Come prendersi cura dell’artrosi al ginocchio

I rimedi per curare l'artrosi al ginocchio con la riabilitazione e uno stile di vita sano.

Quando si pensa all’artrosi si crede che sia una patologia che colpisce solo le persone anziane, ma purtroppo non è così anche se certamente l’invecchiamento predispone il fisico a questo genere di disturbi. L’artrosi può colpire anche in giovane età ed è spesso una malattia che si trasmette a livello genetico.

I dolori articolari interessano quasi ogni parte del corpo, la colonna, mani, anche, e molto spesso le ginocchia.

Come si manifesta l’artrosi al ginocchio

L’usura delle cartilagini e il loro assottigliamento causato dalla malattia causano un attrito a livello osseo, un vero e proprio sfregamento che causa dolore e gonfiore localizzato.

L’artrosi al ginocchio è spesso bilaterale e si distingue facilmente da altri dolori perché crea rigidità articolare, arrossamento della pelle, a volte emissione di scricchiolii, gonfiore e difficoltà nel movimento articolare.

Curare l'artrosi

L’artrosi causa dolore e poca mobilità

Purtroppo parliamo di una malattia degenerativa che non si può eliminare del tutto ma che può essere controllata con movimento, fisioterapia e anche integratori specifici da prendere per bocca.

La cartilagine del ginocchio è fondamentale per tutti i movimenti che facciamo dalla flessione all’estensione della gamba. Salire e scendere le scale può diventare davvero difficoltoso per chi soffre di artrosi e i sintomi non vanno mai trascurati. Prima ci si rivolge allo specialista prima si può iniziare un trattamento che porta benefici e migliora la qualità della vita.

Senza pensare alle forme più gravi che possono richiedere l’intervento chirurgico, alcuni rimedi sono efficaci e aiutano a stare meglio.

I rimedi più efficaci per l’artrosi al ginocchio

Uno stile di vita sano è il migliore dei modi per aiutare il fisico a stare bene. Movimento e sana alimentazione sono alla base di tutto. Ma se anche con queste premesse dovessero insorgere dei dolori allora ci sono modalità differenti di affrontare il problema dell’atrosi:

La terapia farmacologica con prodotti antinfiammatori aiuta nel momento del dolore acuto ma non deve diventare un’abitudine per via degli effetti collaterali.

Ottima è invece la fisioterapia perché i trattamenti danno un sollievo quasi immediato. Si può anche ricorrere a infiltrazioni intra articolari al ginocchio, soprattutto nella prima fase dell’artrosi.

Si tratta di piccole punte di acido ialuronico assolutamente indolori che si fanno ogni 6 mesi circa e che aiutano l’articolazione del ginocchio a restare idratata e flessibile. Quando il dolore è acuto si può anche ricorrere all’utilizzo di una ginocchiera rutulea che consente di uscire e camminare in maniera naturale.

Scritto da Barbara Anselmi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I parabeni nei cosmetici e negli alimenti: cosa sono? Fanno male?

Quali sono le cause della sinusite?

Leggi anche
Contents.media