Notizie.it logo

Caffè: come utilizzarlo per la cura del corpo

caffè

Il caffè è una sostanza ricca di nutrienti e antiossidanti, che può fare bene al nostro organismo. Scopriamo cinque modi diversi per utilizzarlo.

Il caffè, oltre a essere una bevanda squisita, è una sostanza ricca di nutrienti e antiossidanti, che può fare bene al nostro organismo. Ad esempio, possiamo utilizzarlo per esfoliare, trattare l’acne, stimolare la circolazione e bilanciare i livelli di pH. Se volete saperne di più sui benefici di questo prodotto, scoprite insieme a noi cinque modi diversi di utilizzare il caffè per curare il vostro corpo in maniera efficace.

Scrub esfoliante

I fondi di caffè costituiscono un ottimo esfoliante. Questo dipende dal fatto che le polveri non si dissolvono a contatto con l’acqua, e quindi permettono di strofinare la pelle con efficacia per eliminare le cellule morte. Inoltre, secondo uno studio del 2013, le sostanze contenute nel caffè contribuiscono anche a migliorare la salute della pelle. Tra queste l’acido caffeico, un antiossidante, può aumentare i livelli di collagene e ridurre l’invecchiamento precoce delle cellule. Questo particolare acido ha anche proprietà antimicrobiche, il che significa che può aiutare a proteggere la pelle dai germi.

Impacco per gli occhi gonfi

Il caffè è un ottimo rimedio naturale contro gli occhi gonfi e infiammati.

La caffeina, infatti, stimola la circolazione e allarga o dilata i vasi sanguigni – questo aiuta la pelle a rassodarsi in modo naturale. L’aumento del flusso sanguigno può quindi comportare una riduzione dell’accumulo di liquidi sotto gli occhi. Inoltre, alcune sostanze presenti nel caffè, come gli acidi clorogenici, possono alleviare l’infiammazione del contorno occhi.

Protezione solare

Il caffè contiene antiossidanti, come i polifenoli. Questi possono aiutare a proteggere dai raggi ultravioletti (UV) e da alcuni segni di invecchiamento legati all’esposizione al sole. Le proprietà di queste sostanze sono state dimostrate con uno studio del 2015, da cui è emerso che chi consuma sostanze contenenti polifenoli è meno incline a sviluppare macchie dovute all’esposizione solare sul viso. Per sfruttare questo potere del caffè, è sufficiente berlo o applicarlo sulla pelle.

Combattere la cellulite

Il caffè può anche contribuire a combattere gli inestetismi della cellulite. Secondo uno studio di settore, infatti, i prodotti snellenti a base di caffeina e altri principi attivi hanno maggiore efficacia nel ridurre la cellulite rispetto ai prodotti placebo.

Ad ogni modo, non è necessario ricorrere a creme dimagranti: per provare la funzione snellente del caffè, è sufficiente utilizzare i fondi per esfoliare le zone interessate.

Trattamento dell’acne

Gli antiossidanti, gli stimolanti e gli acidi clorogenici presenti nel caffè rendono questa sostanza uno scrub per il viso particolarmente indicato per l’acne. L’acne si verifica quando l’olio e le cellule morte della pelle ostruiscono i pori, che possono essere infettati dai batteri, con conseguente infiammazione. Effettuare uno scrub sul viso con i fondi di caffè aiuta a eliminare le cellule epiteliali morte e a disintasare così i pori. Inoltre, gli acidi clorogenici nel caffè possono ridurre l’infiammazione e proteggere da alcuni ceppi di batteri.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche