Notizie.it logo

Perdita capelli: sintomi e la miglior cura naturale

caduta capelli

La perdita capelli può essere arrestata in poco tempo grazie all'uso di una lozione molto utile: si chiama Foltina Plus.

La perdita capelli, conosciuto anche con il termine medico di alopecia, è un problema che può rivelarsi fastidioso e antiestetico. Quali sono i sintomi e qual è la miglior cura naturale per questa problematica? Scopriamolo nel dettaglio attraverso questo articolo.

Perdita capelli

La perdita capelli è fisiologica: ogni giorno, infatti, perdiamo diversi capelli per effetto del ricambio naturale dei capelli. Quando, però, questo fenomeno è molto intenso, si verificano dei problemi. Se perdiamo, ad esempio, più di cento capelli al giorno, si inizia a parlare di alopecia. Il ciclo dei capelli prevede l’alternanza di tre fasi: la prima è di crescita, poi abbiamo quella del riposo e poi della caduta. Tale ciclo dura da un minimo di due anni ad un massimo di sette e dunque la durata di vita di un capello è compresa, in media, in questo intervallo. Nel corso della vita, ogni nostro follicolo produce circa venti capelli.

La perdita dei capelli dipende da diversi fattori.

In autunno ed in primavera, ad esempio, se ne perdono di più per cause fisiologiche. Anche il sesso è molto importante: si stima, infatti, che gli uomini perdano più capelli rispetto alle donne, parità di età. Inoltre, questo problema può dipendere anche dalle condizioni di salute di una persona: alcune malattie o l’uso di alcuni farmaci per combatterle possono incidere molto ed accelerare la caduta.

Ancora, la perdita capelli può dipendere da cause genetiche, dalla densità dei capelli e dal lavaggio e dalla spazzolatura. In particolare, il trauma meccanico della spazzolatura, infatti, facilita il distacco dei capelli.

Perdita capelli: sintomi

La patologia che riguarda la perdita capelli, ossia l’alopecia, non provoca sintomi di grossa entità. L’unico sintomo, molto evidente, è, appunto, la perdita dei capelli. Esistono diversi stadi di caduta dei capelli, misurati dalla scala di Hamilton, colui che ha creato, intorno agli anni ’50, la scala di classificazione della calvizie androgenetica.

Tra le prime avvisaglie possiamo indicare il prurito alla testa, il dolore al cuoio capelluto, la presenza di capelli grassi con forfora.

Allo stesso tempo, però, è facile intuire come questi sintomi possano essere molto comuni e, certamente, non riguardano sempre la caduta dei capelli. Nei casi meno gravi si può ricorrere ai rimedi fai da te, agli shampoo specifici e a trattamenti di farmacia o di erboristeria.

Ricordiamo che la diagnosi deve essere sempre effettuata da un medico. Qualora si sospetti di soffrire di questa patologia, consigliamo di recarsi dal medico generico, oppure da un dermatologo. Sarà lui che valuterà con attenzione l’incidenza della perdita dei capelli e che deciderà il da farsi. In alcuni casi sono previste lozioni da applicare, oppure farmaci da assumere per via orale, fino ad arrivare al trapianto nei casi limite.

Perdita capelli: la migliore cura naturale

Esistono molti rimedi naturali per combattere la perdita dei capelli; tuttavia, non tutti si rivelano davvero efficaci o salutari. A detta degli esperti e dei consumatori che ne ne hanno sperimentato le proprietà benefiche, la migliore cura naturale per combattere questo tipo di problema è Foltina Plus.

Si tratta di una lozione che si applica direttamente sui capelli, attraverso uno spray, combattendo la caduta dei capelli e, allo stesso tempo, favorendone la crescita, in modo da tornare ad avere una chioma folta. Inoltre, essendo composto interamente di ingredienti naturali e selezionati da personale competente, non presenta particolari effetti collaterali.

Raccomandato dagli esperti e dai consumatori che l’hanno provato e testato, Foltina Plus è prodotto in Italia in laboratori specializzati, con garanzia di controllo e qualità. Presenta molteplici benefici nella lotta contro la caduta dei capelli:

  • rallenta fino ad interrompere la caduta dei capelli;
  • favorisce la ricrescita dei capelli;
  • stimola i bulbi spenti;
  • non unge e non sporca, così da poter essere utilizzato in qualsiasi momento senza pausa di dare nell’occhio;
  • non presenta controindicazioni o effetti collaterali, salvo i casi di allergie agli ingredienti usati.

Come detto, si compone di ingredienti del tutto naturali, così da ottenere benefici non solo in maniera effettiva, ma anche salutare.

Gli ingredienti sono:

  • arginina: aminoacido essenziale per la crescita del capello, oltre che per lo sviluppo muscolare;
  • serenoa: riequilibra gli ormoni e aiuta a riattivare la microcircolazione sanguigna, andando così a bloccare la caduta dei capelli e favorendone la ricrescita;
  • fieno greco: anch’esso molto utile alla ricrescita del capello; infatti, contiene principi attivi naturali che servono al follicolo per permettere la crescita di capelli più sani e più forti.

Foltina Plus si rivela particolarmente efficace, e a dirlo non sono solo gli esperti, ma anche le molte testimonianze dei clienti, che è possibile leggere sul sito internet ufficiale di Foltina Plus.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Foltina Plus è un prodotto esclusivo ed ufficiale. Per questa ragione, non è disponibile presso negozi fisici, come supermercati o erboristerie, o presso siti di e-commerce online. Infatti, l’articolo si può acquistare soltanto sul sito ufficiale della casa di produzione. Qui, per completare l’acquisto è sufficiente compilare un modulo con i dati personali, che saranno trattati nel rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Al momento, è attiva una promozione stagionale, che consente l’acquisto di due confezioni al prezzo di una, ossia a 49 € al posto di 98 €, con spedizione gratuita. Tra i metodi di pagamento, è possibile utilizzare il contrassegno, il Paypal o la carta di credito. Nel primo caso non è necessario anticipare nessun soldo e sarà possibile pagare in contanti direttamente al corriere, nel momento in cui il prodotto verrà recapitato a casa.

© Riproduzione riservata
Leggi anche