Eccesso di sebo: cause e rimedi per la pelle grassa

L’eccesso di sebo è un problema che affligge molte persone. Per poter avere un viso sano è necessario conoscere cause e rimedi per la pelle grassa.

L’eccesso di sebo è un problema che affligge persone di tutte le età. Spesso è difficile combattere il disturbo perché non lo si conosce a fondo. Per poter avere un viso sano è necessario conoscere le cause e i rimedi per la pelle grassa.

Cause della pelle grassa

La pelle grassa è causata da un’eccessiva produzione di sebo, una sostanza del tutto naturale che fuoriesce dai follicoli piliferi. La sua presenza è fisiologica ed è grazie al sebo che esiste il film idrolipidico necessario per proteggere la pelle dall’ambiente esterno. Chiaramente, quando il sebo prodotto è troppo, si va incontro a inconvenienti proprio come la pelle grassa. Prima di conoscere i rimedi per risolvere l’inestetismo, è bene capire le cause.

Advertisements

I fattori scatenanti sono diversi, vediamoli insieme.

Cause endogene

La prima e più frequente tra le cause endogene è l’ereditarietà. Capita infatti a volte che la pelle grassa sia un fattore genetico. La produzione eccessiva può essere un problema ereditato dalla propria famiglia, ma in questo caso il disturbo è semplicemente gestibile e non ha complicanze. La pelle risulta infatti molto lucida nella zona T, ma solitamente non è accompagnata da brufoli e punti neri.

Quando la pelle, oltre a essere grassa e oleosa, si ricopre anche di brufoli e punti neri, spesso la colpa è di squilibri ormonali. Questo perché le ghiandole sebacee sono infatti condizionate dall’apparato endocrino. L’influenza degli ormoni è molto evidente negli adolescenti che riscontrano frequentemente un’acne aggressiva. Anche le donne che soffrono della sindrome dell’ovaio policistico hanno questi problemi a causa di una sovrapproduzione di androgeni.

Esistono patologie cutanee come la dermatite seborroica e la rosacea che creano problemi nel funzionamento dei follicoli.

L’aspetto del viso e dei capelli risulta in questi casi molto oleoso e viene accompagnato da squame bianche o giallastre nel cuoio capelluto.

Cause esogene

Il fumo di sigaretta e l’inquinamento atmosferico si depositano sulla pelle del volto e di conseguenza essa produce più sebo come difesa dagli agenti esterni. In questi casi la zona T risulta molto lucida, inoltre il colorito del viso diventa grigiastro a causa dello smog.

Altre volte la zona T lucida dipende dall’utilizzo di prodotti per il make up errati. Scegliere prodotti ricchi di oli o di burri nutrienti rischia di chiudere i pori. Questo impedisce la fuoriuscita del sebo che continua a depositarsi nello strato superficiale della pelle. Anche fare scrub al viso troppo di frequente rischia di trasformare una pelle normale in grassa: il viso infatti genera un eccesso di sebo come protezione allo scopo di aumentare il film idrolipidico.

Rimedi

Dopo aver visto nel dettaglio quali sono le cause, scopriamo i rimedi per la pelle grassa. Adottare un’alimentazione sana ed equilibrata è molto importante per non aggravare il disturbo della pelle grassa. Sarebbe bene evitare di consumare troppi grassi animali, alcolici e zuccheri raffinati. Sono da preferire piuttosto pesce, carne bianca, cereali integrali e ovviamente molta frutta e verdura fresca.

È molto importante scegliere i prodotti cosmetici giusti per questo tipo di pelle. Una crema per pelli grasse deve contrastare l’eccessiva produzione di sebo ma non seccare la pelle per evitare di irritarla. È importante purificare la pelle ricorrendo a trattamenti dermopurificanti e sebonormalizzanti. Risultano molto efficaci le maschere viso all’argilla.

Ci sono numerosi rimedi naturali che possono aiutare contro la pelle grassa. Le lozioni a base di oli essenziali possono infatti dare una mano a migliorare l’aspetto della pelle del viso. Per via delle importanti proprietà astringenti, tra tutte le essenze si consigliano salvia, lavanda, rosmarino, bergamotto, menta ed eucalipto.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Unghie ingiallite? Prova con il dentifricio

A cosa serve l’olio essenziale di salvia: tutte le proprietà

Leggi anche
Contents.media