Acqua e sale: un disinfettante naturale

Acqua e sale insieme creano una soluzione antinfiammatoria perfetta per curare piccole ferite o infiammazioni della bocca.

Acqua e sale non è solo il titolo di una famosissima canzone di Mina e Celentano, ma anche una soluzione preparata con due semplici ingredienti naturali. Questa soluzione può tornare utile in diverse occasioni, grazie alle sue proprietà disinfettanti.

Proprietà di acqua e sale

Azione disinfettante

Le soluzioni saline hanno un alto potere disinfettante.

Grazie al potere osmotico della soluzione, l’acqua e il sale combinati insieme alterano l’equilibrio osmotico della parete cellulare dei batteri. In questo modo l’acqua contenuta nelle cellule viene eliminata, causando così la disidratazione dei batteri e la loro eliminazione. Per tale motivo la soluzione di acqua e sale è molto utile in caso di piccole ferite della pelle. Ad esempio, in caso di piccoli tagli post rasatura o di lievi escoriazioni.

Per ferite di maggiore entità o più gravi è preferibile ricorrere ad altri disinfettanti piuttosto che a una soluzione salina. Infatti questo rimedio naturale ha un’efficacia limitata e può provocare un bruciore notevole.

Ottimo contro i brufoli

Una soluzione di questo tipo può essere d’aiuto anche in caso di brufoli e foruncoli. Basterà sciogliere del sale fino in un bicchiere d’acqua e poi tamponarne un po’ sulle zone interessate di viso e corpo due volte al giorno.

La soluzione con questi due ingredienti è utile per ripulire la pelle e velocizzare la rimarginazione delle ferite provocate dalla rottura di foruncoli o cisti da follicolite. L’applicazione della soluzione salina sulla pelle deve rimanere localizzata su punti circoscritti: è meglio evitare ampie zone della pelle se non si vuole causare la disidratazione dell’epidermide.

Cura per il raffreddore

La soluzione è ottima anche per curare il raffreddore. Va usata per effettuare dei lavaggi nasali, che permettono di ripulire le narici, liberando le vie aeree.

La soluzione salina per i lavaggi nasali può essere acquistata in farmacia, oppure si può preparare in casa. Basterà unire un bicchiere di acqua pura, mezzo cucchiaino di sale e una presa di bicarbonato di sodio. Acqua e sale sono ottimi anche in caso di rinite, perché aiutano a respirare meglio.

Infiammazioni di bocca e gengive

La soluzione salina è perfetta anche per trattare le infiammazioni di bocca e gengive. Per fare questo, è sufficiente sciogliere in un bicchiere d’acqua un cucchiaino di sale ed effettuare dei risciacqui più volte al giorno. Questa soluzione è perfetta per diverse situazioni. Infatti, ha effetti benefici sia in caso di piccole ferite dovute a interventi chirurgici, sia in caso di gengiviti e ascessi. Infatti, acqua e sale insieme drenano i liquidi in eccesso che si formano in caso di infiammazioni della bocca, effettuando un’azione disinfettante e antinfiammatoria come un vero e proprio collutorio.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scrub: 4 ricette fai da te per una pelle morbida e liscia

Tumore della prostata: sintomi e cura

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.