Notizie.it logo

Pulizia del viso fai da te: i passaggi per una pelle perfetta

pulizia del viso

Per eseguire una buona pulizia del viso non per forza occorre andare in un centro estetico. Scopriamo i passaggi.

Ogni giorno sulla nostra pelle si accumulano moltissime impurità, sia per colpa dello smog che oggi giorno è presente in quantità elevatissima nell’aria, sia per colpa delle cellule morte, facenti parte del meccanismo fondamentale di rigenerazione della nostra pelle che, a lungo andare questi elementi depositati sulla nostra pelle, non solo la rendono scura facendo sembrare il viso sporco e non curato, ma causano anche l’apparizioni di infezioni, brufoli e fastidiosissimi punti neri. Uno dei metodi più efficaci per curare e prevenire queste insorgenze è sicuramente la pulizia del viso, che contrariamente a quello che si potrebbe pensare, può essere facilmente fatta in casa. Andiamo a vedere insieme i principali passaggi per una pulizia del viso perfetta!

Pulizia del viso fai da te

I pori presenti sulla nostra pelle sono estremamente sensibili e, in caso di infezioni o irritazioni della pelle stessa, potrebbero restringersi notevolmente finendo per chiudersi, e rendendo di conseguenza la pulizia totalmente inefficace.

Fortunatamente riuscire a dilatare e riaprire i pori è alquanto facile, vi basterà solamente far bollire un pentolino di acqua diluita con due cucchiaini di bicarbonato di sodio, e successivamente lasciare la pelle del viso esposta ai vapori provenienti dalla miscela. Fate sempre attenzione a non bruciarvi e a non esporvi per più di dieci minuti, altrimenti otterreste l’effetto opposto.

Eliminare le cellule degenerate

Come vi abbiamo già accennato, la pelle è in continua rigenerazione, le cellule degenerate, dette anche “cellule morte” rimangono sovrapposte a quelle giovani, sullo strato superficiale della pelle, causando un evidente scurimento della pelle che dà quella tipica sensazione di “viso sporco”.

Per eliminare completamente queste cellule vi basterà pulire delicatamente la pelle con un detergente neutro. Seppur molti estetisti raccomandino l’uso dello “scrub”, ci sembra doveroso precisarvi che applicato su pelle con acne potrebbe aumentare gravemente l’infiammazione.

Una volta pulito accuratamente il viso possiamo procedere con la creazione della maschera naturale, fondamentale per far idratare e nutrire la pelle. Una delle maschere più efficaci è senza ombra di dubbio quella al cetriolo, ortaggio che contiene moltissima vitamina A e Zolfo. Per realizzare la maschera sarà sufficiente tritare il cetriolo fino a farlo diventare una pasta facilmente spalmabile sul viso. Il tempo necessario alla pelle per assorbire tutti i nutrienti si aggira intorno ai venti minuti, dopodiché, con acqua a temperatura ambiente, potrete sciacquare il viso.

Preparare un tonico naturale

La pulizia del viso ormai giunge al termine, non rimane altro che riportare i pori dilatati in precedenza, al loro stato normale. Per fare ciò dovremo creare un tonico a base di ingredienti naturale. Dopo aver letto tante testimonianze, e provato sulla nostra pelle, siamo giunti alla conclusione che il tonico al limone è uno dei migliori, capace sia di agire sui pori, che di disinfettare ulteriormente la pelle senza irritarla.

Per realizzare questo tonico dovrete spremere un limone e conservarne il succo, che successivamente, aiutandovi con un batuffolo di cotone, applicherete in modo uniforme e molto delicato sulla pelle. Inizierete a sentire fin da subito la pelle molto più fresca e delicata.

Un ultimo consiglio

Nonostante la pulizia del viso possa essere effettuata anche solamente un paio di volte alla settimana, è di fondamentale importanza struccarsi prima di andare a dormire; i cosmetici, seppur in quantità molto ridotte, possono contenere sostanze irritanti a per la pelle a lungo andare, che come noi necessita sempre di riposarvi e rigenerarsi. Diffidate sempre da tutti coloro che vi propongono creme miracolose per il viso, che necessita di una cura costante con ingredienti naturali.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.