Notizie.it logo

Come dimagrire velocemente con il pilates e la dieta

dimagrire

Dimagrire e restare in forma è uno degli argomenti più chiacchierati e ricercati di sempre, sia da uomini che da donne. Una forma fisica perfetta, senza dover ricorrere a diete massacranti e a sport faticosi è un po il sogno di tutti.

Ci si chiede ogni giorno, se sia possibile dimagrire velocemente, mangiando sano, facendo uno sport leggero e divertente e, magari, facendoci aiutare dagli integratori naturali che portano alla perdita di peso naturale.

Tutto questo è possibile: basta avere costanza e voglia di raggiungere un obiettivo. Poca fatica, mangiando bene e sano e praticando uno sport all’avanguardia, che rende il corpo tonico ed in forma.

Come dimagrire velocemente

Prima di vedere quali sono le regole di base per dimagrire velocemente è necessario porsi degli obiettivi:

  • Decidere quanti chili devono essere persi
  • Capire in quanto tempo si vogliono perdere questi chili di troppo, con saggezza ed in modo sano
  • Non solo ai chili di troppo, ma pensare anche alla perdita di ritenzione idrica, alla tonicità e perdita di centimetri.

    A volte, non è necessario che la bilancia scenda di molti chili: nella maggior parte delle volte bisogna ridurre i centimetri di troppo andando a lavorare sul gonfiore dato dalla ritenzione idrica.

  • Gli attacchi di fame improvvisi sono pericolosi e vanno prevenuti. Sono normalmente portati da stanchezza e privazioni. Bisogna riposarsi, avere una vita sana ed equilibrata e distribuire i pasti durante la giornata, almeno 5.
  • Non dimenticarsi di prendere vitamine e minerali.
  • Non rinunciare a mangiare e non saltare i pasti. Poco, sano ed equilibrato.

Dopo queste regole, vediamo cosa e come mangiare per dimagrire velocemente, in maniera sana:

  • Camminare velocemente o correre mezz’ora al giorno, per riattivare il metabolismo
  • Iniziare la mattina con un bicchiere di acqua e limone oppure acqua e zenzero. A seguire fare la prima colazione, completa di fibre, vitamine e minerali, con frutta e cereali
  • Tra i pasti, concedersi un frutto leggero, come una mela e bere sempre tanta acqua
  • Prima di pranzo o cena, bere un bicchiere d’acqua naturale ed iniziare con un’insalata verde con poco condimento.

    Dona un senso di sazietà, idrata e fa bene all’organismo.

  • Limitare e, se possibile, eliminare i grassi, gli zuccheri ed i cibi troppo conditi. I sughi pesanti e le salse.
  • Eliminare bevande zuccherate
  • Eliminare alcol e birra
  • Preferibilmente, evitare di mangiare fuori casa e velocemente, in quanto non si ha il controllo degli ingredienti e condimenti
  • Mangiare carne magra, pollame senza pelle, pesce e crostacei
  • Evitare i salumi, fritti, formaggi e gelati
  • Mangiare verdura in insalata o minestrone, cotta al vapore o passata alla piastra: senza limiti
  • Due frutti al giorno, meglio se mela
  • Da ricordare che la vita sedentaria ed il mangiare pasticciato, aiutano l’aumento di peso e l’accumulo di grasso in eccesso.

Dieta corretta per attività fisica

Cosa mangiare quando si pratica attività fisica? Le regole cambiano o bisogna seguire un regime solito?

Nello sport e attività fisica, l’alimentazione corretta è fondamentale, perchè ricropre il ruolo di carburante per il nostro organismo.

Prima di iniziare qualsiasi attività in palestra e alla sua conclusione è meglio sapere cosa mangiare, quanto mangiare e quali alimenti privilegiare e quali evitare.

Il tipo di alimentazione da adottare va anche in base al tipo di attività fisica che si andrà a praticare e di conseguenza, il fabbisogno dell’organismo necessario. In linea generale, meglio fare tre pasti principali, con due spuntini, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio.

  1. Bere tantissima acqua, due litri al giorno
  2. preferire carne bianca e pesce
  3. frutta e verdura, al naturale, senza limiti
  4. latte e latticini con bassissimo contenuto di grassi
  5. carboidrati che fungono da carburante naturale
  6. assumere integratori di sali minerali
  7. evitare alimenti grassi e con zuccheri
  8. evitare bevande alcoliche e bevande zuccherate

Un esempio generico, di dieta equilibrata per chi svolge esercizio fisico:

  • Colazione: sana e ricca di energia come tè latte o spremute fresche, della frutta di stagione e fette biscottate con marmellata o miele, cereali o pane,esclusivamente integrale
  • Spuntini: uno yogurt o una mela
  • Pranzo e cena: iniziare consumando verdure crude o cotte condite con olio extravergine di oliva (meglio se a crudo), aceto o limone.

    Come secondo piatto si può scegliere tra pasta, carne, pesce, legumi o formaggi. Evitare frutta e zuccheri

Esercizi pilates per tonificare

Il Pilates è un metodo di allenamento che può portare numerosi benefici, se effettuato in maniera corretta. Si basa su capacità fisiche e limiti che ogni tipo di organismo possiede, sino ad arrivare ad una forma fisica migliorata, sana e tonica. Non è da considerarsi una ginnastica a corpo libero, perchè richiede alcuni strumenti che la rendono efficace e mirata a determinati obiettivi, come la palla e il bastone.

Associando la dieta equilibrata alla disciplina del Pilates, si possono raggiungere obiettivi importanti e sani per il proprio organismo. Quali sono gli esercizi di Pilates, che aiutano a dimagrire e tonificare?

  1. Ottimo per far dimagrire e tonificare la pancia, l’esercizio saw: da seduti, con gambe divaricate e piedi a martello e braccia aperte. Si ruota il busto, flettendo su una gamba e poi sull’altra. Nello stesso momento, un braccio deve essere portato in avanti, toccando le dita dei piedi con le dita della mano. L’altro braccio dovrà essere portato all’indietro. Importante che il capo, durante la torsione, si giri verso il braccio che si stende verso l’alto.
  2. Ottimo per dimagrire e tonificare il corpo, Side Kick: bisogna essere distesi su un fianco, con il braccio destro piegato, anteposto alla gamba destra. Alzare la gamba sinistra, tenendo il bacino fisso, slanciandola verso il viso con due piccoli calci.
  3. Affondi per tonificare le gambe: eseguire almeno dieci affondi per gamba. Partire in piedi con le gambe divaricate, portando avanti quella destra, flettendo il ginocchio. Nell’eseguire questo esercizio bisogna contrarre gli addominali (regola d’oro del pilates!). Ritornare alla posizione iniziale e procedere con la gamba sinistra. Così per dieci volte.

Integratori naturali per dimagrire:

Da associare ad una dieta equilibrata ed esercizi di pilates per dimagrire e tonificarsi in maniera naturale, ci si può avvalere dell’aiuto degli integratori dimagranti che contengono solamente ingredienti naturali, e vanno ad agire direttamente sul grasso, colpendo quello in eccesso e prevenendone la riformazione. Vediamo nel dettaglio, Moringa e 2Slim, con le loro caratteristiche, ingredienti ed opinioni.

– Moringa

La Moringa Oleifera è una pianta che viene coltivata in India e nell’Himalaya. Apprezzata da migliaia di anni, grazie alle sue proprietà benefiche che la rendono un rimedio naturale favorevole per differenti patologie o utilità.

L’integratore naturale Bio Moringa è il nuovissimo integratore in capsule che aiuta a perdere peso in maniera totalmente naturale, grazie alle sue proprietà e composizione. Grazie a questa capsula, si potrà ottenere l’equilibrio del proprio organismo e il controllo sugli attacchi di fame improvvisi. Gli ingredienti che compongono Bio Moringa sono:

  • Moringa Oleifera semi: i semi della pianta miracolosa, estratti ed utilizzati per donare energia e favorire la perdita di peso
  • Antiagglomerante Silicio: additivo naturale utilizzato per evitare l’aggregazione degli alimenti
  • Capsule di origine vegetale

Non sono presenti additivi, conservanti, allergeni e non presentano contro indicazioni. Il prodotto si presenta in barattolo, contenente 60 capsule vegetali Bio Moringa. Da assumere tutti i giorni, due volte al giorno: la prima 10 minuti prima di colazione e la seconda 10 minuti prima di pranzo.

Bio Moringa è acquistabile esclusivamente sul sito ufficiale, in offerta speciale, limitata.

– 2slim

2slim è il prodotto innovativo, completamente naturale, che aiuta nel dimagrimento naturale e all’eliminazione della cellulite localizzata. Si presenta sotto forma di gradevole sciroppo ed è un integratore alimentare che, oltre a donare benefici a tutto il corpo, elimina la cellulite entro i 28 giorni dall’inizio del suo utilizzo.

Lo sciroppo 2Slim agisce in quattro fasi principali:

  1. Nella prima settimana di trattamento consente l’accelerazione dei processi metabolici e permette di sentirsi pieni di energia. Si cominciano a verificare i primi miglioramenti della microcircolazione locale, agendo in profondità sul grasso in eccesso.
  2. La seconda settimana la pelle si presenterà più tonica ed i segni della cellulite cominceranno a sparire i maniera graduale. Lo sciroppo 2Slim favorisce l’espulsione di scorie e tossine, aiutando la corretta ritenzione idrica
  3. La terza fase si compie dopo 28 giorni: cellulite sparita insieme ai suoi inestetismi, regalando tonicità alla pelle ed elasticità
  4. Quarta fase dopo 60 giorni, al completamento totale del trattamento: il corpo si presenterà privo di cellulite, tonico e magro, ripulito dalle tossine e con una pelle tonica ed idratata

2Slim è composto da soli ingredienti naturali:

  • Equisetum Arvense
  • Estratto di Ononis
  • Estratto di Hypericum Perforatum
  • Beta carotene
  • Acidi grassi
  • Complesso vitaminico

Non sono presenti additivi, conservanti, allergeni e non presentano contro indicazioni. Lo sciroppo va assunto tre volte al giorno, prima dei pasti principali, con l’aiuto di un cucchiaino.

2Slim è acquistabile esclusivamente sul sito ufficiale, in offerta speciale, limitata.

© Riproduzione riservata
Leggi anche