si avvale di istruttori professionali e preparati. La palestra si trova in Via Ruiz, 83 Napoli
  • True Pilates Napoli, un vero centro professionale dove gli istruttori si sono formati a New York e hanno seguito corsi di formazione oltre oceano, al fine di perfezionare la disciplina e donare questo sapere ai propri clienti. La palestra si trova in Via Poerio, 53 a Napoli.
© Riproduzione riservata
Leggi anche