Come evitare l’abbronzatura a macchie? Cause e rimedi

L'abbronzatura a macchie è un problema molto diffuso tra le donne. Avere un colorito uniforme non è infatti scontato, scopriamo come fare.

Durante l’estate la maggior parte delle donne desidera ottenere un bel colorito ambrato da mostrare una volta rientrate in ufficio. Alcune però devono convivere con un’abbronzatura a macchie. Le amanti della tintarella raramente riescono ad ottenere un’abbronzatura omogenea su tutto il corpo. Spesso accade che ci siano chiazze bianche o scure che risultano abbastanza antiestetiche. Si tratta di problemi della pelle che vanno trattate facendo attenzione alla prevenzione grazie a una beauty routine adeguata. Scopriamo insieme quali sono le cause dell’abbronzatura a chiazze e quali sono i migliori rimedi per avere una tintarella omogenea.

Abbronzatura a macchie: cos’è?

L’abbronzatura a macchie è un inestetismo cutaneo caratterizzato dalla presenza di zone più scure (ipercromiche) e da zone più chiare (ipocromiche). Questo problema colpisce chiunque, ma in particolare le donne incinta e chi utilizza medicinali fotosensibilizzanti. Non si tratta solo di un qualcosa di antiestetico, ma di un potenziale pericolo per la salute perché le zone meno colorate sono inclini alle scottature solari.

Cause

Le cause che possono portare a un’abbronzatura non uniforme possono essere sia di natura patologica che di natura non patologica. Vediamo insieme le cause più comuni in entrambi i casi.

Cause patologiche

Ci sono cause patologiche che possono portare a un’abbronzatura a chiazze per via della loro azione sensibilizzante nei confronti dei raggi del sole. Tra le più comuni dobbiamo citare la pitiriasi versicolor, ovvero una micosi causata da un particolare fungo che lascia macchie più chiare nella pelle.

Anche l’acne sul viso e la follicolite rendono impossibile un’abbronzatura davvero omogenea. Infine l’ipomelanosi, una patologia che è causata da un danno cronico alle cellule che producono la melanina.

Cause non patologiche

Le principali cause non patologiche che possono portare a un’abbronzatura a macchie sono le variazioni ormonali. Questa causa non è rara, infatti riguarda tutte le donne durante il periodo del ciclo mestruale o durante la gravidanza. Spesso invece l’abbronzatura non omogenea è dovuta alla depilazione tramite ceretta o altri metodi che provocano microtraumi alla pelle e la rendono quindi molto più sensibile ai raggi solari.

L’impiego di sostanze ad azione fotosensibilizzante rendono la pelle più sensibile all’esposizione solare. Si tratta di prodotti come ad esempio gli integratori a base di iperico o bergamotto, oppure di farmaci antibiotici o antinfiammatori. Bisogna fare attenzione anche ai cosmetici a base di psoraleni.

Rimedi per l’abbronzatura a chiazze

Innanzitutto bisogna dire che, quando il problema dell’abbronzatura a macchie è già presente, non resta nulla da fare se non andare da un dermatologo. Solo uno specialista della pelle potrà infatti intervenire in maniera mirata e prescrivere prodotti topici adeguati a seconda delle cause.

Quello che allora si deve fare è cercare di prevenire il problema dell’abbronzatura a chiazze. Per farlo è necessario utilizzare creme solari protettive adeguate al proprio tipo di pelle ed evitare di prendere il sole nelle ore più calde. Si consiglia infatti di esporsi ai raggi solari in modo diretto solo al mattino e poco prima del tramonto.

Chiaramente non ci si deve esporre al sole subito dopo aver fatto la ceretta o essersi depilate con altri metodi. È bene anche tenere la pelle idratata e fare degli scrub in grado di preparare la pelle all’abbronzatura. Sono molto utili anche alcuni integratori per l’abbronzatura a base di prodotti naturali che possono favorire l’abbronzatura uniforme.

Il miglior autoabbronzante dell’anno

Uno dei problemi comuni legati alla tintarella è la non omogeneità e le famose “macchie” . In questo contesto gli esperti consigliano UltraBronze: il miglior gel professionale autoabbronzante ideato per contrastare l’abbronzatura a macchie. . Composto da ingredienti naturali al 100%, estratti e reperiti da ambienti e territori incontaminati, per preservarne proprietà e purezza, UltraBronze è un gel abbronzante e naturale che, in un solo minuto, regalerà al vostro corpo un’abbronzatura naturale e omogenea, liberandovi dalla schiavitù delle lampade solari dannose e la lunga esposizione al sole.

Progettato in laboratorio scientifico, dopo ben cinque lunghi ed intensi anni, UltraBronze è sicuro per la salute dell’uomo ed ipoallergenico. La sua formula innovativa e gli ingredienti premium che lo compongono sono stati studiati allo scopo di proteggere la pelle nel tempo, anche grazie all’Olio di Germe di Grano, il primo principio attivo, la vera essenza di UltraBronze, che nutre ed idrata la pelle durante l’applicazione stessa del prodotto. Grazie alla sua azione immediata e ai benefici è riconosciuto da esperti e consumatori come l’autoabbronzante dell’anno.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine UltraBronze.

UltraBronze regala l’abbronzatura dei vostri sogni, nel momento in cui lo desiderate e, data l’emergenza sanitaria che, ormai da mesi, ci interessa, quest’estate, se non ci si sente al sicuro, si potrà comunque contare su un’abbronzatura perfetta e naturale.

Di facile e sicura applicazione, applicate qualche goccia di UltraBronze sul corpo, massaggiate fino al totale assorbimento e, dopo solo un minuto, noterete già la differenza tra il prima e il dopo.

UltraBronze è un abbronzante naturale che non sporca e non unge la pelle, al contrario, la nutre e la idrata, per un’abbronzatura omogenea e naturale.

Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali. UltraBronze è un prodotto esclusivo, che non si acquista dai negozi fisici o virtuali, siano questi tradizionali o specializzati, ma unicamente online, dal sito ufficiale della casa di produzione del prodotto, raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Per prenotare il prodotto, è sufficiente compilare correttamente il modulo di acquisto, facendo attenzione a non tralasciare alcun dettaglio. Un operatore vi ricontatterà e, dopo aver confermato i dati del vostro acquisto, provvederà ad evadere l’ordine, che perverrà direttamente a casa vostra con consegna espressa, nel giro di un paio di giorni lavorativi, senza costi di spedizione aggiuntivi. Attualmente, UltraBronze è in promozione a 49,00 €, anziché 82. Infine, per quanto riguarda il pagamento, potrete optare per il contrassegno e pagare così, direttamente in contanti, al corriere, al momento della consegna dell’ordine.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’olio extravergine d’oliva fa bene? Ecco tutti i benefici

Pane al carbone nero: fa davvero bene?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.