Betulla, una pianta per una pelle più giovane e luminosa

La linfa di betulla è utile anche per chi soffre di cellulite e ritenzione idrica, perchè aiuta a ridurre edemi e gonfiori

La betulla è un ingrediente impiegato soprattutto nella skincare nordica e coreana, perché ricco di proprietà benefiche per la pelle. Scopriamole insieme.

Betulla per la pelle: come funziona?

La betulla è una pianta appartenente alla famiglia delle Betulaceae, coltivata soprattutto in Asia e Nord Europa.

In cosmetica, risulta particolarmente benefica la linfa di betulla, una sostanza prodotta dalle radici della pianta che viene spinta verso le foglie per farla crescere. La linfa di betulla viene estratta praticando delle piccole incisioni sul tronco della pianta e prelevando solo piccole quantità di liquido, in modo da non danneggiare l’albero.

Proprietà della betulla per la pelle

La linfa di betulla contiene principi attivi estremamente benefici per la pelle.

Al suo interno, troviamo aminoacidi, proteine, vitamina A, vitamina C, vitamine del gruppo B e sali minerali come fosforo, potassio, magnesio, calcio e zinco e xilitolo. La sostanza risulta molto idratante per la pelle, e favorisce così elasticità e tonicità, prevenendo la formazione di rughe e macchie sulla pelle. Inoltre, la linfa di betulla favorisce la rigenerazione della pelle, facendola apparire più giovane e luminosa.

Betulla per la pelle: i benefici

La betulla apporta molti benefici alla nostra pelle. Innanzitutto, è anti-age perché contrasta efficacemente la comparsa di rughe e linee d’espressione. In questo senso è adatta non solo alle pelli più giovani ma anche a quelle più mature, perché prolunga nel tempo la giovinezza della pelle.

La betulla ha anche un effetto rigenerante sulla pelle, perché stimola la produzione di nuove cellule che rendono lo strato epidermico più superficiale più compatto, liscio e morbido, facendoci apparire più giovani e belli.

La pianta è benefica anche e soprattutto per la pelle grassa con tendenza acneica. Infatti, quest’ingrediente contrasta la comparsa di imperfezioni, oltre che psoriasi ed eczemi. La pelle sarà così idratata ma non appesantita, e i brufoli diminuiranno col tempo.

Infine, la betulla è benefica anche per chi presenta cellulite e pelle a buccia d’arancia, perché ha la capacità di drenare i liquidi, riducendo edemi e gonfiori.

Per beneficiare di questi effetti, basta diluire l’olio essenziale di betulla e tamponarlo sul viso o sulle zone del corpo desiderate. L’olio non va mai utilizzato puro perché potrebbe irritare la pelle.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Olio di ginepro, una panacea per l’organismo: i benefici

Lecitina di soia: proprietà, benefici e modo d’uso per i nostri capelli

Leggi anche
Contents.media