Caffè: proprietà cosmetiche e per la pelle

Oltre ad essere un alimento molto utilizzato, il caffè è anche ingrediente base di diversi trattamenti di bellezza.

Il caffè è una delle bevande più diffuse ed apprezzate al mondo, grazie al suo sapore e gusto unico e soprattutto per i benefici che apporta all’organismo. Il caffè contiene infatti centinaia di sostanze ma di cui sicuramente la principale e quella con più effetti è la caffeina.

Quest’ultima è una sostanza che rientra tra i cibi nervini, quelli cioè in grado di stimolare il sistema nervoso. Essa provocherà infatti maggiore attività in generale del soggetto, maggiore attenzione e concentrazione, allontana i sintomi di sonno e stanchezza ecc.

Proprio per questo è una bevanda molto bevuta a colazione, per fornire tutte le energie necessarie per svolgere la giornata lavorativa faticosa. Questa bevanda, al contrario di quello che si pensa generalmente, non apporta benefici soltanto all’organismo ma anche alla cute e quindi alla pelle.

Nello specifico, il caffè può essere usato per trattamenti molto facili da preparare personalmente ed utili contro cellulite, adiposità e mancanza di tono ed elasticità tipici della pelle matura. Scopriamo qualcosa in più sulle proprietà cosmetiche del caffè, come fare e gli effettivi benefici che apporta.

Caffè: le proprietà cosmetiche

Per svolgere queste funzioni, si può utilizzare in due modi questa bevanda. Può essere utilizzato caffè in polvere specialmente per fare gli scrub per il corpo, che stimolano la circolazione sanguigna, rinnovano le cellule, hanno un effetto drenante e permettono di combattere anche il tanto odiato dalle donne problema di cellulite e ritenzione idrica.

L’infuso di caffè, invece, è più utile da applicare come maschere per il viso che portano a migliorare il tono e l’elasticità della pelle e soprattutto dell’ovale del viso. Anche in questa metodologia, però, si possono creare dei particolari impacchi da mettere nelle zone del corpo affette dalla cellulite.

Per preparare uno scrub al caffè serviranno due cucchiai di caffè macinato, un cucchiaio di cacao in polvere, zucchero di canna, olio di girasole e farina di cocco.

Sarà poi necessario mescolare il tutto in una ciotola e applicarlo massaggiando sulla zona interessata.
Per quanto riguarda una maschera al caffè, l’unico ingrediente necessario è una mezza tazzina di infuso di caffè. Bisognerà unire l’argilla verde con questo ingrediente in una piccola ciotola, e poi applicare su tutto il viso in modo uniforme e delicato, massaggiando.


Gli utilizzi

Come abbiamo già detto, il caffè contiene sostanze importanti e ricche di funzioni per l’organismo. La caffeina, nello specifico, è utile per attivare e rendere vigile ed attento il sistema nervoso. Allo stesso tempo però, ha anche un ottimo effetto cardiovascolare dei tessuti sottostanti dove applicato, motivo per cui è una sostanza ottima per la cosmesi e per il trattamento della pelle.

Le persone che dovrebbero usare questo trattamento sono quelle che ha hanno pelle secca, problema di cellulite e ritenzione idrica col classico aspetto estetico a buccia d’arancia. Merito di ciò è della funzione della caffeina di eliminare i grassi e l’acqua in eccesso, oltre a stimolare e migliorare appunto la circolazione sanguigna dei tessuti, come già detto.

Per quanto riguarda l’applicazione sul viso, è particolarmente utile in casi di perdita di tono ed elasticità, occhiaie evidente e borse sotto gli occhi, per permettere un miglior ricambio cellulare.

Per concludere, quindi, il caffè è un’ottima sostanza non solo come bevanda per le proprietà che ha, ma anche come supporto cosmetico e di trattamento della cute.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Abitudini che fanno ingrassare

Come riconoscere la meningite senza febbre: avvertenze

Leggi anche
  • errori5 errori da evitare per non perdere l’abbronzatura

    Per mantenere l’abbronzatura a lungo è fondamentale evitare di commettere questi 5 errori: solo così resterete abbronzate a lungo.

  • abbronzaturaCome mantenere l’abbronzatura dopo l’estate: 7 rimedi naturali

    Mantenere l’abbronzatura dopo l’estate non è mai stato così facile: ecco quali sono i migliori 7 rimedi naturali.

  • pelleAcido mandelico: a cosa serve, proprietà e benefici

    Scopriamo a cosa serve e quali sono i motivi principali per utilizzare l’acido mandelico a livello cosmetico sfruttando le sue proprietà.

  • soleI segreti naturali per un’abbronzatura perfetta

    Preparare la pelle all’esposizione al sole è fondamentale per riuscire ad ottenere un’abbronzatura davvero perfetta: scopriamo i segreti da seguire.

Contents.media