Perchè si sbadiglia? Tutte le cause principali

Tutti sanno che gli sbadigli sono contagiosi, ma perchè si sbadiglia? Scopriamo insieme quali sono i principali motivi per cui succede.

Gli sbadigli non sono solo dovuti al sonno o alla noia, infatti le cause possono essere davvero numerose. Scopriamo insieme perchè si sbadiglia analizzando tutte le principali motivazioni che possono esserci.

Perchè si sbadiglia?

Lo sbadiglio risulta quasi sempre contagioso anche se ancora oggi non se ne conosce la ragione.

Quello che sono sicure, sono invece le ragioni del perchè si sbadiglia. Vediamo insieme tutte le motivazioni che provocano gli sbadigli in quanto molto frequentemente non sono legati al sonno o alla noia.

Aumentare i livelli di ossigeno

Gli sbadigli possono presentarsi molto spesso quando il sangue ha bisogno di ossigeno. Con questo gesto, infatti, si ottiene una grande quantità di aria e si ha anche l’accelerazione del battito cardiaco.

Può quindi aiutare a smaltire le tossine presenti nel sangue e permette di apportare all’organismo una nuova riserva di ossigeno.

Raffreddare il corpo

Alcuni studi hanno dimostrato che sbadigliare potrebbe avere una funzione termoregolatrice, non a caso si tende a sbadigliare molto di più in estate rispetto che in inverno. Quando si sbadiglia, la profonda inalazione concede di introdurre aria fredda all’interno dell’organismo, permettendo in questo modo di rinfrescarsi in modo molto efficace.

Strumento di comunicazione

Sono stati svolti studi che hanno evidenziato come lo sbadiglio sia stato utilizzato in antichità dagli uomini primitivi per comunicare. Oltre a segnalare la noia o la sonnolenza, gli uomini delle caverne potevano utilizzare gli sbadigli per mostrare i denti ai predatori e agli aggressori.

Cambiamento dello stato del corpo

La motivazione più frequente che comporta l’insorgere di sbadigli è senza dubbio la modificazione delle condizioni fisiologiche in cui si trova il corpo.

Lo sbadiglio potrebbe difatti rappresentare un meccanismo utilizzato dal corpo durante un cambiamento di stato. Ad esempio succede di sbadigliare quando l’organismo si prepara ad andare a dormire oppure quando ci si annoia e si passa quindi da un livello alto di concentrazione ad uno più basso.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori esercizi per i glutei a corpo libero

I rimedi naturali per abbassare la pressione alta

Leggi anche
Contents.media