Notizie.it logo

Bruciagrassi: i cibi consigliati per l’estate

bruciagrassi

I bruciagrassi ci aiutano a dimagrire e a tenere alto il metabolismo. Li possiamo abbinare ad integratori, come Piperina e Curcuma Plus.

Non tutti sanno che esistono molti cibi dalle spiccate proprietà bruciagrassi. Questi, soprattutto in estate, ci aiutano a tenere alto il nostro metabolismo e a consumare così più energie anche a riposo. In questo modo, possiamo tenerci in forma con ben poche rinunce.

Bruciagrassi: i cibi da evitare

Così come esistono i cibi bruciagrassi consigliati, vi sono anche quelli da evitare. Tra i cibi da evitare ricordiamo tutti quelli che provocano un abbassamento del livello di metabolismo. Dobbiamo cercare di stare attenti nel consumare tutti quei cibi che possono provocare problematiche al nostro organismo. Ovviamente, non vi sono mai cibi da evitare dannosi, se mangiati una volta ogni tanto. Esistono, però, alimenti che devono essere consumati con moderazione.

Facciamo qualche esempio. Le fritture, ad esempio, mangiate una volta ogni tanto non fanno sicuramente male. Se, però, vogliamo rimanere in forma, dobbiamo cercare di non esagerare. La stessa cosa dobbiamo fare con i dolci, avendo cura di preferire i dolci fatti in casa a quelli industriali.

Quelli industriali, infatti, spesso vengono preparati con ingredienti che non sono di qualità. Possono essere usati oli scadenti, grassi non puri, che alla lunga possono intasare di scorie il nostro organismo.

Cerchiamo di stare alla larga anche dagli alcolici e dai superalcolici. Oltre ad essere dannosi in estate, proprio perché fa già molto caldo, questi fanno anche gonfiare ed ingrassare.

Bruciagrassi: i cibi consigliati

Una volta detto quali sono i cibi che andrebbero evitati, vediamo adesso quali sono quelli consigliati. I cibi bruciagrassi sono tantissimi. Un esempio classico è quello dell’ananas. L’ananas è un frutto che contiene bromelina, una sostanza che ha tra le sue proprietà proprio quella di bruciare i grassi all’interno del nostro organismo.

Ancora, vogliamo ricordare l’effetto del caffè o del tè verde, bruciagrassi per eccellenza. Anche la menta può essere considerata tra questi cibi benefici. Il mentolo, infatti. è molto utile alla digestione, dove ha un’azione stimolante ed analgesiva.

L’olio essenziale di menta influisce sull’attivazione delle cellule di grasso bianco: l’organismo, in pratica, viene stimolato a consumare i grassi, producendo calore.

Interessanti sono anche le spezie, come ad esempio la cannella, la curcuma, lo zenzero ed il pepe. Sono tutte sostanze leggermente piccanti, che ci aiutano così ad effettuare la termogenesi.

Bruciagrassi naturale: il miglior integratore

Oltre a cibarsi di prodotti bruciagrassi, esistono alcuni integratori che possono darci una mano. Si tratta di integratori naturali.

Il migliore in termini di benefici riscontrati e sicurezza è Piperina e Curcuma Plus. E’ al 100% a base di spezie naturali, che abbiamo visto essere annoverate tra i cibi con le più spiccate virtù. L’articolo contiene, infatti, soltanto piperina, curcuma e silicio colloidale.

La piperina si trova nel comune pepe da cucina. E’, in pratica, quella sostanza che conferisce al pepe il classico sapore piccante che tutti conosciamo.

Aumenta il livello di succhi gastrici nello stomaco e nell’intestino.

Ne deriva, quindi, che avremo senza dubbio meno fame, anche in ambito di fame di origine nervosa. In questo modo va a favorire il metabolismo veloce e va a bloccare la produzione di nuove cellule adipose.

La curcuma, invece, è una spezia orientale che ritroviamo anche nel curry. Di colore giallo carico, è utilizzata per essere depurativa dell’organismo, detox e altamente digestiva, oltre a contribuire ad eliminare facilmente la ritenzione idrica. Infine, nel composto è presente anche il silicio colliodale, che aiuta a rendere le ossa, le articolazioni e i muscoli ben più forti, potenziando l’effetto sia della piperina che della curcuma.

Questo integratore sta ottenendo numerosi consensi e benefici grazie ai suoi risultati ottenuti. Inoltre è notificato come sicuro e affidabile direttamente dal ministero della salute. Per chi volesse saperne di più su questo integratore bruciagrassi naturale, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

L’articolo è del tutto naturale: ecco perché non può provocare controindicazioni di nessun genere. Dobbiamo soltanto stare attenti se siamo in gravidanza o in allattamento o se soffriamo di malattie particolari. Piperina e curcuma Plus si assume in compresse, nella misura di quattro al giorno: due per ogni pasto principale. Le compresse devono essere assunte con abbondante acqua o altro liquido, meglio se una mezz’ora prima del pasto.

Comprare l’articolo è molto semplice: è necessario collegarsi al sito internet ufficiale e cliccare su Ordina Ora. Attualmente è in vigore un’importante promozione stagionale, che permette di comprare ben quattro confezioni di Piperina e Curcuma Plus al prezzo di una: soltanto 49 euro invece di 196€. Cliccando su Ordina Ora avrete modo di compilare un modulo per finalizzare l’acquisto, dove andrete ad inserire i vostri dati principali.

Otterrete a casa vostra in poco tempo l’articolo, pagabile sia alla consegna tramite il contrassegno che in modo anticipato, via Paypal o con la carta di credito.

Non vi sono le spese di spedizione, proprio perché queste sono pagate dalla ditta che fornisce Piperina e Curcuma Plus. Il prodotto funziona per davvero: sul sito avrete modo di leggere anche testimonianze da parte di persone che già lo hanno usato.<!–affiliazione_msn_fine–>

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche