Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Prova bikini 2019: prepararsi per tempo

bikini

Dieta ferrea, in palestra tutti i giorni, litri e litri di tè verde. I soliti consigli delle amiche. E se per quest'anno fossi tu a dettare le regole?

Anche quest’anno faremmo volentieri a meno dei falsi problemi. Hai mai pensato che la prova bikini potrebbe essere uno di questi?

Andiamo in vacanza per rilassarci. Passiamo ore ed ore sotto il sole per sfoggiare una bella abbronzatura. Abbiamo speso giornate intere in ufficio aspettando questo momento. A maggior ragione è assurdo che, per arrivarci, ci si imponga un’ulteriore fatica: la prova costume. Il punto è che tutto dipende da noi. Non servono diete estreme e sessioni massacranti in palestra – anzi, fanno più male che bene. Basta organizzarsi, e adottare in anticipo alcune piccole abitudini. Che col tempo costruiscono grandi risultati.

La strategia dell’inverno

  • Non saltare la colazione: anzi, falla abbondante! Cerca di concentrare la maggior parte delle calorie che assumi nella prima parte della giornata, soprattutto se provengono da carboidrati. Il tuo corpo avrà tutto il giorno per bruciarle, e tu potrai essere più produttiva nelle ore di lavoro e dormire meglio di notte.
  • Dormi: dovresti risposare almeno 8 ore per notte.

    La mancanza di sonno infatti stimola la produzione di ormoni associati allo stress, come il cortisolo. Hai presente la fame nervosa? Ecco, l’effetto di questi ormoni è quello di farti desiderare cibi molto calorici, grassi e zuccherini nelle ore successive.

  • Mangia poco e spesso: fai degli spuntini durante la mattinata, per mantenere un livello di zuccheri nel sangue moderato e costante. Attenta alle porzioni: se ti strafoghi costringi il tuo stomaco e il tuo intestino a lavorare continuamente, sottraendoti energia. Perciò ti senti stanca dopo i pasti. A mano a mano che ti avvicini alla fine della tua giornata, riduci ulteriormente le quantità nel piatto. E se proprio vuoi alternare dei momenti di digiuno, salta i pasti della sera – merenda e cena. Ma ricordati di fare una colazione nutriente la mattina dopo.
  • Varia l’attività fisica: chiudersi in sala pesi il mese prima di indossare il tuo bikini non ti servirà a niente.

    Cerca di fare dello sport un’abitudine tutto l’anno: non esistono persone che non sono “portate”, solo persone che non trovano l’attività giusta! Scegli uno sport che ti piace e che ti dà soddisfazioni, e praticalo al livello giusto per te 3 volte a settimana. Nei giorni restanti puoi limitarti ad essere attiva: fai delle passeggiate, una pedalata in bicicletta, un po’ di tonificazione in palestra. Bastano pochi minuti al giorno!

  • Frutta e verdura in ogni pasto: le fibre e l’acqua contenute nella frutta e nella verdura non dovrebbero mai mancare nel tuo piatto. Aumentano il senso di sazietà, regolano il transito intestinale, e permettono al tuo corpo di consumare l’energia del cibo poco per volta. Insomma, sono le principali alleate contro la pancia gonfia!
  • Pianifica la spesa: tieni sempre una lista della spesa sotto mano, e usala quando vai a fare acquisti. Così non cadrai nella tentazione di comprare quegli snack ricchi di calorie e poveri di nutrienti, facendo del gran bene anche al tuo portafoglio.

    E non rischierai di trovarti nel frigorifero più cibo del necessario (pensa a quanti alimenti scaduti o avanzati buttiamo ogni settimana!).

  • Bevi spesso ma senza esagerare: il trucco è bere acqua non solo quando hai sete, ma anche quando hai fame. Spesso infatti le due sensazioni si confondono, e si finisce per mangiare di più senza essersi idratati. Ricordati poi che il tuo corpo è perfettamente in grado di dirti quanta acqua gli serve: ascoltati, e non esagerare!
  • Goditi il cibo: mangia lentamente, assaporando ogni boccone. Concediti un’uscita al ristorante ogni tanto, ma nel quotidiano apprezza il momento in cui cucini per te stessa e per la tua famiglia. Scegli alimenti integrali e poco raffinati: conservano meglio le loro caratteristiche nutritive, e sono più gustosi sia da assaggiare sia per sbizzarrirsi con ricette diverse.

Rimedi last minute

Sei arrivata tardi e hai bisogno di una spinta extra all’ultimo momento?

Bevi un bicchiere di acqua calda e limone alla mattina: aiuta il tuo intestino a svuotarsi, migliora la digestione, ed è un pieno di vitamina C.

Fai dei pasti senza sale per sgonfiarti: all’iniziò sarà dura, ma col tempo anche il tuo palato si abituerà.

Il sale in eccesso infatti trattiene i liquidi e stuzzica il tuo appetito, provocando ritenzione idrica e facendoti mangiare più del dovuto.

Usa le spezie! Spesso esageriamo con i condimenti – sale, olio, zucchero – per esaltare il sapore dei nostri piatti. Le spezie sono l’arma vincente: hanno un potere aromatico maggiore degli altri condimenti, ce ne sono tantissime, e alcune di loro hanno anche dei piacevoli effetti collaterali. Pepe, peperoncino e cannella risvegliano il metabolismo. Curcuma, finocchio e anice sono antinfiammatori.

Vai di insalatone: il piatto unico è una delle strategie più efficaci nell’ambito delle diete. Una buona abitudine che andrebbe sempre mantenuta. Giocaci a ridosso dell’estate: prepara delle belle insalate con verdura fresca, una proteina magra (pollo, pesce, tofu, feta) e aceto (ha pochissime calorie e fa bene alla digestione). Se aggiungi l’olio, non andare a occhio: un cucchiaio contiene circa 90 kcal!

Niente alcol: tutti abbiamo una vita sociale, e amiamo accompagnarla con un bel cocktail.

Purtroppo è dimostrato che ridurre il consumo di alcol – o eliminarlo del tutto – dà grandi benefici per la linea e non solo. Ma non serve essere così estremi:prova a sostituire succhi e superalcolici zuccherini con un calice di vino. E se proprio non puoi fare a meno della birra, prendila piccola: recupererai con un margarita ballando in riva al mare nel tuo bellissimo bikini.

© Riproduzione riservata
Leggi anche