Notizie.it logo

5 rimedi naturali per le ustioni da olio bollente

ustioni

Acqua fredda, ghiaccio, aloe vera, cetriolo, dentifricio e olio di oliva sono rimedi naturali utili per trattare le ustioni da olio bollente

L’olio bollente è un elemento pericoloso che molti sottovalutano. E’ fondamentale per cucinare i fritti e altri piatti, per questo è molto usato in cucina. Basta un attimo di distrazione per scottarsi con l’olio portato ad alte temperature. Le ustioni causate dall’olio bollente sono molto dolorose, anche quando interessano solo una piccola parte o sono provocate da piccoli schizzi quando friggiamo. In caso di ustione da olio, bisogna immediatamente andare al pronto soccorso. Abbinati al trattamento medico, ci 5 rimedi naturali che aiutano a guarire la lesione.

Ustioni

Un ustione è una lesione della pelle causata da una fonte di calore, per esempio acqua calda, ferro da stiro, piastra per capelli, pentole sui fornelli, forno e olio bollente. Questo tipo di lesione è molto dolorosa, può provocare arrossamento, comparsa di vescicole e spellatura.

E’ fondamentale intervenire il prima possibile per limitare i danni della pelle.

La prima cosa da fare è mettere la parte ustionata sotto l’acqua corrente per almeno 10 minuti tiepida oppure fresca, mai fredda ghiacciata. Non usare mai il ghiaccio. Bisognerà quindi contattare immediatamente il proprio medico oppure recarsi al pronto soccorso.

Ustioni: rimedi naturali

Quando l’ustione è minore, dopo aver comunque sentito il parere del medico, ci sono alcuni rimedi naturali che favoriscono la guarigione e alleviano il dolore. Vediamo quali sono.

Aloe vera

L’Aloe vera è una pianta ricca di proprietà benefiche per il benessere del nostro organismo. In particolare, ha grandi proprietà lenitive e rigenerative. Per questo, quando la scottatura non è molto grave, è un ottimo rimedio naturale per curare la lesione. E’ sufficiente applicare il gel di aloe sulla zona interessata e massaggiare delicatamente.

Il gel di aloe è un prodotto sempre più usato come rimedio per diversi disturbi, soprattutto della pelle.

E’ ottimo anche per le scottature di primo o secondo grado. Si trova facilmente su Amazon, a prezzi molto competitivi.

Cetriolo

Il cetriolo è un’eccellente agente refrigerante. Il succo è assolutamente straordinario per trattare le ustioni (è infatti raccomandato per le scottature da sole). Basta appoggiare fettine sottili di cetriolo sulla zona ustionata.

Olio di oliva

L’olio di oliva è un efficace antisettico e aiuta ad accelerare la cicatrizzazione della ferita, evitando quindi la comparsa di cicatrici evidenti. Bisogna applicarle regolarmente per un paio di settimane sulla zona interessata e lasciare agire per circa un’ora.

Si consiglia l’uso di un olio biologico, acquistabile su Amazon.

Dentifricio bianco

Il dentifricio è disponibile in tutte le case. In assenza di aloe vera, cetriolo o olio di oliva, puoi usarlo perché rinfresca e diminuisce la sensazione di bruciore.

Questo articolo è meramente informativo: su Tuo Benessere non abbiamo facoltà di prescrivere trattamenti medici né di fornire diagnosi alcuna.

Vai da un medico in caso di malessere.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche